domenica, 13 giugno 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini 6.50    j70    dolphin    the ocean race europe    optimist    brindisi-corfù    regate    shipping    vele d'epoca    giraglia rolex cup    scuola vela    circoli velici    star    confindustria nautica    platu25   

REGATE

Regata delle Aree Marine Protette "Palermo -Ustica 2019" - Trofeo Challenge Sebastiano Tusa

Sullo sfondo di uno degli ultimi weekend estivi della stagione, sabato 14 Settembre, il si è svolta l’ottava edizione della Regata delle Aree Marine Protette "Palermo -Ustica 2019" che da quest’anno attribuisce il Trofeo Challenge Sebastiano Tusa in ricordo dell’archeologo morto nell’incidente aereo del volo dell’Ethiopian airlines precipitato il 10 Marzo 2019 ad Addis Abeba. Assessore ai Beni Culturali della Regione siciliana, Sebastiano Tusa era in viaggio per lavoro ed era stato per anni alla guida della Soprintendenza del Mare e profuso un grande impegno per la valorizzazione del mare e dei beni ad esso collegati, un impegno che resta come eredità morale da portare avanti.

Per ragioni di ormeggio sull’isola di Ustica la regata è stata organizzata a numero chiuso e ha portato a mare 14 barche in categoria Crociera Regata e Gran Crociera.

Partiti poco dopo le 10, i segnali sono stati dati con 7-8 Kn da NNE per garantire alle barche di usufruire del massimo del tempo disponibile (tempo limite di arrivo a Ustica h 20), viste le previsioni della giornata che davano venti leggeri da nord ma salterini e con onda da diversa direzione. Cosa che, effettivamente si è verificata.

Bellissimo testa a testa per le due barche di punta della flotta in categoria Crociera/Regata: QQ7, di Michele Zucchero e Gioia di Vivere di Vincenzo Todaro - con a bordo Francesco Siculiana e Giuseppe Leonardi – le cui strategie diverse determineranno il risultato. Gioia di Vivere, potendo contare su un “Code Zero” non deve cambiare continuamente vela stante i continui salti di vento da e fa bordi più larghi ma QQ7 resta molto più stretto sul bordo di sinistra e, dopo un gran recupero, già al primo incrocio conduce di 6 minuti, fino a tagliare il traguardo alle 17:50, con mezz’ora di scarto rispetto al secondo. Il piazzamento in reale resta lo stesso in compensato, facendo aggiudicare a Michele Zucchero oltre al primo posto nella sua categoria anche il trofeo Challenge Sebastiano Tusa, in overall.

Di sorte opposto il risultato in categoria Gran Crociera dove l’arrivo di Wireless di Federico Denaro, 12 minuti prima di Regina, di Nino Ciccia, non sarà sufficiente per lasciarle il podio e dovrà accontentarsi del secondo posto. Li segue La Cicala di Italo Tripi al terzo posto. Infine, solo metà della flotta (7 barche) riesce comunque ad arrivare in tempo utile ivi compresa Bestabea di Vincenzo Autolitano che oltre a classificarsi terzo in C/R ottiene un premio speciale per il suo equipaggio speciale con a bordo l’atleta disabile Alberto Bilardo.

La premiazione si è svolta, a seguire, a Ustica in un clima di festa e tempo d’estate e con grande commozione per la presenza di Valeria Patrizia Li Vigni, già direttrice del Museo d’arte contemporanea di Palazzo Riso a Palermo ed oggi Soprintendente del Mare della Regione Siciliana, che ha consegnato il Trofeo Challenge intitolato al marito. (R.T.)


16/09/2019 20:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Taranto, Sail GP: vince Team Japan

Italy Sail Grand Prix: Japan SailGP Team con Checco Bruni a bordo vince a Taranto davanti a Spagna e USA

Assonautica, Confindustria Nautica e Assonat insieme per il rilancio della nautica

Tra i prossimi impegni che il Governo dovrà affrontare rientra, fra i più strategici, quello del rilancio del comparto del mare, della nautica dei porti turistici e del turismo nautico

Pekora Nera vince il 48° Campionato Italiano Meteor a Talamone

Un successo il 48°Campionato Italiano Meteor, concluso lo scorso sabato 5 giugno. Mario Forgione è il neo Presidente eletto nei giorni del Campionato. Con lui una squadra di giovani consiglieri

A Palermo c'è la "Barcolina del Sud"

Lega Navale Italiana Sezione di Palermo in collaborazione con la LNI di Aspra e i Circoli Velici Riuniti organizzano una regata costiera che partirà sabato 12 Giugno

TF35: a Mies vittoria per Realteam Sailing

Realteam Sailing di Esteban Garcia e Jérôme Clerc ha trionfato nella giornata finale del TF35 Mies con vittorie in entrambe le regate prima che la mancanza di vento mettesse fine alla giornata in anticipo

The Ocean Race Europe: le forche caudine di Gibilterra

I velisti di The Ocean Race Europe nelle dure condizioni dello Stretto di Gibilterra

Vasco Vascotto è il campione italiano Match Race 2021

La finale, tra Vasco Vascotto e Rocco Attili è stata molto combattuta, conclusasi sul filo del rasoio

TF35: Zoulou vince la Genève-Rolle-Genève

Le regate della flotta TF35 di Mies sono state sospese oggi per permettere ai sette TF35 di unirsi a più di 250 altre barche per partecipare alla Genève-Rolle-Genève, il prologo del Bol'Or Mirabaud

The Ocean Race Europe, la Costiera agita le acque

La costiera del Mirpuri Foundation Sailing Trophy di Cascais vinta da Mirpuri Foundation Racing Team (VO65) e da Offshore Team Germany (Imoca) cambia la classifica, alla vigilia della partenza della seconda tappa

Loro Piana Superyacht Regatta: vincono Missy e Highland Fling

La giornata conclusiva del primo evento per superyacht della stagione in Mediterraneo ha confermato la vittoria degli yacht già al vertice nelle rispettive categorie.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci