domenica, 5 febbraio 2023

PRESS

Marinedi Group al Salone Nautico di Düsseldorf

marinedi group al salone nautico di 252 sseldorf
redazione

Il Gruppo Marinedi – leader nel mercato italiano ed europeo per lo sviluppo e la gestione di marina, in prevalenza di proprietà o partecipate a maggioranza– dà appuntamento agli armatori europei alla fiera nautica indoor più grande d’Europa per promuovere l’eccellenza della sua rete di marina. Il Gruppo Marinedi nasce nel 2013 ed è il primo network in assoluto di marina nel Mediterraneo, con 5.500 posti barca in 14 porti in Italia.

Gestendo direttamente, o in partecipazione con Enti locali e privati, strutture portuali dedicate al turismo nautico, Marinedi amplia i servizi e le potenzialità già presenti sul territorio e sviluppa, inoltre, progetti per la creazione di nuove strutture, favorendo l’incremento del turismo nautico. Tra i punti di forza del Gruppo c’è sicuramente l’attenzione alla qualità: tutti i marina della rete offrono, infatti, lo stesso livello di servizi e standard qualitativi garantiti dall’appartenenza a Marinedi, secondo la filosofia “un marchio, uno standard”: servizi dedicati, tariffe d’ormeggio trasparenti e personale altamente professionale e preparato.

L’Ing. Renato Marconi, CEO e fondatore del gruppo Marinedi dichiara: “Siamo a Düsseldorf perché consapevoli che la nostra offerta è matura e di alto livello e, infatti, stiamo ricevendo riscontri molto positivi dal mercato di riferimento. Ogni marina del gruppo soddisfa le esigenze dei diportisti più esperti e esigenti, dalla cura dell’imbarcazione al supporto alla navigazione, garantendo un soggiorno confortevole ed un’esperienza indimenticabile in alcune delle regioni più belle di tutto il Mediterraneo”.

Attualmente sono 14 i porti che rientrano nella rete – in continua espansione – di Marinedi e che toccano tutti i mari italiani, dal Mar Ligure all’alto e basso Tirreno, dallo Ionio all’Adriatico.

Tra i principali obiettivi di Marinedi c’è quello di ampliarsi per sviluppare una rete di marina nel Mediterraneo, funzionalmente interconnessi e caratterizzati da una prossimità territoriale, con una particolare attenzione alla valorizzazione del territorio circostante.

“Al Boot di Düsseldorf vogliamo promuovere ai navigatori del Nord Europa le peculiarità che distinguono ciascun marina della nostra rete nell’alveo dell’accoglienza Made in Italy”, afferma Renato Marconi “diffondendo anche tra questi diportisti una cultura del mare che miri a tutelare e preservare le ricchezze del Mediterraneo valorizzando, allo stesso tempo, il tessuto socioeconomico dei territori limitrofi”.

 


16/01/2023 13:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Parità di genere? Non al Vendée Globe che esclude Clarisse Crémer per maternità

Non è più valida la regola della qualifica automatica per i partecipanti all'edizione precedente e Clarisse Crémer, in maternità, non potrà mai conquistare i punti necessari per la qualificazione all'edizione 2024

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Benetti ha varato FB283, Full Custom yacht di 62 metri

Il 26 gennaio, all’interno del cantiere di Livorno, si è svolta la cerimonia di varo di FB283, Benetti Full Custom yacht di 62 metri con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio, tagliato su misura del suo armatore come un vestito sartoriale

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

The Ocean Race, una guerra di nervi

È un momento di nervosismo per i velisti, e gli effetti della bonaccia si fanno sentire... (nell'articolo tutti i link ai video del giorno girati a bordo)

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

A Fiumicino la tecnologia è di aiuto per migliorare la prestazione sportiva

A bordo delle barche presenti al Campionato Invernale di Roma un sistema GPS permette di analizzare la regata. Sabato la dimostrazione in aula, domenica torna la competizione

Tre Golfi 2023: dal 12 al 21 maggio dieci giorni di grande vela

Scatta il conto alla rovescia per la Tre Golfi Sailing Week e il Campionato Europeo Maxi con la penisola sorrentina ancora una volta protagonista dopo l'esaltante successo del 2022

The Ocean Race: GUYOT environnement - Team Europe primo all'Equatore

GUYOT environnement - Team Europe è stato il primo a tagliare la linea degli 0 gradi nord poco dopo le 2 del mattino UTC mentre cinque ore e mezza dopo è stato Team Malizia ad entrare a sud

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci