giovedí, 22 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    29er    circoli velici    windsurf    attualità    match race    laser    garda    vela   

CNSM

La Cinquecento: Kika Green Challenge prima a Sansego

la cinquecento kika green challenge prima sansego
redazione

Entra nel vivo la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, regata valida per il Campionato Italiano Offshore FIV organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle.

 

Nella serata di ieri, domenica 26 maggio, è iniziata la discesa della flotta verso il primo waypoint di Sansego. Dopo una partenza solatia con venti leggeri, la flotta ha incontrato fin da subito lungo la costa istriana rinforzi sostenuti di vento di scirocco, con piogge abbondanti e onda formata.

La situazione meteo impegnativa ha causato qualche rottura a bordo e il ritiro di alcune imbarcazioni.

 

La prima imbarcazione assoluta e della categoria X2 a lasciarsi l’isola croata di Sansego alle spalle alle ore 07.10 di lunedì 27 maggio è stata Kika Green Challenge, Class40 dei fratelli Cristiano e Alessio Verardo, imbarcazione che in queste condizioni esprime tutta la sua potenza.

A cinque minuti di distanza seguivano il Comet 45 Wanderlust dei triestini Furio Gelletti e Franco Ferluga e l’altro Class40 in gara, Crazy dei croati Fabijan Roic-Boris Zizic.

La prima imbarcazione della categoria XTutti è stata il Millenium 40 Aurele di Piero Santin, che ha passato Sansego alle 07.50, seguito alle 08.10 da Super Atax di Marco Bertozzi con il suo esperto equipaggio.

 

Il resto della flotta si è susseguito al passaggio di Sansego per tutta la mattina e prosegue sgranata la discesa verso le Tremiti, metà percorso de La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2019.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni, sembrano indicare una situazione ancora impegnativa per la flotta. I venti saranno prevalentemente dal II quadrante, con direzione variabile nella nottata e mattinata di martedì, da mercoledì sera invece la bora entrerà dapprima sul Golfo di Trieste, per poi interessare tutto l'Adriatico Settentrionale e quindi quello Centrale e Meridionale.

 

La regata, valida per il Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0, è organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita con il sostegno della Città di Caorle, in collaborazione con il Main Sponsor Pellegrini Gruppo, Montura e la partnership di Marina 4, Darsena dell’Orologio, Birra Paulaner, Dial Bevande, Cantina Colli del Soligo, Om Ravenna, Aurora Scs, Marina Sant’Andrea, Antal, Astra Yacht, Auto Davanzo. 

 

Per seguire la regata con il Tracking satellitare: www.cnsm.org. Foto e video: paginaFacebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita.

 


27/05/2019 23:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

Windsurf, Mondiali Kona: in testa lo svedese Holm

A Torbole iniziato con quattro regolari regate con 16 nodi di vento da sud il Mondiale della classe Kona un tipo di tavola che in Italia non si era mai vista

In 230 al Porto Turistico di Roma per quattro giorni regate dell'Italia Cup Laser

Sebastiano Majer e Sofia Paradisi vincono il titolo italiano nei Laser 4.7 over 16. Andrea Crisi è campione italiano Laser Radial over 19

Vela Olimpica, Enoshima: da domani si regata

Tutto pronto ad Enoshima per Ready Steady Tokyo, il test event ufficiale dei Giochi Olimpici 2020 di Tokyo

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Windsurf, Mondiale classe Kona: poker di giornata dell’olandese Tak Huig-Jan

Giornata tersa, vento da sud arrivato regolare dopo una nottata e una mattinata di vento da nord bello teso e altre quattro regate valide per i Campionati del Mondo Classe Kona

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci