lunedí, 6 febbraio 2023


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nauticsud    dragoni    vele d'epoca    open skiff    regate    protagonist    the ocean race    campionati invernali    foiling    porti    vendée globe    america's cup    tiliaventum   

TRASPORTO MARITTIMO

Monaco: cerimonia ufficiale per il battesimo di Monaco One

monaco cerimonia ufficiale per il battesimo di monaco one
redazione

Principato di Monaco, 8 marzo 2021: si è svolta alle ore 11.00 la cerimonia ufficiale del battesimo di Monaco One, il catamarano ad alta velocità realizzato per il collegamento via mare tra i Porti di Monaco e Cala del Forte a Ventimiglia. All’evento hanno partecipato SAS il Principe Alberto II, sua nipote e madrina di Monaco One Camille Gottlieb,S.A.R. la Principessa di Hanovre, S.A.S. la Principessa Stéphanie, il Signor e la Signora Louis Ducruet e la Signorina Pauline Ducruet. 

Aleco Keusseoglou, Presidente di Monaco Ports, ha accolto gli ospiti sulla banchina dello Yacht Club Monaco, i cui ampi spazi hanno consentito il rigoroso rispetto delle norme di contrasto alla pandemia, con queste parole: “Quello di oggi è un giorno di festa per tutti noi. Monaco One, La nostra navetta dal design futuristico simboleggia la speranza di giorni migliori e noi crediamo e lavoriamo per questo”. Dopo i ringraziamenti di rito agli ospiti presenti, il Presidente Keusseoglou ha sottolineato: “l’importanza della funzione di collegamento di Monaco One per i clienti dei porti del Principato e di Cala del Forte che rafforza, anche idealmente, il legame già forte di Ventimiglia e del ponente ligure con Monaco”. Vorrei infine ringraziare in modo particolare Camille Gottlieb per aver accettato di essere la madrina di Monaco One, siamo tutti molto onorati. Colgo l'occasione per annunciare che SEPM con Monaco One stabilirà una partnership con l'associazione BE SAFE, di cui è lei è presidente. Questa associazione ha uno scopo particolarmente nobile e siamo molto felici di offrire il nostro contributo.” 

Al termine della cerimonia religiosa officiata da Monsignor Dominique-Marie David Arcivescovo di Monaco e del tradizionale rito della bottiglia, regolarmente rotta sullo scafo dopo il taglio del nastro effettuato dalla madrina Camille Gottlieb, la Famiglia Grimaldi accompagnata dal Presidente Keusseoglou è salita a bordo di Monaco One per prendere parte all’uscita inaugurale in mare.

Monaco One è un vero e proprio concentrato di tecnologia: costruito in sandwich di vetro/carbonio, 12,00 metri di lunghezza per 7,50 di larghezza, alimentato da due motori Yanmar da 350 CV ciascuno, ha un’autonomia di 250 miglia, percorre in meno di 15 minuti la distanza tra Monaco e Ventimiglia a 45 nodi di velocità, trasportando fino a 12 ospiti in assoluta comodità. L’imbarcazione coniuga esigenze di velocità, affidabilità e rispetto per l'ambiente grazie a soluzioni aerodinamiche innovative che consentono di dimezzare ad alta velocità il consumo di carburante rispetto alle imbarcazioni convenzionali.

Nei prossimi giorni Monaco One sarà dotato di un innovativo dispositivo di monitoraggio denominato REPCET, che consente il tracciamento in tempo reale di grandi cetacei, contribuendo così alla salvaguardia dei mammiferi marini.

Oltre le personalità monegasche, all’evento hanno partecipato il consigliere della Regione Liguria Enrico Ioculano, il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino, il sindaco di Dolceacqua Fulvio Gazzola, il T.V. Carmela D’Abronzo Comandante Circomare Sanremo, il Maresciallo Giovanni Larizza, Comandante della delegazione di Spiaggia di Ventimiglia e del porto di Cala del Forte, Gian Battista Borea D’Olmo Direttore Generale dei Porti di Monaco e Amministratore Delegato di Cala del Forte e Marco Cornacchia, direttore di Cala del Forte.


09/03/2021 00:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

America's Cup: sarà l'Orient Express team a rappresentare la Francia

Il Gruppo Accor e i suoi marchi Orient Express e ALL-ACCOR Live Limitless si impegnano per il team sportivo K-Challenge

47° Invernale del Tigullio verso la chiusura: lotta in tutte le classi per i titoli 2023

Si chiude nel fine settimana la 47a edizione del Campionato Invernale del Tigullio, rassegna velica d'altura a cura del Comitato Circoli Velici Tigullio

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci