mercoledí, 18 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    guardia costiera    star    ambiente    ferretti group    attualità    barche d'epoca    press    aziende    este 24    regate    windsurf    vele d'epoca    roma giraglia    circoli velici    gc32    j24   

FVG MARINA NETWORKS

FVG Marinas: per la Barcolana uno sconto del 25% sulle tariffe d'ormeggio

fvg marinas per la barcolana uno sconto del 25 sulle tariffe ormeggio
Roberto Imbastaro

La Barcolana, la regata più affollata al mondo, è alla porte e quest'anno compie i suoi primi cinquant’anni. 

Per festeggiarla al meglio, la Rete FVG Marinas ha deciso di offrire uno sconto del 25% sulla tariffa d’ormeggio giornaliera o mensile per tutte le barche a vela e motore che vorranno partecipare alla Barcolana numero 50 o solo assistere alla partenza direttamente dal campo di regata. 

Si tratta di un importante benvenuto, che consente agli appassionati di gestire al meglio arrivo e partenza dal Friuli Venezia Giulia, soprattutto tenendo conto dell’aspetto sicurezza meteo. 

La promozione sarà valida per soste di un minimo di 4 giorni fino al 31 ottobre 2018, salvo disponibilità, in alcuni marina aderenti saranno inoltre garantite tariffe agevolate anche su servizi cantieristici come alaggi o vari, pulizia carena. 

L’autunno 2018 potrebbe quindi essere l’occasione giusta per vivere il Friuli Venezia Giulia, le sue coste e località, ben oltre il periodo della regata. 

 

La Rete FVG Marinas riunisce sotto un’unica insegna i 20 principali marina del Friuli Venezia Giulia, da Punta Tagliamento a Muggia, con circa 7000 posti barca dai 6 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutte le esigenze e servizi cantieristici d’eccellenza, utilizzati anche dai maggiori cantieri navali italiani e stranieri come centro assistenza.  

 

Sia che siate amanti delle coste rocciose o delle spiagge dorate, la varietà dei servizi e la cortesia del personale della Rete vi conquisteranno. 

Tra i molti vantaggi e servizi che troverete nei marina della Rete, da pochi mesi c’è anche la FVG Marinas Card, una tessera che riserva condizioni agevolate per tutti i clienti che sottoscrivono un contratto di ormeggio annuale, sia nuovi che già acquisiti. 

La Card garantisce la possibilità di spostarsi nei Marina della Rete aderenti,conoscere altre realtà della regione e i loro servizi e toccare con mano l’ospitalità della Rete. 

I dettagli delle opportunità concesse dai Marina aderenti ai possessori dellaCard sono disponibili nel sito fvgmarinas.com e vanno dagli sconti sulle tariffe dei transiti a gratuità, quali accesso alle piscine e ad altri servizi, buoni per aperitivi o colazioni, sconti su alaggi e vari. 

In soli 4 mesi l’iniziativa si è rivelata molto positiva ed ha fatto registrare numeri importanti: sono state distribuite oltre 1500 Card, che hanno generato un centinaio di transiti tra i vari marina, soprattutto di barche a vela. 

“Siamo soddisfatti di questo risultato, che premia il lavoro di una squadra coesa.” dichiara Giorgio Ardito Amministratore per l’area di Lignano Sabbiadoro, di Aprilia Marittima e del fiume Stella “E’ importante che i diportisti possano vivere esperienze legate alla cultura, allo sport e all’eno-gastronomia offerte da tutta la Regione, spostandosi in questo territorio che offre una grande varietà di spunti. Stiamo lavorando per incrementare le iniziative di promozione congiunta nel 2019, estendendo la Card a tutti i marina della Rete, convinti che la nautica sia un ottimo strumento a servizio del turismo regionale”. 

 

Per chi prima o dopo la Barcolana sceglierà di regatare in Friuli Venezia Giulia le proposte non mancano certo: da settembre a fine ottobre il calendario è molto ricco, con appuntamenti Open e a compenso da Lignano a Muggia, il programmacompleto è disponibile nel sito della XIII Zona FIV. 

 

Per finire, nelle giornate 13-14-15 e 19-20-21 ottobre ad Aprilia Marittima si terrà Nautilia, l’unica fiera nautica dell’usato con esposizione di imbarcazioni a terra. 

Per l’edizione 2018 sono attese oltre 300 barche, con più di 30 marchi rappresentati, tutte in pronta consegna e con un buon rapporto qualità prezzo. Su una superficie espositiva di 50.000 mq., ivisitatori potranno usufruire di 1000 metri lineari di banchine a terra, attraverso pratici pontili fissi che consentiranno di vedere le barche anche sotto la linea di galleggiamento. 

 

RETE FVG MARINAS NETWORK 

Dove trovare i Marina della Rete, dalle foci del Tagliamento a Muggia: 

Lignano Sabbiadoro, Aprilia Marittima e fiume Stella: Porto Turistico Marina Uno Resort, Marina Punta Faro Resort, Marina Resort Punta Gabbiani, Marina Punta Verde, Darsena Porto Vecchio, Aprilia Marittima 2000 Dry Marina, Marina Stella Resort, Dry Marina Punta Gabbiani; 

San Giorgio di Nogaro e laguna di Marano: Portomaran, Shipyard & Marina Sant’Andrea, Cantieri Marina San Giorgio, Marina Planais; 

Grado: Darsena San Marco, Marina Primero, Porto San Vito Resort; 

Monfalcone: Marina Hannibal e Marina Lepanto Resort; 

Trieste e costa triestina: Portopiccolo, Porto San Rocco Marina Resort, Marina San Giusto. 

 

Per maggiori informazioni: pagina Facebook multilingue FVG Marinas Network o sito www.fvgmarinas.com. Altre info: barcolana.itxiii-zona.federvela.itNautilia.com

 


26/09/2018 12:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Voce del Mare, un film di Fabio Dipinto sul rapporto tra l’uomo e il mare

La Voce del Mare - da un’idea di Marco Simeoni, regia di Fabio Dipinto è un film documentario (Italia, 83’) che intende raccontare, da diverse angolazioni e punti di vista, le emozioni universali e il rapporto che l’uomo ha instaurato con il mare

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Melges 20: il titolo europeo va a Brontolo di Filippo Pacinotti

Un risultato conquistato con pieno merito e con una prova di anticipo dopo una battaglia durissima con il campione uscente (e numero 1 della ranking mondiale) Russian Bogatyrs di Igor Rytov a cui va la medaglia d’argento

Alinghi primo leader della GC32 Riva Cup

Nelle cinque prove odierne, corse con un'Ora dagli 8 ai 13 nodi, il team svizzero non si è mai piazzato peggio di terzo e, ha concluso in testa con quattro punti di vantaggio sugli austriaci di Red Bull Sailing Team

Europeo Melges 20: il leader è Nika di Vladimir Prosikhin

In vetta alla graduatoria generale c'è il veterano russo Nika di Vladimir Prosikhin con lo statunitense Morgan Reeser alla tattica. Al secondo posto il connazionale e detentore del titolo europeo Russian Bogatyrs di Igor Rytov

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

Desenzano: concluso con la vittoria di Leno2 il XII Campionato Provinciale per velisti diversamente abili

Con la vittoria della Squadra Leno 2 della Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno formata da Lucrezia Bertoletti, Ravinder Singh e dall’educatrice Emanuela Mombelli, si è conclusa XII edizione del Campionato Provinciale per velisti diversamente abil

La Fiv premia le "sue" medaglie olimpiche

Alessandra Sensini:"Le medaglie sono tanta fatica e sacrificio, allenamento intenso per tutto il quadriennio"

Offshore: finisce in tragedia il record sulla Montecarlo/Venezia

L'imbarcazione si è schiantata su una diga prima dell'arrivo ed era condotta dal pluricampione Fabio Buzzi, deceduto insieme a due piloti inglesi che lo accompagnavano nel tentativo di record

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci