mercoledí, 27 maggio 2020

PRESS

Palermo, Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia

palermo corso di storia dell 8217 arte sul cinquecento in sicilia
Roberto Imbastaro

Inizia giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 16,30 il Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia promosso da BCsicilia, in collaborazione con Pegaso – Università telematica. Dopo la presentazione di Teresa Pugliatti, Ordinario di Storia dell’Arte moderna, già Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Palermo e coordinatrice del Corso, di Salvatore Di Carlo, Direttore della Sede Pegaso di Palermo e di Alfonso Lo Cascio, Presidente Regionale BCsiciliasi terrà la prima lezione dal titolo “La pittura nella Sicilia occidentale”. La relazione sarà tenuta da Gaetano Bongiovanni, Storico dell’Arte - Parco Archeologico di Catania. L’incontro si terrà presso Unipegaso, Via Maqueda, 383 (Palazzo Mazzarino) a Palermo.
Tema: La straordinaria vicenda della pittura del Cinquecento a Palermo e nella Sicilia d’occidente sarà l’argomento trattato nella lezione di Gaetano Bongiovanni. La presenza in città della pala del divino Raffaello con l’ “Andata al Calvario” segna inequivocabilmente una svolta moderna, rimarcata dai lunghi soggiorni siciliani dei pittori Vincenzo da Pavia, Giovanni Paolo Fonduli, Simone de Wobreck e Giuseppe Alvino, tutti mirabili interpreti del linguaggio Raffaellesco e della Maniera.
Relatore: Gaetano Bongiovanni è lo storico d’arte più anziano, per servizio, della Regione Siciliana. Si è formato all’Università di Roma La Sapienza dove ha conseguito nel 1985 la laurea in Lettere e nel 1988 la Specializzazione in Storia dell’arte medievale e moderna. Studioso di cultura artistica siciliana, ha pubblicato una rilevante serie di contributi principalmente dedicati alla pittura. Ha lavorato per lungo tempo al Museo Pepoli di Trapani e alla Soprintendenza di Palermo. Attualmente presta servizio presso il Parco archeologico di Catania.
Le successioni lezioni del Corso riguarderanno: Le ville cinquecentesche dell’agro palermitano tra tardogotico e rinascimento; Le arti decorative in Sicilia nel Cinquecento: argenti, ori e coralli; L’Architettura nella Sicilia occidentale e orientale; Tessuti e ricami; La scultura nella Sicilia occidentale e centrale; La scultura nella Sicilia orientale. Previste visite guidate a Palazzo Abatellis a Palermo, inoltre a Mirto, Frazzanò, Nicosia e Calascibetta. Infine visita guidata della durata di tre giorni  a Napoli. Alla fine del Corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Sponsor dell’iniziativa Web agency web vox (Realizzazione di siti web). Per informazioni: BCsicilia, Via Giovanni Raffaele, 7 – Palermo. Tel. 346.8241076 – Email: palermo@bcsicilia.it. Facebook: BCsicilia.

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Regione Sardegna: la nautica contro il Passaporto Sanitario

Gli operatori del comparto nautico e i charter denunciano un forte calo delle prenotazioni per l'incertezza normativa causata degli annunci del presidente Solinas sul Passaporto Sanitario

Marina Cala de’ Medici ottiene per la 10ª volta il prestigioso riconoscimento della Bandiera Blu Approdi

Il vessillo spetta alle località turistiche balneari che rispettano determinati criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio

Velista dell’Anno FIV 2019: premiazione online giovedì 28 maggio 2020 dalle 18.15

Superata la prima fase dura della pandemia, l’organizzazione dell’evento ha deciso di rompere gli indugi e ufficializzare i vincitori del Velista dell’Anno FIV 2019

Mitek da Ravenna lancia i fuoribordo elettrici dai 2 ai 3 mila euro

La via romagnola alla nautica sostenibile. Protagonista Alfonso Peduto e il suo socio Giovanni Parise che in questi giorni lanciano i loro motori a partire da poco più di 2000 euro

1000 Vele per Garibaldi: un arrivederci al 2021

Rinuncia forzata all'edizione 2020 della 1000 Vele per Garibaldi, regata legata alle manifestazioni del Comune di La Maddalena dedicate all'eroe dei due Mondi

La FIV lancia il suo progetto di scuola vela "Ritrova la bussola"

La Federazione Italiana Vela presenta il progetto sulla stagione delle Scuole Vela FIV 2020. Oltre 750 Circoli Velici in tutta Italia si preparano: "La cosa giusta da fare questa estate!"

Navigazione e turismo nautico necessitano di frontiere aperte

Confindustria nautica ha incontrato in una videoconferenza organizzata da Ebi (european boating industry), l'ambasciatore permanente aggiunto d'italia presso l'ue a bruxelles

Canarie: ulteriori sperimentazioni OMT per turismo sicuro

Mentre in Italia regna l'incertezza sulle procedure soprattutto in Sardegna, le Canarie già collaborano con l'OMT come laboratorio globale per il turismo sicuro e convalideranno i propri protocolli di sicurezza sanitaria estesi a tutti i servizi turistici

Entrano in ASSONAT le Marine di Capitana, Perd'e Sali e Portoscuso

Importante ingresso in Assonat-Confcommercio – Associazione Nazionale Approdi e Porti Turistici di Saromar Gestioni, un network che comprende i Marina del Sud Sardegna di Capitana, Perd’e Sali e Portoscuso

Da oggi hanno riaperto al pubblico le Gallerie dell'Accademia di Venezia

Da oggi, martedì 26 maggio, le Gallerie dell'Accademia di Venezia, tra i primi musei italiani a riprendere l’attività dopo oltre due mesi di chiusura, hanno riaperto le porte al pubblico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci