sabato, 28 maggio 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ilca7    cnsm    52 super series    regate    j24    ambiente    cnrt    the ocean race    campionati invernali   

OPTIMIST

Optimist, Malcesine: domani giornata decisiva

optimist malcesine domani giornata decisiva
redazione

Un vero e proprio duello per la testa della classifica. La seconda tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving riserva grande battaglia ed equipaggi agguerritissimi, una classifica molto corta nelle prime posizioni e per domani la giornata decisiva. Il Day 2 ha visto cielo velato a Malcesine e quindi una termica poco intensa: come da copione, si è regatato nel centro del lago e si sono disputate due delle tre prove in programma per la Divisione A e una sola prova per i più piccoli della Divisione B.

Erik Scheidt (Fraglia Vela Riva) ha dominato la propria batteria con due secchi primi posti: scarta il suo peggior risultato - un terzo - e si installa in testa alla classifica con cinque punti totali. Non è lontano il velista ucraino Sviatoslav Madonich: scarta un quinto di ieri, ottiene un primo nella prima prova di oggi ma poi “sporca” il suo cammino con un quarto posto, posizionandosi così alle spalle di Scheidt e con due punti da recuperare. Il terzo posto va invece a Tommaso Picotti (Fraglia Vela Peschiera): oggi incappato in una giornata meno limpida di ieri, quando aveva ottenuto tre primi posti, ottiene due quinti, uno dei quali scartato. La prima femmina è sempre Bianca Marchesini (Fraglia della Vela Malcesine), oggi ottava e poi prima, che mantiene il suo quarto posto assoluto, mentre grazie all’ingresso dello scarto, che le permette di dimenticare un nono posto di ieri, avanza in quinta posizione, ma pari punti, Emilia Salvatore (Fraglia Vela Desenzano). Domani a Malcesine si preannuncia grande spettacolo per vedere come questi atleti gestiranno le ultime e decisive prove in programma.

Per quanto riguarda i più piccoli, l’ingresso dello scarto mette sul podio tre atleti tutti pari punti, facendo entrare in gioco la classifica avulsa, che premia Antonino Mortillaro (Vela Club Palermo), seguito da Edoardo Ghetti  (CV Tivano) e Giorgio Nibbi (CN Sambenedettese). Prima femmina dopo la quarta prova è Elisa Andreucci (CV 3V).

“Giornata interessante - ha dichiarato Marcello Meringolo, tecnico della Classe AICO - il vento leggero ci ha fermati alla seconda prova della Divisione A e alla prima della Divisione B, ma anche così sono state regate impegnative. Domani sarà molto interessante vedere come i migliori della Divisione A si comporteranno nella flotta Gold, ogni scelta in acqua sarà decisiva”.

Una volta rientrati a terra i ragazzi hanno partecipato all’attività collegata al tema della sostenibilità, presente quest’anno in ogni tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving. Dopo la pulizia del mare a Crotone, l’evento a Malcesine aveva oggi come protagonista la velista Cecilia Zorzi e il suo impegno per la tutela dei mari. L’evento si è chiuso con l’atteso appuntamento di ogni tappa, l’estrazione di un Optimist Nautivela a cura di Kinder. A vincere la barca è stato Nicolò Desantis (Tognazzi Marine Village).

“Essere qui oggi è una grande emozione - ha dichiarato Cecilia Zorzi - È proprio in questo lago che ho iniziato ad andare in Optimist con Marcello ed è bellissimo tornare a casa. Oggi però non sono qui solo per raccontare le mie avventure in mare, ma anche per parlare faccia a faccia con la futura generazione di velisti del tema della tutela dell’ambiente e del progetto di cui sono ambassador, “Abyss Cleanup” che si occupa di conservazione degli habitat acquatici e della promozione di comportamenti sostenibili. Ai ragazzi ho chiesto di immaginare di essere a decine di miglia dalla costa, nella natura incontaminata, e trovare una cassetta di polistirolo che galleggia vicino a loro - cosa che mi è successa molte volte - per far capire loro che il problema non si limita a quello che vediamo vicino a noi e che è ora il momento di agire e fare la differenza”.

PH e.catalani


30/04/2022 19:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Trofeo SIAD Bombola d’Oro 2022: l’edizione numero 25 è di Francesco Rebaudi

Si chiude la venticinquesima edizione della regata dedicata ai Dinghy 12’ con la vittoria di Francesco Rebaudi che, per la terza volta, si porta a casa il prezioso trofeo

Europei iQFoil, Torbole: in Medal Race per l'Italia Marta Maggetti e Nicolò Renna

Le quattro prove di oggi delineano la classifica definitiva che purtroppo penalizza per una manciata di punti Luca di Tomassi, autore di un ottimo Campionato Europeo ma fuori dalle Madal Series

Garda: l'Italiano di Minialtura va a Ecoracer769

I primi 5 della generale Mini Altura 2022 sono Ecoracer 769 di Larcher, il Melges 24 Adriatica, l'Etchells 22 del Tigullio, Baraimbo (Fraglia Desenzano), 10 e Lode del comasco Massimo Canali, l'Ufetto 22 di Giacomo Rodolfo Giambarda

The Ocean Race Summit Stoccolma per la protezione dell’Antartide e dell’Oceano Meridionale

Tra i relatori la presidente dell'Istituto per l'Ambiente di Stoccolma Isabella Lövin, il presidente della CCAMLR Jakob Granit, l'esploratore Sebastian Copeland e il velista della Whitbread Round the World Race/Volvo Ocean Race Gunnar Krantz

1000 Vele per Garibaldi: partenza il 28/5 con la novità dei "X2"

Dopo la rinuncia forzata alle ultime due edizioni riparte la regata del CNRT diretta in Sardegna, a La Maddalena, per regatare nell'Arcipelago durante le celebrazioni in memoria di Giuseppe Garibaldi

52 Super Series: a Baiona si gioca tutto in famiglia. Phoenix e Vaiu, ma che bell’inizio

L’ABANCA 52 SUPER SERIES Baiona Sailing Week apre le danze con due belle sorprese. Phoenix della famiglia Plattner e VAYU della Whitworth family sono al vertice della classifica di questa prima tappa della 52 SUPER SERIES 2022

Riva di Traiano: il 12 giugno "La Veleggiata per il Pianeta" con AMI, CNRT e Granlasco

Ai partecipanti verrà consegnato un retino per la raccolta dei rifiuti in mare oltre a una T-Shirt, un cappellino e una bandiera da paterazzo di AMI Ambiente Mare Italia 

Fiumicino-Giannutri-Fiumicino, Libertine e Adelante sul podio

Line honor per il Comet 45S di Marco Paolucci, primo nella categoria x2. Il Next 37 di Roberto Rosa si aggiudica la vittoria "in equipaggio"

RoundItaly: la 2a edizione parte il 22 settembre

Torna la RoundItaly, la regata che unisce Genova a Trieste, il Salone Nautico e la Millevele alla Barcolana, lo Yacht Club Italiano alla Società Velica di Barcola e Grignano, un giro d’Italia tutto d’un fiato a fine settembre

Europei iQFoil 2022: Nicolò Renna argento dietro al francese Goyard

Tra le donne la spunta la francese Noesmoen, che bissa il titolo; scende al secondo posto la britannica Wilson e si conferma terza la polacca Dziarnowska. L’italiana Maggetti si ferma alla semifinale e chiude ad un comunque ottimo sesto posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci