domenica, 13 giugno 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini 6.50    j70    dolphin    the ocean race europe    optimist    brindisi-corfù    regate    shipping    vele d'epoca    giraglia rolex cup    scuola vela    circoli velici    star    confindustria nautica    platu25   

CNSM

La Cinquecento: Moonshine e Fulcrum III guidano la flotta

la cinquecento moonshine fulcrum iii guidano la flotta
redazione

Salutati in mare da un folto pubblico di barche spettatori, i partecipanti a La Cinquecento Trofeo Pellegrini, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle e la Darsena dell’Orologio sono partiti oggi sabato 29 maggio da Caorle in direzione Sansego in Croazia.

Un bel cielo sereno e un leggero vento di termica intorno ai sei nodi hanno accompagnato al via le 35 imbarcazioni partecipanti, X2 e XTutti, partite regolarmente alle ore 14.00 con la regia del Comitato di Regata presieduto da Giancarlo Crevatin.

 

La flotta fin dalle prime battute ha interpretato diversamente l’area di partenza: chi ha scelto lo start dal pin come Tokio, J99 di Massimo Minozzi-Andrea Da Re è riuscito a raggiungere più velocemente il disimpegno posto di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo, beneficiando della brezza da terra.

Il primo passaggio assoluto e della categoria X2 al cancello è stato proprio quello della coppia friulana di Tokio, seguiti da Wanderlust, Comet 45 di Furio Gelletti-Franco Ferluga, da Demon-X di Nicola Borgatello-Silvio Sambo e da Gecko X37 di Massimo Juris-Pietro Luciani.

Il primo passaggio della categoria XTutti è stato quello di Give me Five, Arya 415 recentemente ottimizzato di Giovanni Bressan, quindi Renoir GS40 di Mario Pellegrini in corsa per il Campionato Italiano Offshore della FIV e Super Atax di Marco Bertozzi, barca che in Adriatico non ha bisogno di presentazioni.

Il resto della flotta ha raggiunto il cancello da angolazioni diverse e dopo il passaggio si è aperta a ventaglio per cercare l’atteraggio a Sansego, primo waypoint di questa lunga corsa adriatica di cinquecento miglia.

 

Le previsioni meteo per i primi giorni di regata, analizzate ieri sera da Andrea Boscolo nel corso dello Skipper Meeting tenuto in Piazza Matteotti, raccontano di un vento di bora con intensità fino a trenta nodi, che dovrebbe soffiare nella serata di oggi lungo la costa istriana e accompagnare buona parte del percorso, con intensità minori.

Le prime imbarcazioni dovrebbero raggiungere Sansego nella giornata di domani, la flotta proseguirà poi lungo l’Adriatico fino a San Domino alle Isole Tremiti, metà percorso de La Cinquecento Trofeo Pellegrini per poi risalire verso Sansego e il traguardo di Caorle, che i primi dovrebbero raggiungere nella tarda serata di mercoledì 2 giugno.

 

La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2021 del CNSM gode del supporto e della partnership di Comune di Caorle, Darsena dell’Orologio, Marina Sant’Andrea, Pellegrini Gruppo, Cantina Colli del Soligo, Wind Design, Up Wind by Aurora, Dial Bevande, Antal, Vennvind e Trim.

E’ possibile seguire l’andamento della regata e la posizione delle imbarcazioni in tempo reale attraverso il sistema di rilevamento satellitare SGS Tracking, nel sito cnsm.org oltre che sui profili social della regata, costantemente aggiornati.

 


29/05/2021 23:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Taranto, Sail GP: vince Team Japan

Italy Sail Grand Prix: Japan SailGP Team con Checco Bruni a bordo vince a Taranto davanti a Spagna e USA

Assonautica, Confindustria Nautica e Assonat insieme per il rilancio della nautica

Tra i prossimi impegni che il Governo dovrà affrontare rientra, fra i più strategici, quello del rilancio del comparto del mare, della nautica dei porti turistici e del turismo nautico

Pekora Nera vince il 48° Campionato Italiano Meteor a Talamone

Un successo il 48°Campionato Italiano Meteor, concluso lo scorso sabato 5 giugno. Mario Forgione è il neo Presidente eletto nei giorni del Campionato. Con lui una squadra di giovani consiglieri

A Palermo c'è la "Barcolina del Sud"

Lega Navale Italiana Sezione di Palermo in collaborazione con la LNI di Aspra e i Circoli Velici Riuniti organizzano una regata costiera che partirà sabato 12 Giugno

TF35: a Mies vittoria per Realteam Sailing

Realteam Sailing di Esteban Garcia e Jérôme Clerc ha trionfato nella giornata finale del TF35 Mies con vittorie in entrambe le regate prima che la mancanza di vento mettesse fine alla giornata in anticipo

The Ocean Race Europe: le forche caudine di Gibilterra

I velisti di The Ocean Race Europe nelle dure condizioni dello Stretto di Gibilterra

Vasco Vascotto è il campione italiano Match Race 2021

La finale, tra Vasco Vascotto e Rocco Attili è stata molto combattuta, conclusasi sul filo del rasoio

TF35: Zoulou vince la Genève-Rolle-Genève

Le regate della flotta TF35 di Mies sono state sospese oggi per permettere ai sette TF35 di unirsi a più di 250 altre barche per partecipare alla Genève-Rolle-Genève, il prologo del Bol'Or Mirabaud

The Ocean Race Europe, la Costiera agita le acque

La costiera del Mirpuri Foundation Sailing Trophy di Cascais vinta da Mirpuri Foundation Racing Team (VO65) e da Offshore Team Germany (Imoca) cambia la classifica, alla vigilia della partenza della seconda tappa

Loro Piana Superyacht Regatta: vincono Missy e Highland Fling

La giornata conclusiva del primo evento per superyacht della stagione in Mediterraneo ha confermato la vittoria degli yacht già al vertice nelle rispettive categorie.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci