domenica, 19 settembre 2021

THE OCEAN RACE

Helly Hansen è Official Partner di The Ocean Race

helly hansen 232 official partner di the ocean race
redazione

Helly Hansen, l’azienda leader mondiale nel settore dell’abbigliamento tecnico per la vela, sarà partner di The Ocean Race, la più dura e famosa regata oceanica in equipaggio. Grazie a oltre 140 anni di competenza, esperienza e conoscenza nello sviluppo di capi ad alte prestazioni, la società con sede in Norvegia è punto di riferimento per i professionisti in tutto il mondo e sarà fornitore ufficiale dell’abbigliamento di The Ocean Race.

Spesso descritto come l’evento sportivo professionistico più lungo e duro del mondo, The Ocean Race ha messo alla prova i migliori atleti nei mari più difficili fin dalla sua nascita nel 1973. E’ un test continuo, i velisti sono impegnati al massimo 24 ore al giorno, alla ricerca della vittoria nella più impegnativa sfida sportiva delle loro carriere. Leader mondiale nel settore dell’abbigliamento tecnico da vela, Helly Hansen ha sviluppato una lunga collaborazione con i migliori velisti ed è stata sponsor tecnico per diversi team fin dalla prima edizione di The Ocean Race, quasi 50 anni fa.

Oltre ad essere una competizione e un’avventura, The Ocean Race è anche impegnata nella protezione degli oceani e della loro salute. Nata in Norvegia e sviluppatasi nei mari scandinavi, Helly Hansen ha una lunga tradizione, esperienza e passione per il mare e la società condivide quindi appieno l’impegno della regata per la protezione degli oceani.

“Dal 1973, The Ocean Race ha chiesto il massimo a tutti coloro che vi hanno preso parte.” Ha affermato Richard Brisius, Presidente di The Ocean Race. “Come velisti non solo amiamo promuovere la competizione ai più alti livelli, ma lavoriamo anche per promuovere e mettere in atto soluzioni per la protezione della salute degli oceani. In Helly Hansen abbiamo trovato un partner che ha il nostro stesso approccio alla prestazione e che è un leader nella sostenibilità.”

“The Ocean Race è la regata più dura e impegnativa del mondo, che attrae i migliori velisti professionisti che vanno oltre i loro limiti in condizioni straordinarie,” ha spiegato Paul Stoneham, CEO di Helly Hansen. “Helly Hansen è impegnata a lavorare in stretta collaborazione con questi atleti per sviluppare capi affidabili, in ogni tipo di condizione. Siamo onorati di collaborare con The Ocean Race, un partner che ha come valore fondante anche la sostenibilità e la protezione della salute degli oceani.”

Nel 1981, il giro del mondo diede il benvenuto al primo team tutto norvegese, che indossava capi Helly Hansen con la caratteristica fascia a strisce, usata ancor oggi nelle collezioni vela. Nei decenni successivi The Ocean Race ha continuato a guidare l’innovazione nello sport velico mentre, contemporaneamente, Helly Hansen ha continuato a garantire massime prestazioni e design, ivi inclusi i capi del team Ericsson che vinse l’edizione 2008-09.

Nelle edizioni successive le nuove barche ad alte prestazioni hanno alzato il livello anche dell’abbigliamento tecnico, richiedendo capi che potessero affrontare maggiore velocità e resistere all’usura. Helly Hansen dunque fornì cerate nel famoso tessuto HELLY TECH® impermeabile, e traspirante con maschere ripiegabili per una maggiore protezione. Nell’edizione 2014-15 il marchio norvegese vestì l’equipaggio tutto femminile di Team SCA, con design innovativi e studiati sul corpo femminile, che sono utilizzati ancor oggi nelle collezioni.

Oggi, la collezione oceanica Ægir di Helly Hansen rappresenta il frutto del lavoro fatto in stretta collaborazione con i team di The Ocean Race negli ultimi anni. Ulteriormente migliorata con il team MAPFRE nell’edizione 2017-18 race, la linea Ægir è rappresenta il vertice di cinque generazioni di miglioramenti nel design, resi possibili dal feedback dei velisti, per creare dei capi affidabili anche nelle condizioni più aspre.

The Ocean Race e il giro del mondo a vela in equipaggio, copre oltre 38.000 miglia, tocca sei continenti e visita dieci città sede di tappa. La prossima edizione della regata sarà aperta a due classi di barche, i monotipi VO65 e gli IMOCA 60, i monoscafi foiling ad alta tecnologia.

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

San Vincenzo: 5a edizione del Sotto Gamba Game

Pronto al via il Sotto Gamba Game 2021: dal 17 al 19 settembre sport di mare di terra a Riva degli Etruschi

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

RS Aero: Maria Vittoria Arseni e Filippo Vincis sono i nuovi campioni italiani

Oggi la proclamazione al Tognazzi Marine Village di Ostia al termine di tre giorni di regate e dieci splendide prove

Il grande sport al 61° Salone Nautico di Genova

Al via giovedì 16 settembre il 61° Salone Nautico, dove lo sport avrà un ruolo di primo piano per celebrare i risultati e successi Italiani nel mondo.

Arca SGR: bye bye Tirreno, la stagione finirà in Adriatico

La barca si sposta in Adriatico per il filotto di impegni che inizieranno nella notte di venerdì 24 settembre con il via della 60 edizione della Trieste – San Giovanni in Pelago – Trieste, e termineranno a Venezia con la Veleziana

Napoli: corsi di Scuola Vela al Club Nautico della Vela

Corsi di vela d’altura, derive classi olimpiche e corsi per patente nautica a vela/ motore, entro ed oltre le 12 Miglia

Hannibal Classic 2021, vincono Ciao Pais e Nembo II

36 barche partecipanti, 200 membri di equipaggio, 2 regate disputate con sole, temperature estive e venti leggeri tra i 6 e gli 8 nodi. Questi i numeri della quinta edizione dell’“International Hannibal Classic - Memorial Sergio Sorrentino”

Una RIGASA lenta premia Massimo Juris e Pietro Scarpa

Quando il mare Adriatico è calmo, i velisti si dannano. Questo è stato il mood dell’ottava edizione della RIGASA, regata organizzata dal Circolo Velico Riminese con il patrocinio del Comune di Rimini

Fiart, Salone di Genova: in anteprima italiana i Seawalker 35 e 39 e il P54

Dal 16 al 21 Settembre Fiart sarà tra i protagonisti del 61° Salone Nautico di Genova per presentare ufficialmente al mercato italiano le novità 2021

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci