domenica, 24 marzo 2019

REGATE

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

compagnia della vela regata lui lei 2018
redazione

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca, quest'anno si disputerà su un percorso a triangolo nel campo di regata permanente davanti al Lido di Venezia.

Questa regata, pensata nel lontano 1993 da Mirko Sguario, allora direttore sportivo della Compagnia della Vela, vede per la prima volta la cooperazione di Compagnia della Vela, Yacht Club Venezia e Il Portodimare.

Oltre trenta le imbarcazioni iscritte e tanto entusiasmo per una formula che vede il mondo femminile protagonista. Gli equipaggi parteciperanno questa sera  sabato15 settembre, a una cena di gala presso la Sede Nautica della Compagnia della Vela sull'isola di San Giorgio, mentre le barche troveranno accoglienza nella Marina di S. Elena ove avverranno le premiazioni domenica alle ore 18.00.

"Mi ha stupito molto e favorevolmente il numero di Signore che cercano imbarco per la regata - afferma Mirko Sguario presidente dello Yacht Club Venezia - questo è un gran bel segnale per lavorare da subito all’edizione 2019".

 

Pier Vettor Grimani, presidente della Compagnia della Vela, ha sottolineato che: "per questa edizione della Lui e Lei abbiamo scelto di rilanciare la manifestazione guardando al futuro senza dimenticare il passato. Ci auguriamo che collaborare con chi ha ideato la manifestazione e rispolverare il format originale dell'equipaggio misto non sia soltanto una scelta vincente  per rilanciare la manifestazione, ma anche il primo passo verso una più stretta collaborazione tra tutte le realtà veneziane nell'organizzazione delle manifestazioni veliche."

Gli organizzatori ringraziano gli sponsor Generali (da sempre presente), Thun e Bevini Borse per gli splendidi e originali premi.

 


15/09/2018 09:51:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci