domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

OPTIMIST

Optimist: conclusa a Torbole l'Halloween Cup

optimist conclusa torbole halloween cup
redazione

Dopo aver preso acqua, vento e freddo per due giorni, la giornata finale dell’Halloween Cup 2018, organizzata dal Circolo Vela Torbole, ha visto tornare anche un bel sole per gran parte della giornata, offrendo colori fantastici oltre che un vento da nord perfetto per regatare: nè troppo forte, nè troppo debole così da accontentare grandi e piccini in regata. In questa ultima giornata gli juniores hanno regatato con la flotta divisa in base ai risultati delle prime quattro regate e quindi i migliori si sono ritrovati a gareggiare insieme nella flotta “gold”. E’ così che il lettone Atilla Martin ha interrotto la sua serie di vittorie (4), trovando avversari più forti rispetto alle precedenti batterie, ma ha mantenuto sempre posizioni eccellenti (6-1-2), aggiudicandosi così con merito la vittoria finale con un vantaggio di 9 punti sullo svizzero Grandjean (oggi 2-2-4). Terzo posto al tedesco Ilgenstein, seguito al quarto dalla prima femmina, la tedesca Ernst. In questa categoria secondo e terzo posto per le portacolori della Fraglia Vela Riva Emma Mattivi e Agata Scalmazzi, che hanno contribuito alla vittoria finale del Trofeo per società. Perfetta parità tra i più piccoli cadetti, in cui i fragliotti Mosè Bellomi e Manuel De Asmundis hanno piazzato tre vittorie sulle tre regate disputate nelle rispettive batterie. Con la parità sul gradino più alto del podio, segue al terzo posto il portacolori della Fraglia Vela Malcesine Lorenzo Ghirotti (2-3-3) e quarto posto per il giovane atleta del Circolo Vela Torbole Federico Bonalana (3-2-5). Doppietta del Centro Nautico Bardolino nella categoria femminile cadetti: con un 5-8-4 Clara Lorenzi ha concluso al decimo posto assoluto e ha vinto davanti alla compagna di squadra Carola Bragantini; terza Victoria Demurtas, della vicina Fraglia Vela Riva.

 

Un plauso al Comitato organizzatore e di regata FIV, che ha gestito ottimamente i tre giorni di regata, nonostante il tempo e il vento un po’ imprevedibile, che con i giovanissimi timonieri richiede sempre un’attenzione massima. Tutto è andato per il meglio e i partecipanti hanno trascorso tre giornate di sport e bella vela, tra coetanei di 13 nazioni diverse, che hanno segnato il nuovo record di partecipazione (quasi 500 iscritti), dimostrando una volta di più la vivacità della classe Optimist, che continua a registrare un aumento di iscritti in moltissime regate, tra cui questa Halloween Cup, ultimo evento velico internazionale organizzato sul Garda Trentino per questa lunghissima stagione. Durante la premiazione il Presidente del Circolo Vela Torbole Montagnani ha ringraziato tutti i partecipanti e l’Amministrazione comunale di Nago Torbole, rappresentata dall’assessore al turismo, che con grande operatività ha permesso la rimozione dei detriti che nei giorni scorsi erano stati riversati nel lago con l’apertura di emergenza della galleria Adige Garda. L’appuntamento per le regate veliche sul Garda Trentino è per il mese di marzo.

 


03/11/2018 19:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci