sabato, 17 novembre 2018

TECHNO293

Europeo Techno 293: medaglia di bronzo nella categoria Junior maschile per Alessandro Melis

europeo techno 293 medaglia di bronzo nella categoria junior maschile per alessandro melis
redazione

Giornata conclusiva senza regate quella andata in scena a Varkiza, città della costa ateniese, per l'Europeo Techno 293. La mancanza di vento fa si che le medaglie si assegnino in base alle classifiche maturate fino a ieri grazie alle 11 regate totali disputate per ogni classe.

L'azzurrino Alessandro Melis (CV Windsurfing Club Cagliari) si aggiudica la medaglia di Bronzo salendo sul terzo gradino del podio della categoria Junior maschile. Una settimana vissuta da protagonista quella del cagliaritano classe 2004 che conclude a soli tre punti dal secondo classificato. Alessandro chiude l'Europeo alle spalle del polacco Konrad Machura, medaglia d'Oro e del britannico Boris Shaw, medaglia d'Argento. Gli altri italiani sono: quarto Alessandro Graciotti (SEF Stamura), nono Giuseppe Romano (CC Roggero Lauria), 13esimo Giorgio Falqui Cao (CV Windsurfing Club Cagliari), 21esimo Giuseppe Paolillo (Horizont Sailing Club), 35esimo Federico Pilloni (CV Windsurfing Club Cagliari), 39esimo Gianluca Ragusa (Nauticlub Castelfusano), 42esimo Pier Enrico Mariotti (SEF Stamura), 45esimo Giulio Orlandi (SEF Stamura), 48esimo Davide Enrico (CN Loano), 49esimo Michele Rosà (CS Torbole), 51esimo Manolo Modena (FV Malcesine), 53esimo Francesco Forani (Adriatico Wind Club), 56esimo Luca Barletta (Adriatico Wind Club), 65esimo Enrico Niola (CV Windsurfing Club Cagliari)  e 69esimo Silas Mair (Kalterer Sportverein Windsurfing).

L'israeliana Mika Kafri vince la medaglia d'Oro delle Junior femminili seguita dalla polacca Aleksandra Wasiewicz, Argento e dalla connazionale Amit Segev, Bronzo. Le azzurre che chiudono oggi la loro esperienza a Varkiza sono: decima Sofia Renna (CS Torbole), 14esima Lucia Napoli (CV Windsurfing Club Cagliari), 17esima Sofia Ada Ciaravolo (CV Windsurfing Club Cagliari), 20esima Sara Galati (CN del Finale), 31esima Aurora Asturi (NC Castelfusano), 36esima Sara Pesce (CS Torbole), 45esima Linda Oprandi (Kalterer Sportverein Windsurfing).

Stravince la medaglia d'Oro negli Youth maschili il greco Alexandros Kalpogiannakis davanti al duo israeliano Roi Hillel, Argento e Daniel Basik Tashtash, Bronzo. Il miglior italiano è Alessandro Giangrande settimo (CC Roggero Lauria) seguito poi da Edoardo Tanas (CS Torbole) 18esimo, Alessandro Jose Tomasi 19esimo (LNI Riva del Garda), Roberto Galletti 29esimo (ASD Albaria), Francesco Simeoni 30esimo (NC Castelfusano), Mattia Calderini 41esimo (NC Castelfusano), Davide Antognoli 44esimo (NC Castelfusano), Dennis Porcu 45esimo (CN Arzachena), Luca Franchi 46esimo (Yacht Club Italiano), Tommaso Masetti 59esimo (Adriatico Wind Club), Andrea Passamonti 65esimo (NC Castelfusano), Hannes Andergassen 72esimo (Kalterer Sportverein Windsurfing) e Benjamin Anderlan 74esimo (Kalterer Sportverein Windsurfing).

Sharon Kantor, israeliana, è medaglia d'Oro nelle Youth femminili davanti di un solo punto alla francese Manon Pianazza, Argento; Bronzo per la russa Yana Reznikova. La prima azzurra è 12esima Marta Monge (CN del Finale), poi 13esima Carola Enrico (CN Loano), 14esima Matilde Fassio (CN Loano), 20esima Cristina Nodari (CS Torbole), 27esima Elena Polletti (NC Castelfusano), 29esima Sara Biancavilla (NC Castelfusano), 32esima Sofia Toblini (CS Torbole) e 34esima Elisabetta Cattaneo (NC Castelfusano).

 


27/10/2018 23:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Route du Rhum: per Alex Thomson un pisolino di troppo

Si è addormentato ed è finito a scogli. 24 ore di penalizzazione per aver acceso il motore. La giuria è salita a bordo e ha consegnato ad Alex la penalità. Image credit: Alexis Courcoux

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Ferretti: Custom Line 120’ premiata ai "Boat Builder Awards" 2018

Premiata l’innovativa porta vetrata di accesso al salone di Custom Line 120’, progettata dalla Direzione Engineering Ferretti Group in collaborazione con Francesco Paszkowski Design studio

Primo smartphone satellitare al mondo: Thuraya X5-Touch

In un unico dispositivo, la moltitudine di funzioni dello smartphone e la sicurezza del servizio satellitare

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci