sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

MELGES 32

Melges 32 World League: Giogi difende il primato

melges 32 world league giogi difende il primato
Roberto Imbastaro

Al termine della seconda giornata di regata e con ancora due prove da disputare domani, Giogi di Matteo Balestrero (con Branko Brcin alla tattica) conserva la leadership nella classifica generale.
 
La difesa da parte di Giogi (che stamane partiva con il ruolo di capoclassifica) è riuscita anche se al termine della quinta prova gli uomini di Balestrero hanno subito il momentaneo soprasso da parte del Campione del Mondo in carica, il russo Tavatuy di Pavel Kuznetozv che nell’ultima regata di giornata è però incappato nel proprio peggior risultato della serie (settimo); questo parziale ha fatto scivolare Tavatuy in terza posizione a favore di Torpyone di Edoardo Lupi, ora secondo a tre punti dalla vetta.
 
Si conferma intanto il grande equilibrio all’interno della flotta Melges 32 che sembra realmente non avere un padrone come dimostrano i sei differenti nomi dei vincotori in altrettante prove disputate fino ad ora sul campo di regata di Riva del Garda. I “bullet” odierni sono nell’ordine per il team tedesco di La Pericolosa di Christian Schwoerer (con Nick Asher alla tattica), Fra Martina dei fratelli Edoardo e Vanni Pavesio (insieme a Manuel Weiller) e G.Spot, il detentore della Melges World League 2017, timonato da monegasco Giangiacomo Serena di Lapigio (con Michele Ivaldi alla tattica).
 
La classifica generale e i sottili distacchi che separano i team nelle posizioni di vertice anticipano una ultima giornata all’insegna dello spettacolo e del possibile scambio di posizioni: Giogi proverà a “blindare” la classifica per aggiudicarsi il primo successo in questa stagione e provare a portarsi al comando della classifica generale di circuito alla vigliia della tappa finale di Cagliari; ciò dipenderà oltre che dalle prestazioni di Giogi anche dall’incrocio di risultati dei principali avversari a cominciare da quelli dell’attuale leader della Melges 32 World League 2018 Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato.
 
Leadership confermata quest’oggi anche nella divisone corinthian per gli azzurri di Caipirinha di Martin Reintjes (con Gabriele Benussi), attualmente ottavi in classifica generale.
 
Classifica generale provvisoria Melges 32 World League Event 3 dopo 6 prove:

  1. ITA 172 GIOGI Balestrero / Brcin (2,1,9,3,4,4): pt. 14
  2. ITA 487 TORPYONE Lupi / Bressani (1,13,2,5,7,2): pt. 17
  3. RUS 223 TAVATUY Kuznetsov / Neugodnikov (6,2,6,2,2,7): pt. 18
  4. ITA 191 FRA MARTINA Pavesio / Weiller (9,3,5,8,1,3). pt. 20
  5. MON 181 G.SPOT Serena di Lapigio / Michele Ivaldi (4,5,11,7,5,1): pt. 22

Seguono 11 equipaggi
 
Domani il primo segnale di avviso è previsto alle ore 8.30.

 


27/07/2018 18:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci