sabato, 22 febbraio 2020

TECHNO293

Europeo Techno 293: medaglia di bronzo nella categoria Junior maschile per Alessandro Melis

europeo techno 293 medaglia di bronzo nella categoria junior maschile per alessandro melis
redazione

Giornata conclusiva senza regate quella andata in scena a Varkiza, città della costa ateniese, per l'Europeo Techno 293. La mancanza di vento fa si che le medaglie si assegnino in base alle classifiche maturate fino a ieri grazie alle 11 regate totali disputate per ogni classe.

L'azzurrino Alessandro Melis (CV Windsurfing Club Cagliari) si aggiudica la medaglia di Bronzo salendo sul terzo gradino del podio della categoria Junior maschile. Una settimana vissuta da protagonista quella del cagliaritano classe 2004 che conclude a soli tre punti dal secondo classificato. Alessandro chiude l'Europeo alle spalle del polacco Konrad Machura, medaglia d'Oro e del britannico Boris Shaw, medaglia d'Argento. Gli altri italiani sono: quarto Alessandro Graciotti (SEF Stamura), nono Giuseppe Romano (CC Roggero Lauria), 13esimo Giorgio Falqui Cao (CV Windsurfing Club Cagliari), 21esimo Giuseppe Paolillo (Horizont Sailing Club), 35esimo Federico Pilloni (CV Windsurfing Club Cagliari), 39esimo Gianluca Ragusa (Nauticlub Castelfusano), 42esimo Pier Enrico Mariotti (SEF Stamura), 45esimo Giulio Orlandi (SEF Stamura), 48esimo Davide Enrico (CN Loano), 49esimo Michele Rosà (CS Torbole), 51esimo Manolo Modena (FV Malcesine), 53esimo Francesco Forani (Adriatico Wind Club), 56esimo Luca Barletta (Adriatico Wind Club), 65esimo Enrico Niola (CV Windsurfing Club Cagliari)  e 69esimo Silas Mair (Kalterer Sportverein Windsurfing).

L'israeliana Mika Kafri vince la medaglia d'Oro delle Junior femminili seguita dalla polacca Aleksandra Wasiewicz, Argento e dalla connazionale Amit Segev, Bronzo. Le azzurre che chiudono oggi la loro esperienza a Varkiza sono: decima Sofia Renna (CS Torbole), 14esima Lucia Napoli (CV Windsurfing Club Cagliari), 17esima Sofia Ada Ciaravolo (CV Windsurfing Club Cagliari), 20esima Sara Galati (CN del Finale), 31esima Aurora Asturi (NC Castelfusano), 36esima Sara Pesce (CS Torbole), 45esima Linda Oprandi (Kalterer Sportverein Windsurfing).

Stravince la medaglia d'Oro negli Youth maschili il greco Alexandros Kalpogiannakis davanti al duo israeliano Roi Hillel, Argento e Daniel Basik Tashtash, Bronzo. Il miglior italiano è Alessandro Giangrande settimo (CC Roggero Lauria) seguito poi da Edoardo Tanas (CS Torbole) 18esimo, Alessandro Jose Tomasi 19esimo (LNI Riva del Garda), Roberto Galletti 29esimo (ASD Albaria), Francesco Simeoni 30esimo (NC Castelfusano), Mattia Calderini 41esimo (NC Castelfusano), Davide Antognoli 44esimo (NC Castelfusano), Dennis Porcu 45esimo (CN Arzachena), Luca Franchi 46esimo (Yacht Club Italiano), Tommaso Masetti 59esimo (Adriatico Wind Club), Andrea Passamonti 65esimo (NC Castelfusano), Hannes Andergassen 72esimo (Kalterer Sportverein Windsurfing) e Benjamin Anderlan 74esimo (Kalterer Sportverein Windsurfing).

Sharon Kantor, israeliana, è medaglia d'Oro nelle Youth femminili davanti di un solo punto alla francese Manon Pianazza, Argento; Bronzo per la russa Yana Reznikova. La prima azzurra è 12esima Marta Monge (CN del Finale), poi 13esima Carola Enrico (CN Loano), 14esima Matilde Fassio (CN Loano), 20esima Cristina Nodari (CS Torbole), 27esima Elena Polletti (NC Castelfusano), 29esima Sara Biancavilla (NC Castelfusano), 32esima Sofia Toblini (CS Torbole) e 34esima Elisabetta Cattaneo (NC Castelfusano).

 


27/10/2018 23:24:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Rotta del The, Francis Joyon fa il record

IDEC ha battuto il record precedentemente detenuto da Giovanni Soldini (Maserati) di 4 giorni, 3 ore, 0 minuti e 26 secondi

Giovanni Soldini e Maserati concludono la seconda prova nella Caribbean Multihull Challenge

Il trimarano Argo conquista il primo posto con soli 2 minuti di scarto su Maserati Multi 70

Caribbean Multihull Challenge: una nassa ferma Soldini

Il Team di Maserati Multi 70 costretto a ritirarsi dalla prima prova, partirà oggi la seconda gara

Caribbean Multihull Challenge: per Soldini buona la terza

Maserati vince la terza prova della Caribbean Multihull Challenge con soli 26" di vantaggio su Argo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci