domenica, 20 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

protagonist    29er    persico 69f    regate    roma x due    roma giraglia    solitaire du figaro    cico 2020    nacra 15    melges 20   

STAR

Classe Star a Viareggio

Dopo sei bellissime ed impegnative regate (alcune con condizioni molto difficili per il cambio di direzione e di intensità del vento) portate a termine nelle acque viareggine da oltre venti titolati equipaggi della Classe Star, si è concluso con successo il Campionato del XIV Distretto Classe Star, la manifestazione valida anche come LVI Trofeo Emilio Benetti Historic Event I.S.C.Y.R.A. (International Star Class Yacht Racing Association) co-organizzata su delega della FIV e nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di Covid-19, dalla Società Velica Viareggina e dal Club Nautico Versilia, con la collaborazione del CV Torre del Lago Puccini, della L.N.I. sez.Viareggio e del Comitato Circoli Velici Versiliesi.
Grazie a quattro vittorie di giornata, il fuoriclasse argentino Juan Kouyoumdjian (progettista navale tra i più geniali innovatori della vela contemporanea che ha regato con una barca prototipo, frutto della collaborazione con Lillia) e Fernando Rivero (9 punti; 1,5,1,1,10,1) si sono aggiudicati la prima posizione della classifica generale e l’ambito Trofeo Challenge Benetti, riservato al primo equipaggio della classifica generale.
Il Trofeo che ha dapprima assunto la qualifica di evento Classic e successivamente, grazie all’Iscyra, è stato considerato anche Historic permettendone la consacrazione a livello internazionale, venne istituito negli anni sessanta da Maurizio Benetti (allora titolare con il fratello del cantiere MB Benetti) per ricordare il padre Emilio, uno dei personaggi più importanti della marineria viareggina, fondatore della dinastia di costruttori di velieri, barcobestia, rimorchiatori e mercantili che hanno fatto grande il nome di Viareggio in tutto il mondo.
Juan Kouyoumdjian (non essendo del XIV Distretto) non ha ovviamente potuto aggiudicarsi anche il Trofeo Challenge del Campionato di Distretto (riservato al timoniere primo classificato iscritto al XIV Distretto): la vittoria, infatti, è andata al portacolori di casa Enrico Chieffi in equipaggio con Manlio Corsi (SVViareggina, 13 punti; 3,1,2,3,5,4), secondo nella classifica generale e vincitore di una prova di giornata.
Al terzo posto assoluto (ex aequo con i secondi) i liguri Giovanni Coppo e Kleen Frithjof (13 punti; 2,3,3,2,3,3).
Eccellente il livello degli equipaggi scesi in acqua così come il lavoro svolto dal Comitato di Regata (presieduto da Riccardo Incerti con Alessandra Virdis, Lorenzo Barberi, Carlo Testi e Beatrice Bolletti) e dal Comitato Proteste (presieduto da Marco Cerri).
Nel corso della cerimonia conclusiva, svoltasi, alla presenza del Presidente II Zona Fiv Andrea Leonardi, del Segretario Classe Star Ciccio Canali, del Presidente SVV Paolo Insom e del Presidente onorario CNV Roberto Righi (entrambi impegnati anche nel ruolo di regatanti) è stata espressa soddisfazione per la riuscita della manifestazione da parte di tutti i partecipanti e degli Organizzatori: oltre ai primi tre classificati del Trofeo Benetti (Kouyoumdjian-Rivero, Chieffi-Corsi, Coppo-Frithjof), sono stati premiati anche i vincitori delle singole prove giornata (la quinta è stata vinta dai romani Cristofori-Bruno -RCC Tevere Remo 34 punti, 7,11,16,13,1,2-, settimi assoluti), i primi tre del Campionato di Distretto (Chieffi-Corsi, Coppo-Frithjof e Locatelli-Canali) e il primo timoniere delle categorie Master (Enrico Chieffi), Grand Master (Cristofori). Consegnati anche premi speciali per i partecipanti più giovani della manifestazione.
Enrico Chieffi e Manlio Corsi si sono, inoltre, aggiudicati il Trofeo Andrea Bandoni, riservato al primo equipaggio classificato della SV Viareggina.


08/09/2020 11:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

CNRT: una regata per 2

Riparte la grande altura a Riva di Traiano e il 20 settembre prendono il via insieme sia la Roma per 2 che la Roma Giraglia

Restaurazione sul trono Nacra 17: tornano Caterina Banti e Ruggero Tita

Oltre alla vittoria netta per Ruggero Tita e Caterina Banti sul catamarano Nacra 17, c'è la bella sorpresa delle quasi esordienti Jana Germani e Giorgia Bertuzzi, 6° nell'acrobatico 49er FX

Hannibal Classic 2020: vincono Serenity, Nembo II, Tiziana IV e Koala. Tra le vele d’epoca anche Sorella del 1858

Domenica 13 settembre 2020, dopo due belle giornate di regate a triangolo disputate nel Golfo di Trieste con venti tra 5 e 15 nodi, si è conclusa a Monfalcone la quarta edizione dell’International Hannibal Classic – Memorial Sergio Sorrentino

CICO 2020, un fantastico Day 2

Un'altra giornata sontuosa di vela olimpica a Follonica, tanto vento e tante regate. A metà campionato si infiamma la corsa ai titoli tricolori: link alle classifiche

Al via a Trieste la Settimana Velica Internazionale dello Yacht Club Adriaco

Ritorna anche quest’anno, come di consueto nel doppio fine settimana della seconda metà di settembre, il classico appuntamento agonistico nel Golfo di Trieste con la Settimana Velica Internazionale organizzata dallo Yacht Club Adriaco

Tanto vento alla "prima" del CICO 2020

Un inizio praticamente perfetto per i tricolori della vela olimpica a Follonica. Vento a volontà, Maestrale 15-20 nodi, disputate 30 prove in 5 campi di regata

Argentario: l'Invernale inizia il 24 ottobre

Lo Yacht Club Santo Stefano, il Circolo Velico Canottieri Porto Santo Stefano e il Circolo Nautico e della Vela Argentario organizzano la 2° edizione del Campionato Unificato della Costa d’Argento

Cambusa - La ricetta di Marcello Trentini: lingua, gamberi e mandarino

Da First&Food - Un piatto di facile esecuzione ma che rende bene l’eccentricità culinaria dello chef Marcello Trentini

Sotto Gamba Game 2020: grande successo per la kermesse sportiva a Riva degli Etruschi

San Vincenzo (Livorno) ha visto atleti e amatori giocare con lo sport in oltre venti discipline di acqua e di terra superando l’accezione negativa della parola “diversità”

Figaro, Alberto Bona: "Finalmente tengo il passo con i migliori"

Parlano della tappa appena conclusa e della prossima, Alberto Bona ed il direttore di corsa Francis Le Goff

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci