lunedí, 10 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    trasporto marittimo    mini 6.50    fiv    porti    benetti    press    persico 69f    salone nautico di genova    altura    laser    rs feva   

CENTOMIGLIA

Gargnano: Centomiglia e dintorni

gargnano centomiglia dintorni
Roberto Imbastaro

Gli eventi della 68° Centomiglia del lago di Garda si apriranno a fine agosto. La serie di regate fanno parte del circuito multisport del territorio benacense di Sognando Olympia", del "Garda Sailing Challenge" (con i Club di Portese-Limone e Gargnano), di Interlake (con il Lago Balaton). L'anteprima 2018 sarà la tappa europea dei catamarani M 32. Dal 30 agosto al 1° settembre ci saranno grandi skipper della vela olimpica e internazionale. Su tutti l'Oro di Pechino 2008 con la classe 49Er, il danese Jonas Warrer, il 5 volte Campione del Mondo dei Match Race, l'inglese Ian William, la barca italiana di Vitamina Veloce, lo stesso promotore di questo circuito, il ligure Riccardo Simoneschi, già regatante con le classi olimpiche Finn e Star. Saranno gare brevi e vicine alla costa. L' "arena sailing M 32" sarà posta tra il Marina di Bogliaco, Villa e Gargnano. L' M 32 porta la firma dell'olimpionico svedese Goran Marstrom (Bronzo a Tallin-Mosca 1980). E' costruito tutto in carbonio dalla Aston Harald. Lungo 10 metri ha un suo circuito americano, uno europeo, uno asiatico. In questa stagione ha già fatto tappa nelle località top della vela, tra queste Valencia in Spagna, Aarhus in Danimarca, il teatro dell'ultimo Mondiale delle 11 classi olimpiche di Tokio 2020. Gli M32 "Itelligence" e "Hagar III" hanno già vinto varie edizioni delle regate del lago di Garda, Centomiglia compresa. 

Dopo gli M 32 arriverà il Trofeo Riccardo Gorla-50 Miglia, il test Event in programma quest'anno domenica 2 settembre, in gara dai multiscafi ai monotipi di tutte le lunghezze, Orc, classi Libere, High Tec. La Cento a sua volta vedrà la partenza (ore 8,30) e l'arrivo nl week end dell'8-9 settembre. La settimana successiva si correrà il Campionato Italiano Ufo 22, una delle classi più agguerrite del panorama nazionale italiano, ancora nel week end del 22-23 settembre, sarà la volta della 12° Childrenwindcup, regata con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia, una vera festa corale con Volontari, Famiglie, Medici, Campioni della vela e di altri sport. Un'attenzione per i Sociale che vede coinvolto il Circolo Vela Gargnano e l'Abe (Associazione Bambino Emopatico), altre importanti attività legate al territorio di tutta l'area del Garda e delle sue province. Iniziative che vedono coinvolte la Fondazione Internazionale Terzo Pilastro, Fondazione Asm, Yacht Club Cortina, Ori Martin Brescia. Tra le manifestazioni gemellate con la Cento 2018 ci sarà lo "Shooting World Parasport Championships" di Lonato, il Campionato Mondiale Paralimpico di Tiro al piattello del mese di ottobre. La Federazione del Tiro al piattello ha come vice presidente Manuela Croce Bonomi, figlia e sorella di Beppe e Carlo Croce, i due italiani che sono stati Presidenti della Federvela Mondiale, nonchè vincitori della Centomiglia del 1964 con una barca che portava proprio il nome di Manuela. 

 


16/08/2018 18:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

Mini 6.50, partita la Les Sables - Les Açores

Al via quattro italiani: Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Domenico Caparrotti e Giovanni Mengucci

E’ nato il Campionato Offshore Alto Adriatico 2020

Tre circoli, quattro regate, un nuovo Campionato. In un periodo complicato la voglia di vela ha unito il Circolo Velico Riminese, il Circolo Nautico Santa Margherita e lo Yacht Club Adriaco per un programma dal sapore tutto Adriatico

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

RS Feva/RS 500: sul Garda vincono i ragazzi del Savio-Ravenna e del lago di Viverone

Tre giornate di sfide, qualche problema (superato) con le bizzarrie del tempo, alla fine sette prove corse con arie medio leggere, anche se non è mancata qualche raffica del mitico "Pelèr" gardesano

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Ferretti Group sempre più leader in Asia Pacific

Nonostante l'emergenza COVID-19, il Gruppo ha registrato il maggior numero di ordini dal suo debutto sul fronte Asia Pacific nel 2012, consolidando la propria posizione al vertice del mercato nautico della regione

La Fraglia Vela Riva vince l'Italiano a squadre Optimist

La prestazione della squadra benacense, nelle acque di Follinica, è stata impeccabile, con una scia ininterrotta di successi nel Round Robin e poi 2 vittorie secche per 2-0, in semifinale con il CV Muggia, e poi in finale con il Tognazzi Marine Village

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci