domenica, 21 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    vela olimpica    rs feva    optimist    libri    press    circoli velici    normative    regate    j24    turismo    solidarietà    open bic   

CNSM

La Ottanta del Circolo Nautico Santa Margherita: al via 80 equipaggi!

la ottanta del circolo nautico santa margherita al via 80 equipaggi
redazione

A due giorni dal via si annuncia affollata La Ottanta, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con Antal, Astra Yacht e Cantina Colli del Soligo, che vedrà sulla linea di partenza ben 80 imbarcazioni, numero record per questa piccola offshore alla quinta edizione.

 

“La Ottanta è la prima lunga di stagione che si disputa in Adriatico e la risposta degli armatori anche quest’anno è stata molto positiva.” Dichiara Gian Alberto Marcorin, Presidente del Circolo Nautico Santa Margherita “Il percorso tecnico, con i passaggi obbligati a largo di Grado, Trieste e Pirano, la rendono interessante sia per chi sceglie di allenarsi in vista de La Duecento e La Cinquecento, sia per quanti decidono di cimentarsi con le regate lunghe per la prima volta.”

 

La Ottanta si diputerà lungo la rotta Caorle – Grado – Pirano (SLO), X2 e XTutti, sia con i tempi compensati ORC, IRC e Mocra, sia in classe Libera.

Stando alle prime anticipazioni meteo curate da Andrea Boscolo di Trim-Transale Into Meaning, l’edizione 2019 sarà caratterizzata da una pressione relativamente livellata attorno ai mari italiani, con venti di gradiente deboli e di direzione variabile tendenti dal II quadrante dal pomeriggio di sabato 6 aprile, lungo tutta l'area di regata. Con tale situazione, prevaleranno i venti locali che caratterizzano l'Alto Adriatico, un vento leggero di "bora" che si potrebbe alternare con una leggera termica nelle ore più calde. Sarà quindi una Ottanta tutta da interpretare che impegnerà i tattici di bordo.

 

Tra gli iscritti nella numerosa categoria XTutti con 55 imbarcazioni al via, tra gli altri ci saranno Victor-X, X-50 di Vittorio Margherita, XXL di Riccardo Tosetto, due Millenium 40, Luna per te dello Sporting Club Duevele con Andrea Boscolo nel ruolo di tattico e Aurele di Piero Santin, Selene Alifax, Swan 42 di Massimo De Campo con il campione Alberto Leghissa al timone, lo Sly 42 Dara 3 di Tiziano Bisetto Trevisin, Jack Sparrow di Franco Bressan, Super Atax di Marco Bertozzi, quattro Giro 34 di Vivi la Vela, Black Angel di Paolo Striuli e cinque First 40.7.

 

Nella categoria X2, Demon-X di Nicola Borgatello/Silvio Sambo, vincitori del Trofeo Caorle X2 nel 2018, incontreranno in mare molti amici-avversari vecchi e nuovi, tra i quali Yak 2 di MaurizioGallo/Giulia Biasio, Andrebora di Roberto Mattiuzzo/Francesco De Cassan, Angelo di Federico d’Amico/Edoardo Giannessi, Hauraki della coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan, Angi dei fratelli Merolla e Zut di Fabio Brussi/Michele Traldi, alla loro prima X2.

Non mancheranno i Multiscafi, Trimarani tedesci e Catamarani italiani e sette Mini 650, classe molto attiva in Adriatico grazie all’entusasmo del capofila Antigua di Franco Deganutti, in coppia con Walter Zugno.

 

Il programma de La Ottanta 2019, prima tappa del Trofeo Caorle X2 XTutti, si aprirà con  il briefing equipaggi sabato 6 aprile alle ore 8.00, seguito dallo start alle ore 10.00 dal litorale di Caorle, la regata si concluderà domenica 7 aprile alle ore 19.00.

Le premiazioni si terranno sabato 1 giugno insieme a quelle de La Duecento e La Cinquecento Trofeo Pellegrini.

Per tutte le informazioni e per essere sempre aggiornati sulle novità CNSM: www.cnsm.org e pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita. 

 


04/04/2019 21:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova: partono domani le Hempel World Cup Series

Dopo mesi di preparazione, è tutto pronto nel capoluogo ligure per ospitare l’importante evento internazionale che per la prima volta della storia di World Cup Series ha luogo in Italia, da domani, appunto, fino a domenica 21 aprile

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Prime regate a Genova per le Hempel World Cup Series

Le regate della tappa italiana delle Hempel World Cup Series sono iniziate oggi per le classi Nacra 17 e per i 49er e 49erFX

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Vele d’epoca: presentato a Genova il calendario delle regate nazionali AIVE 2019

Venerdì 12 aprile, presso la sede dello Yacht Club Italiano a Genova, l’Associazione Italiana Vele d’Epoca, sodalizio fondato nel 1982, ha presentato il calendario ufficiale delle regate di vele d’epoca del 2019

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci