sabato, 22 gennaio 2022

REGATE

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo-Prosecco Doc e Arca SGR i vincitori

maxi yacht adriatic series portopiccolo prosecco doc arca sgr vincitori
redazione

Con la disputa lo scorso fine settimana delle ultime due prove di circuito (la seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia e la Veleziana) si è conclusa la prima edizione delle Maxi Yacht Adriatic Series, il circuito voluto dai tre Club ultracentenari Yacht Club Adriaco, Società Nautica Pietas Julia e Compagnia della Vela.
 
Dopo la disputa di quattro eventi con oltre 130 miglia di duelli in ogni condizione di vento, tra boe e prove offshore, il  verdetto vede Portopiccolo – Prosecco DOC di Claudio Demartis conquistare il titolo nella classifica IRC con due successi (Trieste – Venezia e Veleziana) e un secondo posto (Trofeo Bernetti) nel proprio score.
La ranking tra gli  Open premia invece il maxi 100 Arca SGR di Furio Benussi autore della doppia line honours alla Trieste San Giovanni in Pelago – Trieste e alla Veleziana risultati che, unitamente al secondo posto alla Trieste – Venezia, hanno di fatto “blindato” la sua classifica.
 
Claudio Demartis team leader di Portopiccolo – Prosecco DOC  -  “Siamo felici di aver conquistato il titolo IRC di un circuito  che siamo certi crescerà diventando un vero punto di riferimento per il mondo maxi in Adriatico. La nostra barca si è dimostrata davvero molto competitiva e veloce sia in IRC che in reale e, sulla base di questo risultato, puntiamo a preparare al meglio la nostra stagione 2022 che ci vedrà ovviamente presenti sulla linea di partenza della seconda edizione delle Maxi Yacht Adriatic Series.” 
 
Furio Benussi timoniere di Arca SGR – “ Le line honours in regate come la Trieste –San Giovanni in Pelago – Trieste e la Veleziana sono due sigilli che hanno impreziosito la nostra lunga stagione. Il mio Team ha creduto e incoraggiato da subito l’idea dei tre Club di dare un filo logico a quattro eventi di grande valore fino ad ora considerati e vissuti come eventi singoli e scollegati gli uni altri altri. Il circuito Maxi Yacht Adratic Series dimosta che la vela in Alto Adiatico può raccontare tante belle storie di competizione e di vela grazie all’impegno congiunto di Club, team e location che credono in un progetto comune”.
 
Piero Fornasaro de Manzini, Presidente Yacht Club Adriaco – “Complimenti ai vincitori e soprattutto grazie ai Club, ai Team e a tutti coloro che, a vario titolo, hanno voluto dare vita e spessore a questa idea divenuta concreta quest’anno. Le Maxi Yacht Adriatic Series sono un progetto appena iniziato che guarda avanti al fine di generare sempre più attenzione e coinvolgimento sulla vela in Alto Adriatico. Il nostro Club insieme agli amici della Società Nautica Pieta Julia e della Compagnia della Vela da domani sarà già al lavoro per impostare il futuro e lo sviluppo di questo format che, mi fa piacere ricordare, ha visto avvicinarsi al mondo delle regate maxi anche molti giovani provenienti dal mondo delle derive; ragazzi che hanno potuto vivere una nuova esperienza di crescita come velisti, confrontandosi a bordo di barche importanti fianco a fianco con professionisti e campioni affermati"

 


21/10/2021 12:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci