giovedí, 25 febbraio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    este 24    scuola vela    maxi-tri    america's cup    garda    dolphin    luna rossa    maxi    vela olimpica    the ocean race    team    press    fiv   

PORTI

Portopiccolo riapre l’11 giugno in piena sicurezza

portopiccolo riapre 8217 11 giugno in piena sicurezza
redazione

Apertura a pieno regime l’11 giugno per tutto il borgo di Portopiccolo, gemma della costiera triestina. 

Un’offerta rinnovata con attenzione innanzitutto puntando sulla sicurezza degli ospiti, con l’adozione di rigidi protocolli che vanno ben oltre quanto prescritto dalla legge.

Sono state attivate le prenotazioni on-line soprattutto per il beach club, sono stati creati servizi di take away e delivery. È stata creata una nuova area dedicata allo smart-working con vista sul mare e con a disposizione tutti i servizi di Portopiccolo.  Il decalogo di sicurezza adottato in tutto il borgo è consultabile a questo linkhttps://www.portopiccolosistiana.it/events/ripartiamo-in-sicurezza/

 

Il borgo di Portopiccolo si sviluppa su una superficie totale di 350.000 mq e rappresenta un modello virtuoso di riqualificazione ambientale e paesaggistica dell’ex cava calcarea di Sistiana, con un bacino marino di 30.000 metri quadri che ospita, oggi, 116 ormeggi dotati delle più moderne attrezzature.

Sicurezza, accessibilità e sostenibilità sono i tre pilastri su cui è stato costruito il progetto. Portopiccolo è un intervento edilizio a impatto zero, non produce CO2 e il condizionamento e la produzione di acqua sanitaria avvengono attraverso un sistema innovativo a pompe di calore in geotermia. Tutti gli immobili dispongono di classificazione energetica A e A+, garantendo il massimo livello di comfort e il minimo livello di emissioni. Attraverso un sistema architettonico di parcheggi coperti, a meno di 15 metri da ogni abitazione, si raggiunge casa in auto.

Il borgo comprende un hotel 5***** L Falisia, a Luxury Collection Resort & SPA facente parte del portafoglio Marriott International, la Portopiccolo SPA di 3.600 mq, che si sono aggiudicati vari riconoscimenti internazionali, una marina privata, ristoranti, bar e un beach club con un waterfront di 300 metri. Tutti oggi rispettano i protocolli di sicurezza previsti per la prevenzione e il contenimento del Covid-19.

 

“Per fronteggiare questa fase post Covid è stato creato un comitato interno che nelle settimane di lockdown ha lavorato a un protocollo di sicurezza condiviso da tutte le realtà del Borgo perché per Portopiccolo la sicurezza e il benessere sia degli ospiti sia dello staff sono fondamentali. Partendo dalle prime indicazioni ministeriali siamo andati ad approfondirle e a personalizzarle vista la peculiarità dell’intera struttura – dichiara Luigi Candida Head of Real Estate Sales di Portopiccolo – e nei fatti tutto il borgo di Portopiccolo rispetta in toto i parametri di sicurezza anti Covid-19 e questo ci ha permesso di ripartire a pieno regime.  È per noi una sfida importante che coincide anche con una nuova fase della vita di questo angolo di paradiso, che con un nuovo assetto proprietario inizia una fase di rilancio internazionale”.

 


04/06/2020 16:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: si regata sabato dopo una giornata vergognosa

l tentativo di ACE di forzare la mano e procrastinare le regate conclusive dell’America’s Cup è fallito, anche perché, a termini di regolamento, Luna Rossa avrebbe richiesto la vittoria a tavolino

America's Cup: Ineos tenta di non arrendersi anzitempo

Ineos Team nervoso, ma riesce a prendere il suo primo punto nella seconda prova dopo che nella prima aveva messo in cascina solo due penalità Luna Rossa conduce ora 5 a 1

America's Cup: New Zealand ci aspetta

Peter Burling:" Alcuni dei ragazzi di Luna Rossa erano nostri compagni di squadra l'ultima volta, quindi li conosciamo bene e loro conoscono noi"

Il mattino ha "l'Oro in Coppa"

Nell'alba italiana garrisce il tricolore ad Auckland dove Luna Rossa conquista il diritto a sfidare Team New Zealand per l'America's Cup vincendo la Prada Cup con un perentorio 7 a 1 su Ineos Team UK

Week-end decisivo per la Prada Cup

Dopo cinque giorni di pausa si torna in acqua questa notte alle 4:00 ora italiana per un week-end di regate che potrebbe essere decisivo

Tokio 2020: Federvela indica i primi tre equipaggi

Il Consiglio FIV conferma le scelte del DT e del Presidente. Ecco i primi tre equipaggi per la vela proposti al CONI:- 470 maschile: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò - ILCA 6: Silvia Zennaro - Nacra 17: Ruggero Tita e Caterina Banti

Garda: i Dolphin pronti ad una grande stagione

Si parte a metà marzo con “Winter & Bianchi”

Vitamina Sailing tra Club Swan 36 e catamarani M32

Il Vitamina Sailing team è pronto a tornare in azione per affrontare una stagione di regate ancora più ricca di appuntamenti in giro per l’Europa

Genova: finale di The Ocean Race Europe!

Come succederà per il giro del mondo 2022-23, Genova sarà finale della prima edizione di The Ocean Race Europe il prossimo giugno

Luna Rossa premiata con la Prada Cup

Con la cerimonia conclusiva, avvenuta sul main stage dell’America’s Cup Village di Auckland, la PRADA Cup è stata consegnata all’equipaggio di Luna Rossa Prada Pirelli, divenuto Challenger del 36 esimo America’s Cup Match

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci