martedí, 29 novembre 2022

PORTI

Il Porto Turistico di Roma festeggia i suoi 20 anni

Da venti anni offre accoglienza e servizi ai diportisti della Capitale e rappresenta un luogo di aggregazione per quanti frequentano il litorale romano. Il Porto Turistico di Roma festeggia quest’anno il ventennale: lo fa in un periodo di pandemia con due giorni di iniziative con il coinvolgimento delle istituzioni, iniziate ieri e in programma anche per il pomeriggio e la serata odiderna
Il piazzale antistante la spiaggia del porto ospita degli spazi espositivi dedicati alle Forze Armate, in collaborazione con l’Esercito Italiano presente con uno stand organizzato e coordinato dal Comando Militare della Capitale con il supporto della Brigata “Granatieri di Sardegna” con il Reggimento “Lancieri di Montebello” (8°), presente con un mezzo Lince, la Polizia di Stato che esporrà la Lamborghini Huracán, l’Arma dei Carabinieri presente con il nucleo Sommozzatori, il Corpo delle Capitanerie di Porto, la Polizia di Roma Capitale. Ieri ha aperto i festeggiamenti la simulazione di un soccorso da parte di una motovedetta della Guardia Costiera di Roma a un diportista in difficoltà su una zattera, in collaborazione con i cani di salvataggio della Società Italiana Cani Salvamento, con la collaborazione degli atleti della Lega Navale Italiana di Ostia.

A seguire la banda di sessanta elementi del Corpo della Polizia di Roma Capitale si è esibita con un ricco programma con brani che hanno segnato la storia del mondo del cinema, a cui è seguita l'esibizione di giovani band del territorio Comeilmièlè, Ivanae e EmilyKal e il concerto rock della band Anonymous.

La giornata di oggi sarà animata dalla sfilata della Fanfara a cavallo della Polizia che dalle 19.00 attraverserà la passeggiata lungo le banchine del porto eseguendo le marce di cavalleria e d’ordinanza, a seguire l’Inno di Mameli. Alle 21.00 si terrà il concerto della Banda Musicale dell’Esercito Italiano che si esibirà con musiche di film. Alle 22.00 il concerto di Dammer Five con canoni di Bennato, Moro, Fossati, Silvestri, Ligabue, Pino Daniele, Zucchero e Maneskin. Per la due giorni sarà possibile assistere anche alla mostra d’arte allestita dall’Associazione InterArt che, come di consueto, porta un tono di colore lungo la passeggiata del porto.
Le serate sono organizzate con la collaborazione di Ostia in Musica, Ostia Film Factory, Centro Roma Vela e dei commercianti del Porto Turistico di Roma, con il patrocinio del Corpo delle Capitanerie di Porto, Regione Lazio, Municipio X e Assonautica Acque interne Lazio.


10/07/2021 15:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato invernale di Roma, giornata spettacolare per l'altura

Battaglia serrata nel raggruppamento ORC Regata 2 fra Jolie Brise e Pestifera. In IRC mantengono la vetta della classifica Maia e Lysithea rispettivamente nei Crociera 1 e Crociera 2. Fra i minialtura è "Se po fa'" a tagliare prima il traguardo

Route du Rhum: penalizzato Roland Jourdain, la vittoria nella categoria Rhum Multi va a Loïc Escoffier

Nella barca di Jourdain la piombatura è risultata rotta ai controlli post regata e la conseguente penalità di 90' ha regalato la vittoria a Loïc Escoffier

Roma: Genova The Grand Finale presentato al ministro Abodi

Alla presentazione presso il Salone d’Onore del Coni hanno partecipato le più importanti autorità istituzionali e sportive

Ambrogio Beccaria ci racconta la sua Route du Rhum

Impresa straordinaria di Beccaria che al suo esordio alla Route du Rhum e alla sua prima regata su “Alla Grande – Pirelli” ha conquistato il 2° posto in Class40 attraversando l’Atlantico in 14 giorni 7 ore 23 minuti

Buona la seconda al Campionato Autunnale della Laguna di Lignano Sabbiadoro

Dopo l'annullamento del primo appuntamento del 33° Campionato Autunnale della Laguna per condizioni meteo-marine avverse, la seconda domenica in programma non ha deluso le aspettative

Hyères, Europeo ILCA 6/7: Chiavarini sesto e Benini Floriani quindicesima

ILCA 6 e ILCA 7 salutano la rassegna continentale transalpina con tanti spunti positivi e un appuntamento in territorio italiano per la prossima stagione dove il campionato si disputerà ad Andora

Come liberare in sicurezza una tartaruga

Animali marini catturati nella rete: da oggi esiste un protocollo operativo su come trattarli per liberarli limitando i danni

Giancarlo Pedote analizza la sua Route du Rhum

"Sono soddisfatto della seconda parte della regata, durante la navigazione di bolina. Avevo una buona velocità e nonostante il ritardo sono riuscito a raggiungere il gruppo"

Ma che bel Giro d'Italia hanno fatto Cecilia Zorzi e Aina Bauza!

Unico team completamente femminile in regata, Cecilia e Aina hanno lasciato il passo solo al mostro sacro Pietro D'Alì, che di Giri d'Italia ne ha macinati parecchi ai suoi tempi

Route du Rhum... e anche Alberto Bona porta a casa un bel risultato!

Giovedì 24 novembre, alle ore 15 e 34 minuti e 50 secondi ora locale (20:34:50 ora di Roma), Alberto Bona sul Class40 IBSA ha tagliato il traguardo di Pointe-à-Pitre della dodicesima edizione della Route du Rhum all'ottavo posto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci