lunedí, 25 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

OPTIMIST

Più di 120 optimist del Nord Italia pronti per correre a Univela-Campione

pi 249 di 120 optimist del nord italia pronti per correre univela campione
redazione

La base di Univela attende i giovanissimi della classe Optimist, gli Under 15. Già negli ultimi due week end si sono  visti (anche sotto la neve) i primi allenamenti con le squadre giovanili di Gargnano, Salò, Toscolano-Maderno. Il prossimo fine settimana si aggiungeranno per un Training internazionale i catamarani volanti in singolo (Classe A). Dal 16-18 marzo gli Under 15 in gara dovrebbero essere più di 120. Le adesione oltre che dal Club co organizzatore del Circolo Vela Gargnano (una quindicina di atleti) vedranno le giovani speranze dei sodalizi di tutto il Garda a cominciare dai trentini di Fraglia Vela Riva e Circolo Vela Torbole. A loro si aggiungeranno i ragazzi di Malcesine, Desenzano, Salò, Toscolano e Brenzone. Dalla Liguria saliranno i rappresentati di Varazze, dell’Ilva di Genova-Pegli, del Cnam di Alassio; il lago di Como  avrà a sua volta Circolo Vela Bellano, Lega Navale di Mandello e il Circolo Vela Tivano. Le regate saranno una prima selezioni in vista degli impegni internazionali e nazionali. Il 25 marzo andrà in scena a Gargnano il "4O° Trofeo Roberto Bianchi", prima stagionale per le classi monotipo ed i cabinati stazza Orc, mini long dstance sulla rotta Gargnano-Forbisicle di Tignale-Gargnano, organizzazione curata da Circolo Vela Gargnano in collaborazione con Diavoli Rossi Desenzano. In occasione delle vacanze di Pasqua saranno due gli Easter Meeting in acque lombarde, i catamarani “volanti” della classe A in regata a Campione dal 29 al 1 aprile. I giovani dei doppi del cantiere Rs, Feva e Rs 500, saranno invece al Marina di Bogliaco per il III° Meeting Internazionale-Trofeo Centrale del latte di Brescia.
 
 
IL Meeting GIOVANILE DI GARGNANO
 
Saranno gli equipaggi dei Club della Canottieri Garda di Salò, i velisti del Circolo Vela del Savio, del Circolo Nautico di Brenzone, i protagonisti del Meeting di Pasqua a Gargnano. In acqua sono attesi più di 40 equipaggi, vari stranieri con inglesi, svedesi e della Repubblica Ceca, questi ultimi vincitori delle prime due edizioni, mentre gli inglesi dominarono il Campionato Europeo 2015, corso sempre al largo di Gargnano. L’appuntamento per tutti è da giovedì 29 marzo nel tempio della Centomiglia velica (che quest’anno correrà la sua 68° edizione l’ 8-9 settembre): La base sarà alla Marina di Bogliaco visti i lavori di ripristino nella piazzetta di Bogliaco di Gargnano, resa famosa in tutto il mondo per i suoi scafi a bulbo, monotipo, libera e multiscafi da sempre ormeggiati “a secco” nei vari parcheggi. Tra le iniziative promozionali del Meeting Rs Feva e 500 ci sarà una nuova serie di test della maglietta della salute realizzata da Xeos.it.  Il progetto si basa sulla tecnologia del Remote System Control con 9 parametri vitali trasmessi su un dispositivo Video, di fatto il controllo dello stato di salute per i velisti in gara. La maglietta sarà indossata, durante le varie giornate del Meeting, dai ragazzi della flotta giovanile, da alcuni studenti del Cus Brescia. 
L’Easter Meeting 2018 avrà come Partner la Centrale del Latte di Brescia e per la prima volta sarà presente Garda Uno Lab con i suoi progetti. 
Dal primo aprile Univela aprirà poi i suoi spazi alla “Andrew Simpson Foundation”, prestigioso progetto inglese che a Campione-Univela avrà la sua base in Europa.


05/03/2018 15:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Grande successo per la 30+Trenta

Il percorso costiero prevede la partenza davanti al porto di Fiumicino con arrivo al molo della marina di Riva con attenzione alle secche di Capolinaro. Il ritorno percorso inverso con arrivo al traverso del molo verde di Fiumicino

Italiano Altura: dopo la prima giornata al comando Mela ed Extrema

Le imbarcazioni hanno portato a termine una prova nel corso di una giornata caratterizzata da bel tempo e vento debole intorno ai 7-8 nodi fino al pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci