venerdí, 24 settembre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cico 2021    manifestazioni    veleziana    rounditaly    windsurf    circoli velici    melges 20    vele d'epoca    ufo22    fiamme gialle    attualità    regate    mini transat    ambiente    salone nautico di genova    open skiff   

REGATE

Circolo Vela Muggia: a luglio la Settimana Internazionale dei Tre Golfi

circolo vela muggia luglio la settimana internazionale dei tre golfi
redazione

Due fine settimana di luglio per mettere da parte il periodo buio del Covid e tornare a regatare, riportando in Golfo gli equipaggi più agguerriti, ma anche quelli amatoriali: il Circolo della Vela Muggia ha annunciato oggi le date di quella che sarà un’edizione speciale della Settimana Internazionale dei Tre Golfi, che comprende la storica Muggia-Portorose-Muggia, evento simbolo della tradizione della vela d’altura dell’Alto Adriatico, che affonda le radici nel dialogo e nella collaborazione italo-slovena e che rappresenta per tutti i velisti una vera tradizione fatta di agonismo, divertimento e festa in mare.

Il Circolo della Vela Muggia – che nei mesi scorsi ha rinnovato il proprio direttivo e vede alla presidenza, per la prima volta nei suoi 75 anni di storia, una donna, Martina Jelovcich – torna alle regate d’Altura a partire dal 17 luglio: ad aprire la stagione sarà la Muggiax2, regata dedicata a equipaggi di due persone, che fa parte del circuito zonale “x2”. Domenica 18 luglio invece si svolgerà, pur in clima estivo, la Coppa Primavera giunta alla sua 46a edizione: appuntamento dedicato agli scafi Open, IRC e ORC.

Il fine settimana del 24-25 luglio sarà invece dedicato alla Muggia-Portorose-Muggia, in una edizione speciale, “Che vuole essere per noi – ha detto la presidente Jelovcich – il simbolo della ripresa delle attività e l’occasione per costruire nuove relazioni con lo Yacht Club Marina Portorož, il Marina nautico recentemente passato di proprietà e le istituzioni slovene, con le quali stiamo dialogando per trovare una soluzione al tema delle regate in acque slovene cui vogliono partecipare natanti italiani senza targa. Non dimentichiamo naturalmente i partners storici che collaborano con il nostro Circolo: Società Nautica Pullino e Gruppo Pescasportivo BN Marinaresca e la giovane ASD Scuba Tortuga, unitasi all’evento negli ultimi anni”.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato ancora la presidente Jelovcich – è quello di disputare le nostre tradizionali regate anche se in un periodo diverso dal solito: vogliamo riportare in Golfo gli equipaggi amatoriali, e la Muggia-Portorose-Muggia è un appuntamento imperdibile per le famiglie, una occasione di ritrovo che ha ancora più valore dopo l’annullamento dello scorso anno e il lungo periodo pandemico. Il mio è un invito a tutti i circoli e a tutti gli armatori dei nostri tre Golfi, da Muggia a Pirano, a partecipare come simbolo di rinascita del nostro sport”. La Muggia-Portorose-Muggia – giunta alla 44a edizione – ha superato in passato anche i duecento equipaggi iscritti, ed è sempre stata una grande festa, in mare e a terra: diventa quest’anno una bellissima occasione per ricominciare.

Il Circolo coinvolgerà ora anche il Comune di Muggia con l’obiettivo di organizzare – sempre parte della tradizione del Trofeo della Settimana Internazionale dei Tre Golfi – la festa e la premiazione a Muggia: “Individueremo assieme la location migliore, anche per applicare le norme anti-Covid che saranno in vigore: non sarà soltanto la festa del Circolo della Vela Muggia e delle molte altre Associazioni sportive che da anni sono al nostro fianco, ma la festa di tutti, della e per la Città di Muggia”, ha concluso la presidente Jelovcich.

A breve la Federazione Italiana Vela pubblicherà il calendario delle regate del secondo semestre: a seguire il Circolo della Vela Muggia pubblicherà il programma e aprirà ufficialmente le iscrizioni.


24/05/2021 08:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci