sabato, 18 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

surf    clima    j24    melges 40    volvo ocean race    protagonist    disabili    riva    nautica    windsurf    attualità    guardia costiera    mare   

29ER

I francesi Revil-Guevel si aggiudicano la 29er Eurocup

francesi revil guevel si aggiudicano la 29er eurocup
redazione

Si è conclusa alla Fraglia Vela Riva la 29er Eurocup dopo 9 regate disputate in condizioni di vento leggero. Questa mattina, quarto giorno di regate, si sono riuscite a fare altre 2 prove con la flotta suddivisa in gold e silver fleet: prove, che hanno permesso l’applicazione del secondo scarto, che in alcuni casi ha cambiato la classifica finale. Sono comunque rimasti in vetta alla classifica generale i francesi Theo Revil con a prua Gautier Guevel, nettamente primi con 14 punti di vantaggio sulle finlandesi Grönblom-Ehmrooth, evidentemente a proprio agio con il vento leggero di questa mattina (6-8 nodi), che le ha viste seconde e prime, portandosi così oltre che seconde nella classifica generale, prime tra le femmine. Rimasti sul podio, ad 1 solo punto dalle seconde, i britannici Robins-Vennis-Ozanne. Per le posizioni successive sono state proprio le ultime due regate a cambiare molti parziali: per alcuni equipaggi è andata molto meglio rispetto alle precedenti prove, per altri il contrario. Buon recupero anche per gli italiani Boletti-Torchio (SCGarda Salò), che con un 7-8 sono risaliti fino alla diciassettesima posizione finale. Per tutti, partecipanti e organizzatori, sono stati 4 giorni impegnativi in cui è stato necessario partire sempre la mattina presto per sfruttare quel poco vento da nord che è arrivato. Comitato di regata, segreteria, posaboe hanno fatto il possibile per riuscire a far disputare il numero massimo di prove possibile in una stagione in cui il vento è abbastanza un’incognita. E’ stato comunque un gran finale di stagione: la Fraglia Vela Riva ha chiuso la stagione sportiva con un evento che ha segnato il record di partecipazione non solo in Italia, ma in Europa, con 120 equipaggi provenienti da quasi 20 nazioni. La classe 29er si conferma molto interessante per i giovanissimi, che si divertono con questo skiff propedeutico alle classi olimpiche veloci come 49er e Nacra. Se da una parte si chiude la stagione agonistica delle regate, alla Fraglia Vela Riva si pensa già al 2018, che come ogni anno inizierà a Pasqua con la regata Guinness World Records, dedicata ai giovanissimi dell’Optimist con il Meeting del Garda Optimist.


29/10/2017 19:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ad Otranto la III regata "Piu' Vela per Tutti"

In onore di Lele Coluccia, grande uomo di mare

"Caccia ai pirati somali” il libro di Gualtiero Mattesi

L’Ammiraglio Mattesi, Comandante del gruppo di 5 navi sotto insegne NATO nell’operazione «Ocean Shields», ha spiegato che i pirati attuali, altro non sono che criminali senza scrupoli

Marina Cala de’ Medici, riprendono i lavori in diga foranea per l’allungamento della berma sommersa

Stamani l’incontro in Porto della 4ª Commissione Consiliare del Comune di Rosignano M.mo col Prof. Aminti per l’aggiornamento sullo stato lavori

Transat Jacques Vabre: strambata involontaria per Giancarlo Pedote

Inizio di regata movimentata per Fabrice Amedeo e Giancarlo Pedote, che però reagiscono cercando di recuperare una posizione, miglio dopo miglio

Volvo Ocean Race: incontri ravvicinati del tipo equatoriale

Per la prima volta dall’inizio della seconda tappa, sono meno di 50 le miglia che separano il leader dal settimo team, la flotta si è compattata e le calme equatoriali stanno rispettando la loro fama

FVG Marinas: il 2017 si chiude con un +30% di transiti

Rete FVG Marinas Network: è tempo di bilanci. 30% in più di transiti nei Marina del Friuli Venezia Giulia nella stagione turistica

Montura presenta la linea Keep Sailing

Linea di abbigliamento destinato alla nautica e all'agonismo velico ricca di soluzioni innovative e realizzata con tecnologie applicate per la prima volta nel mondo della vela

La vela d’altura protagonista a Viareggio per la chiusura della stagione agonistica del Club Nautico Versilia

La tradizionale manifestazione è stata affiancata da una graditissima novità che invitava i regatanti a raccontare, attraverso immagini fotografiche, tutte le fasi della regata, il proprio equipaggio, la propria barca o le imbarcazioni avversarie

Transat Jacques Vabre: vittoria e record per Sodebò

Thomas Coville e Jean Luc Nélias hanno tagliato il traguardo della 13ma Transat Jacques Vabre vincendo nella categoria Ultimes davanti a Sebastien Josse e Thomas Rouxel

Nauta firma il Tender 48’ dei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

Nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci