domenica, 29 marzo 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    pesca    trasporti    traghetti    j24    vendee globe    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri    trasporto marittimo    aziende    america's cup    barcolana    tokio 2020   

GUARDIA COSTIERA

Sardegna, Sant'Antioco: la Guardia Costiera monitora la CDRY BLUE

sardegna sant antioco la guardia costiera monitora la cdry blue
redazione

Nella serata di ieri la motonave CDRY BLUE, un mercantile di 108 mt di lunghezza battente bandiera italiana partita da Cagliari e diretta ad Alicante, si è incagliata sulla costa sud-ovest della Sardegna e più precisamente in località Torre Cannai del Comune di Sant'Antioco.
Sotto il coordinamento della Direzione Marittima di Cagliari, sono stati immediatamente inviati sul posto i mezzi aeronavali della Guardia Costiera: due motovedette specializzate nella ricerca e soccorso e un  elicottero NEMO in forza alla 4^ Sezione elicotteri della Guardia Costiera di Decimomannu.  Tuttavia, a causa della scarsa visibilità e delle proibitive condizioni meteomarine - con raffiche di vento fino a 50 Nodi -, durante la notte non è stato possibile recuperare i 12 membri dell'equipaggio presenti a bordo, malgrado un ulteriore elicottero dell'Aeronautica Militare sia stato altresì impiegato nelle operazioni.
Alle prime luci dell'alba - nonostante il perdurare delle cattive condizioni meteomarine -, l'elicottero NEMO della Guardia Costiera è riuscito a trarre in salvo tutti i marittimi presenti a bordo con tre successive sortite, trasportando gli stessi in un piazzale adiacente all'Ufficio Circondariale Marittimo di Sant'Antioco, per l'occasione attrezzato quale punto di raccolta e assistenza. Lì i naufraghi sono stati assistiti dal personale del 118, della Protezione Civile Regionale e dei Vigili del Fuoco, oltre che dal personale della Guardia Costiera.
Al momento, tramite un rimorchiatore partito dal porto di Cagliari e pattuglie da terra del locale Ufficio Circondariale Marittimo, prosegue sul posto l'attività di monitoraggio della Nave per controllarne la stabilità ed eventuali sversamenti di idrocarburi.
Tutte le operazioni vengono costantemente seguite e monitorate dalla Centrale Operativa del Comando Generale della Guardia Costiera.

 


22/12/2019 21:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Meno scatolame e più prodotti freschi: anche a casa facciamo una cambusa intelligente

Appello dì Confagricoltura per acquistare e consumare prodotti freschi: nelle campagne si lavorano prodotti sani e di qualità

La e-mobility nei porti italiani

Per le Marine italiane Yess.Energy fornisce un plus che garantisce una fidelizzazione dei clienti, ma anche l'attenzione di un’utenza sempre più attenta ed esigente, soprattutto rispetto alla salvaguardia dell’ambiente

Barcolana: il manifesto 2018 per supportare la Protezione Civile

Barcolana ha lanciato oggi, attraverso il proprio sito di e-commerce un’azione di charity mettendo nuovamente in vendita l’iconico manifesto dell’edizione 2018 con “We are all in the same boat”

Coronavirus: due passeggeri olandesi della Costa Luminosa in ospedale a Savona

La Regione Liguria ha comunicato che due passeggeri di nazionalità olandese presenti a bordo della nave da crociera Costa Luminosa, attraccata a Savona, sono stati trasportati al Pronto soccorso

America's Cup: annullata anche la tappa di Portsmouth

L'emergenza Codis-10 non si arresta e la decisione di annullare è ritenuta inevitabile

Slittano le date della Settimana Olimpica Francese alle Hyeres

La FFV (Federazione Francese Vela) ha emesso un comunicato per annunciare lo slittamento delle date della Settimana Olimpica che avrebbe dovuto svolgersi alle Hyeres dal 18 aprile p.v.

La Veleria San Giorgio produrrà mascherine per gli ospedali liguri

La Veleria San Giorgio, storica azienda ligure fondata nel 1926, ha infatti dato il via alla produzione di mascherine chirurgiche destinate al personale della ASL4 che conta tre ospedali , Sestri Levante, Rapallo e Lavagna

Antartide: Enea cerca specialisti e ricercatori per l'inverno 2020/21

La durata dell'incarico è di un anno, da novembre 2020 a novembre 2021 ("Winter Over"), nell'ambito del Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA) gestito da ENEA

Cambusa - Susianella viterbese, un presidio antico che ha resistito alle omologazioni

Un nome leggiadro, le cui origini si perdono nella storia, per un salame dei poveri dai sentori di sottobosco, che si produce a Viterbo, rimasto a lungo nell’ombra, ora richiestissimo da chef e gourmet

Assarmatori: dichiarare lo stato di calamità naturale anche per i trasporti marittimi

ASSARMATORI, che aderisce a Conftrasporto-Confcommercio, sottolinea come il segmento passeggeri del trasporto marittimo abbia azzerato i suoi ricavi ma continui a garantire i collegamenti per non interrompere gli approvvigionamenti di merci vitali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci