mercoledí, 19 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    star    vele d'epoca    laser    vela paralimpica    salone nautico venezia    azzurra    circoli velici    regate    melges 20    optimist   

MELGES 32

Melges 32: Giogi pigliatutto

melges 32 giogi pigliatutto
Redazione

Il team italiano di Giogi di Matteo Balestrero è il nuovo Campione del circuito Melges 32 World League 2018 conclusi quest’oggi sul campo di regata dello Yacht Club Cagliari.
 
Giogi (con il tattico lo sloveno Branko Brcin che ripete il successo personale dello scorso anno) porta a termine in modo imperioso la propria missione della vigilia, che era quella di difendere la leadership nel circuito conquistata al termine della tappa precedente di Riva del Garda. Giogi, in un colpo solo, fa sua sia la tappa cagliaritana (secondo successo stagionale di tappa consecutivo) che la corona di Campione Melegs World League, titolo che Matteo Balestrero aveva clamorosamente sfiorato nel 2016 nella propria stagione di esordio nella flotta Melges 32 dopo un passato di successo con il Melges 24.
 
Giogi lascia dietro di sé al termine di questa intensa stagione due grandi nomi entrambi già vincitori del circuito in passato che salgono sul podio rispettivamente al secondo e terzo posto: Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato e il Campione uscente G.Spot del monegasco Giangiacomo Serena di Lapigio .
 
La quarta e ultima tappa delle Melges World League (che si sono susseguite sui campi di regata di Forio d’Ischia, Marina di Scarlino e Riva del Garda) vede per la prima volta sul podio alle spalle del vincitore il team di Donino di Luigi Giannattasio (con Sebastain Col alla tattica) e il Campione Europeo in carica Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (con Lorenzo Bressani).
 
Successo tutto italiano sia nella tappa che nel circuito anche nella divisione corinthian con il team di Caipirinha di Martin Reintjes (con Gabriele Benussi alla tattica).
 
Matteo Balestrro - “Alla fine ce l’abbiamo fatta a conquistare il nostro primo Trofeo, lo stesso che avevamo sognato di alzare al cielo tre anni fa e che ora porta il nome di Giogi. Un grazie speciale a tutto il team, veri amici e proprio questo rapporto è stata uno degli elementi detereminanti alla base di questo successo. Oggi festeggiamo ma la stagione non è ancora finita perché tra un poco più di un mese saremo di nuovo qui a Cagliari per l’appuntamento del Campionato del Mondo Melges 32 2018.”.
 
L’albo d’oro del Melges Performance Sailboats, Trofeo riservato ai vincitori del circuito Melges 32.
2008 – ITA 93 TEAM 93, Claudio Recchi
2009 – ITA 186 CALVI NETWORK, Carlo Alberini
2010 – ITA 23 BLIN, Luca Lalli
2011 – ITA 212 FANTASTICA, Lanfranco Cirillo
2012 – ITA 2121 MASCALZONE LATINO, Vincenzo Onorato
2013 – ITA 229 BOMBARDA, Andrea Pozzi
2014 – RUS 13 SYNERGY GT, Valentin Zavadnikov
2015 – ITA 65 STIG, Alessandro Rombelli
2016 – SWE 321 INGA, Richard Goransson
2017 – MON 181 G.SPOT, Giangiacomo Serena di Lapigio
2018 – ITA 172 GIOGI, Matteo Balestrero.

 


01/09/2018 18:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Le colline del Prosecco patrimonio Unesco: si decide il 7 luglio

L’organo consultivo dell’Unesco che si occupa dei siti protetti ha ufficialmente “raccomandato” che le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene siano iscritte nella Lista del Patrimonio Mondiale come Paesaggio culturale

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Venezia: tutti i convegni del Salone Nautico

Design, blue economy, sicurezza in mare, lo sviluppo delle propulsioni ibride ed elettriche, laboratori didattici per i più piccoli. Sono questi i grandi temi su cui si sviluppa il ricco programma congressuale del Salone Nautico Venezia

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

L'accoppiata Beccaria/Riva pronta per il Mini Fastnet

Via al “Mini Fastnet”: Beccaria e Riva su Geomag pronti per un’edizione popolata di star della vela d’altura come Thomas Coville, Sam Goodchild e Sébastien Audigane.

Il Bod d'Or va a Ladycat

E' l'ultima vittoria per la barca di Dona Bertarelli che nel 2020 verrà sostituita dal TF35

Doppietta calabrese alla Marsili Cup

La regata precede la Cyclops Route, tappa del campionato italiano Offshore, che partirà da Tropea il 14 giugno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci