venerdí, 10 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

porti    scuola vela    turismo    guardia costiera    melges 32    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist    cnsm    crociere    regate    finn    smeralda 888    melges 20    circoli velici    altura   

VELA PARALIMPICA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

palermo giugno quot una vela senza esclusi quot il campionato nazionale hansa 303
redazione

Per il settimo anno consecutivo torna la regata nazionale Una Vela Senza Esclusi, che si terrà a Palermo dal 12 al 16 giugno. Quest’anno l’evento sarà ancora più ricco e farà da contenitore al Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato, per la prima volta nel Meridione, dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro su delega della Federazione Italiana Vela, di concerto con la Classe Italiana Hansa 303 e il Comitato Paralimpico Italiano.

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane e gli atleti regateranno in singolo e in doppio. Il momento sarà di particolare importanza anche per la presenza dei tecnici della Federazione Italiana Vela che, in collaborazione con la classe Hansa 303 Italia,  stanno coordinando le attività nelle varie Zone per la selezione degli atleti e le relative convocazioni per gli europei previsti per il mese di  ottobre a Portimao in Portogallo. 

Il 13 giugno, presso l’ex Real Fonderia di Palermo si terrà, invece, il consueto Convegno “Mare, Sport e disabilità: le esperienze della LNI alla presenza di numerose autorità. Protagonisti della mattinata saranno i numerosi progetti della Sezione che nascono sempre dalla profonda consapevolezza che lo sport della vela possa contribuire fortemente all’integrazione di persone che vivono delle difficoltà e che attraverso le regole, il rispetto reciproco, il lavoro di squadra, la solidarietà e la fiducia che trovano in queste situazioni riescono a sentirsi finalmente protagonisti, individuati e soprattutto parte effettiva di una comunità.  

Nell’ambito dell’incontro si esporranno i risultati del “Progetto Hansa Italia 303” che ha visto il concreto supporto della Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana per le sezioni LNI con l’acquisto di venti barche impiegate per un’intensa attività promozionale di avvicinamento allo sport della vela in tutta Italia nonché della Federazione Italiana Vela con la convocazione dei primi atleti della Classe Hansa 303 per la partecipazione a regate nazionali ed internazionali. 

La mattina del venerdì 14 giugno, prima della prima giornata di regate sulle boe si terrà la cerimonia di apertura del Campionato Italiano con la consueta alzabandiera accompagnata dall’esecuzione dell’Inno di Mameli dall’Orchestra Kids del Teatro Massimo. Le regate sulle boe proseguiranno giorno 15 e 16 giugno. Due saranno i campi di regata: 1 per la classe Hansa e l’altro per le 7 Azzurre della flotta L.N.I. Il campionato sarà valido dopo aver disputato almeno 1 prova e con un massimo di 5 prove nei 3 giorni dedicati. I migliori piazzamenti della manifestazione si vedranno attribuire anche il II Trofeo Panathlon “Gabriella Caldarella ed il Il Trofeo L.N.I “Pietro Caricato”. Durante tutte le attività a mare sarà garantita la presenza di un gommone ogni tre imbarcazioni e  diverse barche appoggio, per assicurare un contesto di totale sicurezza. 

La manifestazione si concluderà domenica con la premiazione del 16 giugno alle h 14 con un piccolo rinfresco per festeggiare e salutare i partecipanti (R.T.) 

 


17/05/2019 17:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Le flotte Melges tengono a battesimo la ripartenza della vela agonistica italiana

I primi due eventi delle Melges World League vedranno impegnati dapprima i Melges 20 (3-5 luglio), quindi i Melges 32 (9-11 luglio)

Confermato per il 20/8 il Trofeo Formenton

Confermata la data del 20 agosto per la XXXI edizione del Trofeo Formenton l’evento velico dedicato alle famiglie e a chi di generazione in generazione trasmette la passione per il mare e per la vela e non rinuncia a questa “classica” dell’estate sarda

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci