domenica, 5 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vendée artique    circoli velici    altura    regate    guardia costiera    melges 20    trasporti    fincantieri    garda    cambusa    roma x due    barcolana    optimist    yacht club costa smeralda    press    confindustria nautica    scuola vela    69f   

CAMPIONATI INVERNALI

Concluso l'Invernale di Marina di Loano

concluso invernale di marina di loano
redazione

Loano, 25 febbraio 2020: la seconda edizione del Campionato Invernale di Marina di Loano che ha visto 36 imbarcazioni al via, si è conclusa nel fine settimana del 22 e 23 febbraio. L’evento è organizzato da il Circolo Nautico Loano, il Circolo Nautico del Finale, il CNAM Alassio, il supporto e la collaborazione di Marina di Loano e dello Yacht Club Marina di Loano e di Balbi Nautica, sponsor dell’evento. 

 

Tre le prove disputate nei due giorni, due il sabato e una la domenica, che hanno consentito di definire la classifica finale e i vincitori nelle diverse classi. Nella serata di sabato 22 gli organizzatori hanno offerto ai partecipanti una cena e una festa con musica che ha coinvolto tutti gli equipaggi. La premiazione si è svolta domenica 23 al termine delle regate. Il direttore di Marina di Loano Uberto Paoletti, che ha fatto gli onori di casa,  dopo i ringraziamenti di rito  ha sottolineato il successo di questa seconda edizione che ha visto raddoppiare il numero degli iscritti rispetto all’edizione 2018/19. Paoletti, a conclusione del suo discorso, ha dato appuntamento agli equipaggi al 26 ottobre prossimo per la terza edizione del Campionato che si svolgerà nelle seguenti date: 26 – 27 ottobre;  9 – 10 novembre; 30 novembre – 1 dicembre; 9 – 10 gennaio 2021; 23 – 24 gennaio 2021; 6 – 7 febbraio 2021; 20 – 21 febbraio 2021.

 

Questi i risultati finali della seconda edizione del  Campionato Invernale di Marina di Loano:

classifica generale nella classe ORC 1-ORC 2

1° classificato Corto Maltese di Michele Colasante (C.N. Ilva) – 16 punti 

2° classificato L’Esgargot di Fabio Costa e Cesare Iacobucci (LNI Sestri Ponente) – 25 punti

3° classificato Vega di Salvatore Giuffrida (LNI Sestri Ponente) – 26 punti 

 

Questa la classifica generale della classe Orc 1

1° classificato Emma 2 di Emanuela Verrina (C.N. Loano) – 17 punti

2° classificato Arly di Salvatore Sarpero (Y.C. Domaso) – 21 punti

3° classificato Robi e 14 di Massimo Schieroni (YC Savona)  – 26 punti

 

Questa la classifica generale della classe Orc 2

1° classificato Corto Maltese di Michele Colasante (C.N. Ilva) – 13 punti 

2° classificato L’Esgargot di Fabio Costa e Cesare Iacobucci (LNI Sestri Ponente) – 21 punti

3° classificato Vega di Salvatore Giuffrida (LNI Sestri Ponente) – 21 punti 

 

Classifica generale della classe IRC:                   

1° classificato Corto Maltese di Michele Colasante (C.N. Ilva) – 13 punti 

2° classificato Emma 2 di Emanuela Verrina (C.N. Loano) – 21 punti 

 3° classificato Robi e 14 di Massimo Schieroni (YC Savona)  – 25 punti

 

Classifica generale classe Libera SPI 2 e  3 

1° classificato Atlantis di Alessandro Botto (C.N. Andora) –13 punti

2° classificato Alisee di Cristian Nadile - 35 punti

 3° classificato Kaizen di Giorgio Possio – 35 punti

 

Classifica generale Libera SPI 2

1° classificato Alhena di Fabio Samaia (CN Loano) – 21 punti

2° classificato Aledo di Alessandro Capra – 30 punti

3° classificato Cristiana di Maria Teresa La Ferla (CN Finale) - 30 punti

 

Classifica generale classi Libera Vele bianche 2 - 4 

primo posto per VIVA II di Carlo Lagolio – 10 punti

secondo posto per Carioca di Daniele Brovero – 23 punti 

terzo posto  per Vogliamatta di Walter Spagna – 28 punti

 

Classifica generale classe Libera Vele bianche 2 

1° classificato Raahlu di Roberto Mascilongo – 17 punti

2° classificato Marijo di Olaf Bertalot Garoglio – 21 punti

3° classificato Andromeda di Lorenzo Botto - 25 punti

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Andrea Pozzi: "Il 69F? Una barca che va oltre le aspettative"

"La realtà ha superato le aspettative" questa la sintesi di Andrea Pozzi al termine dei primi tre giorni di allenamento spesi a bordo del 69F, il one design foiling sul quale ha deciso di impegnare Bombarda nel corso della stagione 2020

Vela Day 2020, Argentario Sailing Academy over the top!

Il Vela Day è sempre un appuntamento fondamentale per l’avvio della stagione dell’attività della scuola vela estiva. L’Argentario Sailing Academy risponde “presente” e porta a casa tre magnifici giorni di sport in mare

Al Circolo Velico Ravennate si riparte dai raduni federali Optimist e 29er

Carlo Mazzini, consigliere del Circolo Velico Ravennate:"Siamo molto contenti di ospitare questo doppio raduno e di poter contare sulle capacità di coach navigati"

Torna la Drheam Cup: partenza da Cherboug il 19 luglio

Sono oltre 80 le barche attese sui tre campi di regata tra Cherbourg-en-Cotentin e La Trinité-sur-Mer tra Ultim, Class 40, Figaro e barche da altura in doppio e in equipaggio. Tre i percorsi previsti, 1100, 700 e 400 miglia

Riva di Traiano: la grande altura riparte a fine settembre con una regata "doppia"

Partiranno insieme il 20 settembre 2020 la Garmin Marine Roma per 2 e la Roma-Giraglia

Confindustria Nautica: si è svolta a Genova l'assemblea generale dei soci

Ampliati gli organi direttivi e la base sociale. Prosegue la progettazione del 60° Salone Nautico a Genova dal 1° al 6 ottobre

La Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup sono confermate

Lo YC Costa Smeralda d'accordo con il cantiere Nautor's Swan, l'Associazione Internazionale dei Maxi e con l'approvazione del partner istituzionale Rolex, conferma lo svolgimento delle regate di settembre, la Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup

90 anni di Galeotto, 70 anni di Centomiglia, le leggende del Garda continuano

Come anteprima sullo scenario lacustre, gare e test del Persico69F volante. Poi il 5-6 settembre la Regata a tutto Lago. Appuntamento dal 18 luglio tra Bogliaco e il porticciolo di Tignale

Il ritorno di Cantieri Navali Leopard

Al timone, una squadra di imprenditori italiani di grande esperienza. L’obiettivo è coniugare l’eredità di un marchio storico, già leader nel panorama nautico, con la visione e l‘entusiasmo della nuova proprietà

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci