giovedí, 16 settembre 2021

REGATE

Gaeta, Trofeo Stendardo: tutti i vincitori

gaeta trofeo stendardo tutti vincitori
redazione

Finalmente si va in scena a Gaeta. Questo era l’auspicio delle 25 imbarcazioni presenti, tutte di altissimo livello tecnico divise in due classi. Ma ci son volute due giornate di attesa ulteriore per uscire dall’incubo: una assolata con totale assenza di vento e una piovosa e bizzarra che non hanno consentito lo svolgimento di alcuna prova. Nella terza Gaeta si è vestita a festa con una splendida giornata di vento in cui le imbarcazioni presenti hanno riempito il Golfo e hanno dato vita a due avvincenti regate.

La giuria presieduta da Mario Lupinelli ha posizionato il campo con ottime scelte nelle due prove e non è mancato lo spettacolo con un bel vento da 18 a 25 nodi da ponente.

Quindi una sempre bellissima edizione del Trofeo Punta Stendardo - Campionato Nazionale del Tirreno 2021 organizzata dallo Yacht Club Gaeta in collaborazione con il Club Nautico Gaeta, con la Lega Navale sezione di Gaeta e con il Comune di Gaeta, anche con un solo giorno di re- gate. La premiazione si è svolta in sicurezza sul prato della Base Nautica Flavia Gioia che come sempre ha ospitato tutte le imbarcazioni.

Vincenzo Addessi, presidente dello Yacht Club Gaeta: “Gaeta si fatta desiderare, forse anche lei ha risentito della pandemia, ma i miei amici armatori non ci hanno tradito, sono venuti numerosi e ottimamente preparati, con equipaggi che in larga parte daranno vita all’Europeo di Capri. Io li ringrazio e spero che questo sia un iniziale ritorno alla normalità per tutti noi”.

Tutti i premiati:

Classi ORC C-D Crociera /Regata

1. Guardamago II, IY 11.98 di Massimo Piparo

2. Vlag, Vismara 34 di Luca Baldino

3. L’Automobile Globulo Rosso, Este 31 di Alessandro Burzi

Classi ORC A-B Crociera /Regata

1. Ulika, Swan 45 di Stefano Masi

2. Nautilus 41°12°, X41 di Pino Stillitano 3. Canopo, GS39 di Adriano Majolino

Regata Classi ORC A-B-C

1. Katarina II, Swan 42 di Alvar Tuulberg (EST) 2. Sugar, IY 11.98 di Ott Kikkas (EST)

3. Be Wild, Swan 42 di Renzo Grottesi

Trofeo Comune di Gaeta - Vincitore classifica Overall IRC

Canopo, GS39 di Adriano Majolino

Trofeo Sergio Masserotti - Vincitore Armatore Timoniere

Stefano Masi sullo Swan 45 Ulika

Trofeo Challenge Base Nautica Flavio Gioia E.V.S. - Vincitore classifica Overall ORC

Katarina II, Swan 42 di Alvar Tuulberg (EST)

 


03/05/2021 11:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

San Vincenzo: 5a edizione del Sotto Gamba Game

Pronto al via il Sotto Gamba Game 2021: dal 17 al 19 settembre sport di mare di terra a Riva degli Etruschi

Porto Cervo: terzo giorno di regata per la 31^ Maxi Yacht Rolex Cup

Classifica provvisoria invariata con Velsheda, Highland Fling XI, Cannonball, Capricorno e Lyra al comando nelle rispettive Divisioni

Vela, Star: Diego Negri centra il titolo mondiale a Kiel (GER)

Il velista dianese Diego Negri (ITA) insieme il prodiere Frithjof Kleen (GER) compie oggi una delle più importanti imprese di una trentennale carriera nelle classi olimpiche, conquistando il suo primo titolo di campione del mondo nella classe Star

Palma di Maiorca: dal 14/9 lo Swan Nations Trophy

Sale la “febbre” Swan in vista dell’attesissimo Swan Nations Trophy di Palma di Maiorca

Cannes: presentato il nuovo Fiart P54

P54, il nuovo yacht Fiart è stato svelato in anteprima mondiale oggi nel corso della Conferenza Stampa allo Yachting Festival di Cannes

RS Aero: Maria Vittoria Arseni e Filippo Vincis sono i nuovi campioni italiani

Oggi la proclamazione al Tognazzi Marine Village di Ostia al termine di tre giorni di regate e dieci splendide prove

Solitaire du Figaro: Pierre Quiroga vince anche la 3a tappa

Alla fine di una tappa complicata di 624 miglia, tra Fécamp e Morlaix Bay, lungo la costa inglese, lo Skipper di Macif 2019, Pierre Quiroga, ha vinto davanti ad Alexis Loison (Région Normandie) e Alan Roberts (Seacat Services)

Dopo 79 giorni a piedi e in bicicletta arriva oggi a Roma la staffetta europea della Via Francigena

Cinque Paesi, 16 regioni e 657 Comuni compongono i 3.200 km totali dello straordinario cammino “Via Francigena - Road to Rome” che oggi 10 settembre raggiunge la Città Eterna

Rimini: partita la Rigasa

Venerdì 10 settembre alle ore 17.00 gli equipaggi iscritti alla Rigasa hanno fatto rotta verso il largo per coprire le 170 miglia del percorso, no stop, tra i way point della Gagliola prima e del Sansego poi, con rientro a Rimini

RS Aero, in acqua sul litorale romano per contendersi il titolo italiano

Quaranta equipaggi al via con tanti atleti stranieri provenienti da Russia, Francia, Irlanda e Gran Bretagna

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci