mercoledí, 15 luglio 2020

TRASPORTO MARITTIMO

Grimaldi Lines: 5 milioni di passeggeri obiettivo per il 2019

Grimaldi Lines sbarca a BMT 2019 annunciando l’ambizioso obiettivo per l’anno in corso: 5 milioni di passeggeri trasportati nel complesso da Grimaldi Lines, Minoan Lines e Finnlines, le tre Compagnie di Navigazione che fanno parte del Gruppo Grimaldi. Le previsioni indicano dunque una crescita esponenziale rispetto al 2018, che si era comunque già attestato sui 4 milioni di passeggeri trasportati.

“Per quanto riguarda Grimaldi Lines, la grande novità di questa stagione sarà la nuova vita delle nostre ammiraglie gemelle Cruise Roma e Cruise Barcelona, che abbiamo sottoposto ad un intervento di restyling e allungamento, con il duplice obiettivo di ridurne l’impatto ambientale e renderle ancora più accoglienti – ha dichiarato Francesca Marino, Passenger Department Manager di Grimaldi Lines – Siamo orgogliosi di poterle presentare a Napoli, dove il Gruppo Grimaldi ha sede, in occasione di una manifestazione caratterizzata dall’elevato numero di visitatori professionali e dalla qualità degli operatori presenti in fiera”.

Le due navi, estese di 29 metri ciascuna, saranno dotate di speciali batterie al litio che consentiranno di limitare le emissioni di CO2 durante le soste nei porti. La capacità verrà incrementata di 580 passeggeri per ogni viaggio e l’area ristorazione verrà ampliata con un nuovo family self-service, che si aggiungerà al ristorante à la carte, al self-service ed al fast food esterno, offrendo agli ospiti una grande varietà di pietanze e diverse tipologie di servizio.

Le novità di Grimaldi Lines non finiscono qui. “Il pubblico di riferimento del nostro servizio è sempre più ampio e variegato. Non solo in termini di pricing e promozioni speciali dedicate, ma anche dal punto di vista dei servizi. – continua Francesca Marino - Solo per citare qualche esempio, al target famiglia verranno offerti servizi d’accoglienza ad hoc per i bambini, mentre ai proprietari di animali domestici le nuove pet-cabin, che da quest’anno saranno presenti su tutte le navi della flotta. Desidero infine ricordare l’importanza del progetto Grimaldi Turismo Accessibile, che abbiamo avviato nel 2018 in partnership con Bed & Care e grazie al quale assicuriamo ai passeggeri con esigenze speciali la possibilità di viaggiare a bordo delle nostre navi con tranquillità e comfort”.

Sul fronte collegamenti marittimi, sono confermate le 25 rotte nel Mar Mediterraneo, con destinazione Sardegna, Sicilia, Spagna, Grecia, Malta, Tunisia e Marocco. La BMT sarà l’occasione per un focus su Grecia e Sicilia, raggiungibili dai porti del Sud Italia grazie a un ampio ventaglio di partenze regolari. Ai collegamenti da Brindisi (la Grecia è raggiungibile anche da Venezia ed Ancona) per Igoumenitsa e Patrasso si affiancano, nella stagione estiva, le rotte per Corfù, nonché le linee domestiche operate con il brand Minoan Lines: dal Pireo per Milos e Creta e da Creta per le isole Cicladi (Santorini, Ios, Paros, Mykonos). La Sicilia è invece collegata al Continente da tre rotte con partenze tutto l’anno: Salerno-Catania, Salerno-Palermo e Livorno-Palermo.

Confermata inoltre una politica tariffaria sempre più flessibile e dinamica, che assicura la possibilità di viaggiare a bordo delle moderne navi Grimaldi Lines ad un prezzo particolarmente conveniente. Grande successo ha riscosso l’Advance Booking con sconto del 20% (diritti fissi esclusi) per chi prenota la sua vacanza estiva entro il 31 marzo. Per chi viaggia in bassa e media stagione lo sconto sale al 30% (diritti fissi esclusi), ma solo con prenotazioni entro il 15 giugno. Per chi si sposta frequentemente tra il Continente e la Sardegna e viceversa, è a disposizione il Carnet 10 Viaggi Sardegna con prezzi a partire da € 150 per 10 partenze in passaggio ponte con auto al seguito.

Proseguono anche nel 2019 i viaggi a tema di quattro giorni sulla rotta Civitavecchia-Barcellona e ritorno, così come i soggiorni estivi di Grimaldi Lines Tour Operator nelle più rinomate località della Sardegna, della Sicilia e della Grecia, in Costa Brava e a Barcellona: la formula nave+hotel consente di abbinare il viaggio via mare a un’indimenticabile vacanza presso strutture ricettive selezionate e adatte alle esigenze delle famiglie, dei gruppi di amici e dei single.

Torna infine - sempre più ricco di proposte e attività - il progetto Grimaldi Educa, oggetto di Protocollo d’Intesa con il MIUR, che offre percorsi formativi sul modello dell’alternanza scuola/lavoro, eventi di didattica alternativa a bordo delle navi, viaggi di istruzione e interessanti riduzioni riservate agli studenti che viaggiano con Grimaldi Lines.


22/03/2019 11:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée-Arctique: Giancarlo Pedote studia per il Vendée Globe

Un'intervista rilasciata questa mattina mentre si avvia verso il waypoint Gallimard guadagnando posizioni. Ora è 10°

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro attività, e nonostante il periodo particolare e una stagione annunciata come difficile, i primi numeri che arrivano dai Circoli Velici in tutta Italia sono positivi

Caorle, La Duecento: Line Honours per Hagar V

La prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti al traguardo è stata Hagar V, Scuderia 65 nuovissimo, dell’armatore alto-atesino Gregor Stimpfl con Sergio Blosi, Lorenzo Tonini, Silvio Santoni, Samuele Nicolettis e Nevio Sabadin

Tre Ultim alla Drheam Cup

A prendere il via saranno in tre, il Team Actual Leader, Maxi Edmond de Rothschild e Sodebo Ultim 3. Giovanissimi a bordo con Yves Le Blevec

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci