domenica, 5 febbraio 2023

CAMPIONATI INVERNALI

Quarto appuntamento con l’Invernale di Napoli, si assegna il Trofeo Martinelli

quarto appuntamento con 8217 invernale di napoli si assegna il trofeo martinelli
redazione

E’   fissato   per domenica 11 dicembre il quarto appuntamento con il Campionato Invernale di Vela d'altura del Golfo di Napoli.

Organizzatore della tappa, il Club Nautico della Vela che mette in palio numerosi trofei: il Trofeo Gaetano Martinelli, per la Classe ORC 0-5; il Premio Speciale Paola Martinelli, per la Classe ORC - Gran Crociera; il Trofeo Oreste Albanesi, per la Classe Sportboat e il Trofeo Alessandro Chiodo, per il primo Meteor, classificato overall, nella classifica degli Sportboat.

Il Trofeo Gaetano Martinelli è intitolato a colui che  fu un ottimo timoniere in classe Star e, successivamente, un rispettato e competente giudice di regata, nonché presidente del sodalizio del Borgo Marinari. Il Trofeo venne istituito per la prima volta nel 1995, dopo la scomparsa di Martinelli al quale Peppino Gesuè, nel libro del Centenario del Club, dedicò queste parole: "Il ricordo della sua presenza,   a   partire   dagli   anni   Quaranta,   lascia   indelebile il segno della signorilità, della sua fedeltà e delle sue qualità... Le sue capacità si rivelarono presto e si mantennero sempre; la sua dedizione verso le nuove leve fu completa, la sua innata sensibilità alla condotta delle barche gli derivava dal suo amore per il mare. Il suo ricordo ed il suo insegnamento sono imperituri".

Il trofeo sarà assegnato al primo classificato nella classe ORC 0-5.

Il   Club   Nautico   della   Vela   ha   previsto,   anche,   il  Premio speciale Paola Martinelli, figlia di Gaetano, venuta a mancare qualche anno fa. Il riconoscimento,fortemente voluto dal marito Maurizio per onorare la memoria di Paola, sarà assegnato al primo classificato overall tra i Gran Crociera.

Infine, gli ultimi due trofei in palio: il Trofeo Alessandro Chiodo, dedicato ad un giovane appassionato di vela, venuto a mancare a soli 23 anni che, dopo aver imparato e regatato sulle derive, aveva scelto proprio il meteor, a bordo del quale, da qualche anno, insegnava ad andar per mare ai nuovi iscritti al Club Nautico della Vela, di cui era socio ed istruttore; e il Trofeo Oreste Albanesi- responsabile della Scuola Vela d’Altura del sodalizio ed eccellente Istruttore - che si disputa, quest’anno, in classe Sportboat (Minialtura).

“E’ sempre un momento molto emozionante anche se, nel tempo, è cambiata la percezione di questo appuntamento dedicato ad Alessandro – sottolinea Donatella Chiodo, sorella del giovane velista scomparso – Da commemorazione ammantata di tristezza, per noi della famiglia, è diventata occasione di condivisione e racconto della esperienza in mare di mio fratello, che tiene acceso l’interesse intorno alla sua figura. E quest’anno scenderò in mare anche io che, per molto tempo, ho messo da parte questa passione per vivere questo momento emotivamente complicato come un momento di sport pieno”.

 “Il   Trofeo   Martinelli,   come   i   Trofei   Chiodo   ed   Albanesi   nonché   il   Premio   Speciale   Paola   Martinelli rappresentano, per il Club Nautico della Vela, non solo una regata velica nell’ambito del Campionato Invernale del Golfo di Napoli ma, soprattutto, un appuntamento con la storia del Club - afferma Luisa De Gregorio, presidente del Nautico - Gaetano Martinelli è stato, nei suoi lunghi anni da Socio, un punto di riferimento per tutto il corpo sociale. Come anche, per la nostra Scuola Vela, Oreste Albanesi e Alessandro

Chiodo. Personalmente non ho avuto l’opportunità di poterli conoscerli ma, ancora oggi, il loro ricordo è forte nei Soci che li hanno apprezzati ed amati.”

La premiazione dei vincitori dei diversi trofei si terrà venerdì 16 dicembre 2022, alle 19:30 presso la sede sociale del Club Nautico della Vela.E’   fissato   per domenica 11 dicembre il quarto appuntamento con il Campionato Invernale di Vela d'altura del Golfo di Napoli.

Organizzatore della tappa, il Club Nautico della Vela che mette in palio numerosi trofei: il Trofeo Gaetano Martinelli, per la Classe ORC 0-5; il Premio Speciale Paola Martinelli, per la Classe ORC - Gran Crociera; il Trofeo Oreste Albanesi, per la Classe Sportboat e il Trofeo Alessandro Chiodo, per il primo Meteor, classificato overall, nella classifica degli Sportboat.

Il Trofeo Gaetano Martinelli è intitolato a colui che  fu un ottimo timoniere in classe Star e, successivamente, un rispettato e competente giudice di regata, nonché presidente del sodalizio del Borgo Marinari. Il Trofeo venne istituito per la prima volta nel 1995, dopo la scomparsa di Martinelli al quale Peppino Gesuè, nel libro del Centenario del Club, dedicò queste parole: "Il ricordo della sua presenza,   a   partire   dagli   anni   Quaranta,   lascia   indelebile il segno della signorilità, della sua fedeltà e delle sue qualità... Le sue capacità si rivelarono presto e si mantennero sempre; la sua dedizione verso le nuove leve fu completa, la sua innata sensibilità alla condotta delle barche gli derivava dal suo amore per il mare. Il suo ricordo ed il suo insegnamento sono imperituri".

Il trofeo sarà assegnato al primo classificato nella classe ORC 0-5.

Il   Club   Nautico   della   Vela   ha   previsto,   anche,   il  Premio speciale Paola Martinelli, figlia di Gaetano, venuta a mancare qualche anno fa. Il riconoscimento,fortemente voluto dal marito Maurizio per onorare la memoria di Paola, sarà assegnato al primo classificato overall tra i Gran Crociera.

Infine, gli ultimi due trofei in palio: il Trofeo Alessandro Chiodo, dedicato ad un giovane appassionato di vela, venuto a mancare a soli 23 anni che, dopo aver imparato e regatato sulle derive, aveva scelto proprio il meteor, a bordo del quale, da qualche anno, insegnava ad andar per mare ai nuovi iscritti al Club Nautico della Vela, di cui era socio ed istruttore; e il Trofeo Oreste Albanesi- responsabile della Scuola Vela d’Altura del sodalizio ed eccellente Istruttore - che si disputa, quest’anno, in classe Sportboat (Minialtura).

“E’ sempre un momento molto emozionante anche se, nel tempo, è cambiata la percezione di questo appuntamento dedicato ad Alessandro – sottolinea Donatella Chiodo, sorella del giovane velista scomparso – Da commemorazione ammantata di tristezza, per noi della famiglia, è diventata occasione di condivisione e racconto della esperienza in mare di mio fratello, che tiene acceso l’interesse intorno alla sua figura. E quest’anno scenderò in mare anche io che, per molto tempo, ho messo da parte questa passione per vivere questo momento emotivamente complicato come un momento di sport pieno”.

 “Il   Trofeo   Martinelli,   come   i   Trofei   Chiodo   ed   Albanesi   nonché   il   Premio   Speciale   Paola   Martinelli rappresentano, per il Club Nautico della Vela, non solo una regata velica nell’ambito del Campionato Invernale del Golfo di Napoli ma, soprattutto, un appuntamento con la storia del Club - afferma Luisa De Gregorio, presidente del Nautico - Gaetano Martinelli è stato, nei suoi lunghi anni da Socio, un punto di riferimento per tutto il corpo sociale. Come anche, per la nostra Scuola Vela, Oreste Albanesi e Alessandro

Chiodo. Personalmente non ho avuto l’opportunità di poterli conoscerli ma, ancora oggi, il loro ricordo è forte nei Soci che li hanno apprezzati ed amati.”

La premiazione dei vincitori dei diversi trofei si terrà venerdì 16 dicembre 2022, alle 19:30 presso la sede sociale del Club Nautico della Vela.


09/12/2022 12:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci