sabato, 20 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

match race    vele d'epoca    kite    vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    ambiente    melges 24    porti    invernali    soldini   

J24

J24, la "classe endemica" regata dappertutto

j24 la quot classe endemica quot regata dappertutto
Redazione

Dopo l’annullamento della prima tappa per mancanza di vento, ha preso il via il VI Campionato della Lanterna ben organizzato dal Circolo Nautico Marina Genova Aeroporto con la collaborazione di Asper e caratterizzato questa volta da un magnifico week-end di regate. 

Un sabato ventoso, con cielo terso e sole splendente, ha infatti accolto i regatanti sul campo Charlie, proprio di fronte alla Lanterna: 20 nodi di tramontana e mare quasi calmo per una partenza da manuale, su un campo di regata che per la classe J24 è stato disposto dalla Giuria su circa 8,5 miglia. Il vento fresco ha così impegnato gli equipaggi in bolina e in poppa. 

Nella Flotta J24 di Genova Portofino, anche quest’anno grande protagonista del Campionato, si è imposto Ita 235 Jaws armato da M.Mori e L. Varini (CV Elbano) con un sorprendente Ita 357 Landfall dei fratelli Simone e Andrea Moretti (Lni Quinto) che è giunto secondo battendo sul filo di lana Ita 303 Just a Joke armato dal Capo Flotta Maurizio Buffa (LNI Sestri P). Domenica mattina la tramontana, leggermente in calo sui 14-15 nodi, ha raddoppiato il divertimento: exploit di Landfall alla sua prima vittoria davanti a Jaws e a Just a Joke. 

Un week end da incorniciare con un meteo splendido per equipaggi solidali, veloci, agguerriti e corretti. “Sono molto contento del fervore della nostra Flotta in continua ricerca di nuovi armatori disponibili ad unirsi a noi” ha commentato il Capo Flotta J24 di Genova Portofino Maurizio Buffa.

Prossimo appuntamento domenica 14 ottobre per una nuova emozionante giornata di vento e di mare. Articolato su sette tappe nel tratto di mare antistante Genova proseguirà poi il 27-28 ottobre e domenica 4 novembre. Il  6° Campionato della Lanterna, patrocinato da Comune di Genova e Assonautica, si svolge con la collaborazione e il supporto di Marina Genova, LNI Genova Sestri, CN Ilva, A.S.P.N Enel, CN Mandraccio, A.N.S.D e CN Rum. L’evento è sostenuto da Mostes, Phenomix e Ceam, con partner tecnici Sail Activity, Marco Nautica e Side Design.



La Spezia. Per quanto riguarda, invece, il XXXI Trofeo Mariperman, svoltosi con successo nel Golfo della Spezia, è da segnalare la vittoria per il secondo anno consecutivo nella Classe J24 di Ita 30 Argento Vivo che si è imposto per la dodicesima volta nella storia del Trofeo (3 punti; 2,1 i parziali). 

Il J24 armato da Paolo Governato -che si è aggiudicato anche il Trofeo Ammiraglio Spagnoli- ha preceduto Ita 368 Levriere (Seve M.M., 4 punti; 1,3), Ita 330 Come va va di Gabriele Proietti (6 punti; 4,2) e Ita 417 La Possente della SEVE M.M. (7 punti).



Cervia. C’è molta attesa in vista della quinta tappa de Circuito Nazionale 2018 in programma nelle acque di Cervia dal 20 e il 21 ottobre (la manche è stata posticipata per permettere anche agli equipaggi J24 di partecipare alla Barcolana di Trieste). Alla tradizionale Regata Nazionale la Flotta J24 avrà anche l’occasione per testare il campo di regata e l’efficenza del Circolo Nautico “Amici della vela” Cervia che il prossimo anno organizzerà il Campionato Italiano Open J24.Il Circuito proseguirà con la Regata Nazionale organizzata a Marina di Carrara il 27 e 28 ottobre dal Club Nautico Marina di Carrara. Per la settima manche, invece, è in programma una novità: la trasferta nello stupendo Golfo Aranci dove il 10 e l’11 novembre, la Sezione di Olbia della Lega Navale Italiana ospiterà la Regata Nazionale. Il Circuito, articolato su otto manche da aprile ai primi di dicembre, si concluderà con la riconferma pugliese della Regata Nazionale nell’accogliente rada di Mar Grande proposta l’1 e il 2 dicembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy di Taranto.

 


10/10/2018 16:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

Elements Race: Cagliari ospiterà la 3a edizione

Dopo le prime edizioni organizzate nell'Arcipelago della Maddalena, la manifestazione che unisce Vela e Off Road si sposta nel Sud della Sardegna, a Cagliari, con nuove rotte e a bordo dei GIRO 34

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Caorle: la stagione della vela chiude con La Cinquanta

Il 27 e 28 ottobre ultimo appuntamento con l’altura a Caorle

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Melges 32 a Cagliari per giocarsi il Mondiale

Diciotto i team al via in rappresentanza di 8 Nazioni (Russia, Germania, Giappone, Norvegia, Principato di Monaco, Svizzera, Polonia, Italia) per un Campionato del Mondo assolutamemte aperto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci