giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

WINDSURFING

La terza decisiva tappa a Crotone

la terza decisiva tappa crotone
redazione

Si svolgerà nei giorni dal 4 al 6 settembre 2017 la terza e decisiva tappa del Campionato Nazionale Giovanile Slalom 2017 del circuito AICW Associazione Italiana Classi Windsurf (FIV). Sarà la Lega Navale di Crotone ad ospitare la manifestazione. 
Verranno premiate le categorie under 15, under 17 e under 20. Per quanto riguarda le categorie Under 17 (nati dal 2001 al 2002) e Under 15 (nati dal 2003 al 2005) la regata è riservata alle Tavole a Vela della RRD Fire Race W-Tech 120 Club – One Design. Per la categoria Under 20 (nati dal 1997 al 2005) l’ammissione a tutte le regate è invece libera. Le categorie valgono sia per il maschile che per il femminile.
Ricordiamo che nella prima tappa di Cagliari del giugno scorso, per i più giovani sul podio sono saliti Nicolò Prestipino ITA-210 e Benny Bordonaro ITA-620, entrambi del Circolo Nautico Costa Ponente di Palermo; negli under 17 sul podio più alto è salito Giuseppe Congi ITA-580 della Lega Navale di Crotone, davanti a Mattia Tronci ITA-310 della Lega Navale Carloforte e Alessandro Iotti ITA-308 del Circolo Surf Torbole, rispettivamente secondo e terzo. Nulla di fatto invece per gli under 20, a causa delle sfavorevoli condizioni del vento.
A Torbole, nella seconda tappa di luglio, si sono imposti nella categoria under 20 il reggino Francesco Scagliola ITA-353, primo in classifica generale di categoria, del circolo Windsurf dello Stretto di Reggio Calabria, davanti all'olandese Dal Pont (la manifestazione è Open, ndr)), terzo Daniel Slijk ITA-364 del Circolo Surf Torbole e quarto il sardo Davide Meloni ITA-413, che per la classifica nazionale sono quindi secondi e terzi. La classifica delle categorie Under 17 e under 15 ha visto Alessandro Iotti ITA-308 salire sul podio più alto, guidando la classifica generale di categoria dopo due gare, davanti a Giuseppe Congi ITA-580 della Lega Navale di Crotone e Nicolò Prestipino ITA-210 del Circolo Navale Palermo, quest'ultimo primo under 15 e primo in classifica generale di categoria.
Il circolo ospitante vanta una intensa attività sportiva. Il vento che spira nella stagione estiva sulle rive della città della vela, come si autodefinisce, è prevalentemente di carattere termico alternato allo scirocco e al libeccio. Si prospetta un grande spettacolo ed una grande cornice di pubblico, per come è situata la location del circolo, sul bellissimo lungomare della città.


22/08/2017 12:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci