giovedí, 21 marzo 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circolo vela gargnano    press    circoli velici    j24    marina di loano    seatec    meteor    trasporto marittimo    campionati invernali    ucina    melges 20    garda    dragoni    regate   

J24

J24: 2a tappa per la flotta sarda

j24 2a tappa per la flotta sarda
redazione

Con una bellissima giornata caratterizzata da sole primaverile ha preso il via la seconda tappa del Circuito Zonale della Flotta sarda J24, organizzato per il secondo anno consecutivo dalla Lega Navale Italiana sezione di Alghero in collaborazione con l’Associazione Nazionale Classe J/24 e sotto l’egida della FIV. 

Nove equipaggi hanno portato e termine nelle acque antistanti i bastioni di Alghero tre prove combattute caratterizzate all’inizio da condizioni meteo ottimali con mare calmo, sole e vento sui 10 nodi da Sud.

“La prima partenza è stata annullata per partenza anticipata da più di metà della Flotta- hanno spiegato Luisa Teatini, Ufficio Stampa LNI Alghero, e il Capo Flotta J24 Marco Frulio -La ripetizione, fatta con bandiera Uniform, ha avuto buon esito e al termine di un percorso a bastone lungo circa 5 miglia è risultato primo Ita 404 12.1 Santa Lucia armato da Angelo Delrio e timonato da Gianluca Manca, secondo Ita 405 Vigne Surrau con Aurelio Bini alla barra e terzo Ita 460 Botta Dritta armato e timonato da Mariolino Di Fraia. Nel frattempo il vento è ruotato a 190° ed è diminuito a 6 nodi. Il Comitato di Regata ha quindi provveduto a spostare le boe riducendo il percorso a circa 3 miglia.  La partenza è risultata valida al primo tentativo. La vittoria questa volta è andata a Vigne Surrau seguito da 12.1 Santa Lucia e da Ita 443 Aria, il J24 della LNI di Olbia timonato da Marco Frullio. Anche la terza partenza è stata regolare con condizioni meteo invariate. Vigne Surrau ha doppiato per primo la boa finale seguito da 12.1 e da Aria.

Alla fine, vero dominatore della giornata è stato Ita 405 Vigne Surrau che, grazie agli ottimi piazzamenti nelle tre regate, si è portato al comando della classifica provvisoria con 4 punti (CN Arzachena, 2,1,1). In equipaggio con il timoniere Aurelio Bini anche Evero Niccolini,  Pietro Alvisa, Roberta Piras, Mauro Pisano, Michele Piu.

In seconda posizione della classifica provvisoria Ita 404 12.1 Santa Lucia (CN Arbatax 5 punti; 1,2,2) che oltre all’amatore Del Rio e al timoniere Manca, ha impegnato a bordo Lucio Balzano, Enrico Cattignani e Pietro Mureddu.

Terzo posto per Ita 443 Aria E-Cos Costruzioni (LNI Olbia, 13 punti; 7,3,3) che vede in equipaggio con il Capo Flotta J24 Marco Frulio anche Fabrizio Masi, Raffaele Giuliani, Dario Delogu e Gianvito di Stefano."

Per la Flotta sarda J24, il prossimo appuntamento con il Circuito III Zona FIV è fissato per domenica 24 marzo sempre ad Alghero.

 


11/03/2019 17:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

IV Women’s Sailing Cup Italia per AIRC

Al Porto Turistico di Chiavari dal 22 al 24 marzo 2019 3 giorni di regate, azioni eco-friendly, fitness, mercato dell’artigianato e alimentare, talent show in cucina e tanto altro ancora

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Caorle: ottanta voglia di vela

Salutati i grigiori invernali, al Circolo Nautico Santa Margherita tutto è pronto per la stagione offshore 2019 che si aprirà con la quinta edizione de La Ottanta, in programma il 6 e 7 aprile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci