mercoledí, 27 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cultura    press    the ocean race europe    vendée globe    giancarlo pedote    cambusa    vendee globe    laser    america's cup    trofeo jules verne    porti    trasporto marittimo    fiv    guardia costiera    ambiente   

FEDERVELA

Conclusa a Reggio la Coppa Primavela

conclusa reggio la coppa primavela
redazione

Questa mattina i 350 ragazzi sono stati chiamati in acqua alle 10.30 per anticipare la perturbazione prevista nel primo pomeriggio e concludere il programma della 34esima edizione della Coppa Primavela. Un vento leggero da Nord ha permesso lo svolgimento dell'intero programma con le partenze delle ultime prove degli O'Pen Bic e dei Techno 293 che sono state date poco prima del tempo limite fissato per le 15.30.

Due le prove disputate oggi dalla flotta degli Optimist/Coppa Primavela per un totale di 6 prove, 3 prove oggi per gli Optimist/Coppa del Presidente e Cadetti per un totale di 8 prove. Ben quattro prove per O’Pen Bic per un totale di 9 prove per gli O’Pen Bic/Coppa del Presidente e 10 prove per O’Pen Bic/Campionato. 3 prove oggi per i Techno 293/Coppa del Presidente e 4 per i Techno 293/Coppa Primavela per un totale di 9 prove.

Prima delle premiazioni della Coppa Primavela, il presidente della FIV Francesco Ettorre ha consegnato i diplomi ai 45 bambini che hanno partecipato alla seconda edizione del Meeting Nazionale delle Scuole Vela, per i velisti in età pre-agonistica. 

Presenti alla Cerimonia di chiusura il Presidente della Federazione Italiana Vela, Francesco Ettorre, il Sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, Carlo Colella, Presidente del Circolo Velico Reggio e Paola Passamani Presidente del Comitato Organizzatore.
 
Questi i vincitori:

OPTIMIST - COPPA PRIMAVELA
1 – Mattia Benamati (FV Malcesine)
2 – Niccolò Maria Sparagna (LNI Scauri)
3 -  Damiano Livoti (CN NIC)

OPTIMIST - COPPA CADETTI
1 – Francesco Tesser (Società Triestina Vela)
2 – Tomaso Picotti (FV Peschiera)
3 – Sofia Bommartini (FV Malcesine)

OPTIMIST - COPPA DEL PRESIDENTE
1 – Giuseppe Montesano (Sirena CN Triestino)
2 – Davide Cosseddu (YC Olbia)
3 – Emilia Salvatore (FV Desenzano)

O’PEN BIC – COPPA DEL PRESIDENTE
1 – Elias Nonnis (LNI Villasimius)
2 – Riccardo Michelotti (CV Arco)
3 – Giorgio Salvemini (LNI Taranto)
 
O’PEN BIC – CAMPIONATO ITALIANO
1 - Manuel De Felice (CN Monte Procida)
2 – Matteo Lubrano Lavadera (LNI Procida)
3 – Filippo Michelotti (CV Arco)

TECHNO 293 - COPPA DEL PRESIDENTE
1 - Alice Evangelisti (LNI Civitavecchia)
2 – Enrico Pintor (CV Windsurfing Club Cagliari)
3 – Martin Codiglia Vidach (Windsurfing Marina Julia)
 
TECHNO 293 – COPPA PRIMAVELA
1 – Mathias Bortolotti (CS Torbole)
2 – Pierluigi Caproni (CV Windurfing Club Cagliari)
3 – Lorenzo Maroadi (FV Malcesine)
 
Sono stati consegnati 2 premi FairPlay a Martina Fragiacomo (SV Barcola e Grignano) e a Mathias Bortolotti (CS Torbole) per essersi comportati con lealtà e correttezza sportiva in mare e a terra. E' stato anche consegnato il Trofeo perpetuo dedicato a Lorenzo Cecchi, consegnato dalla madre Donatella al più piccolo atleta della classe Techno 293, Daniel Kreiter (Kalterer Sportverein Windsurfing).

Si chiude così la 34esima edizione della Coppa Primavela, quella dedicata ai più piccoli, a chi si affaccia per la prima volta al mondo delle regate e, se avrà la passione e ci metterà il giusto impegno, potrà continuare e diventare uno dei campioni di domani. 

Gli eventi dedicati ai giovani della Federazione Italiana Vela non finiscono qui, da domani, giovedì 5 a lunedì 9 settembre infatti a Bari ci saranno i Campionati Italiani giovanili in doppio dedicati a 420, RS Feva, il catamarano Hobie Cat 16 Spi, l'acrobatico doppio 29er, L’Equipe EV e i Campionati Italiani delle classi 555 FIV e Hobie Dragoon. Verrà inoltre assegnata la Coppa del Presidente FIV riservata agli equipaggi Under 12 della classe L’Equipe e Under 11 della classe RS Feva. Domani al Circolo della Vela Bari, alle ore 18.30 si terrà la cerimonia di apertura.


Le classifiche complete possono essere consultate sulla app FIV Myfedervela e sul sito www.federvela.it.

 


04/09/2019 23:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: Ineos vince ma Luna Rossa ci ha provato

E’ stata una regata davvero spettacolare: la leadership è cambiata ben nove volte: un match race a 40 nodi con incroci ravvicinati, ingaggi, proteste. Tutto quello che si chiede a barche ed equipaggi dell’America’s Cup

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

L'Europeo Laser Masters 2021 entra nel calendario del Circolo Vela Gargnano

In gara ci saranno gli Over 35 di tutto il Vecchio continente con un bel gruppo di ex velisti olimpici, con ancora tanta voglia di gareggiare con questo singolo, nella versione Radial anche categoria Femminile

Vendée Globe: un vincitore c'è già ed è Jean le Cam

Jean Le Cam e Damien Seguin sono i primi tra i no-foil ed entrambi autori di una corsa eccezionele - Video dei piccoli fan di Jean le Cam

Trofeo Jules Verne: timone rotto per Gitana 17 che fa rotta verso Cape Town

Non possiamo riparare un danno del genere in mare e non possiamo più usare il nostro timone. Lo abbiamo sollevato e ora stiamo navigando a babordo senza timone. Siamo al sicuro, ma non siamo in grado di andare veloce

Volando sull'acqua da Ventimiglia a Montecarlo

Varato Monaco One, il catamarano di Monaco Ports per lo shuttle service con Cala del Forte – Ventimiglia.

Vendée Globe: una poltrona per tre

Mancano solo cinque giorni, o meno di 2000 miglia, al termine della nona edizione del Vendée Globe e per i primi skipper il finale è ancora aperto

Come vincere il Vendée Globe nelle ultime 100 miglia

Secondo i calcoli al computer e le previsioni meteo, i primi skipper dovrebbero tagliare la linea mercoledì 27, in un arco temporale di poche ore. Allungata la linea di arrivo.... non si sa mai arrivassero insieme!

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci