venerdí, 1 agosto 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone di genova    solidarietÓ    circoli velici    vaurien    regate    vele d'epoca    ecologia    centomiglia    cantieristica    tp52    classe a    press    open bic    giancarlo pedote    les sable- les acores   

REGATE

Cattivik - I'm Bad e Poquito protagonisti alla 1ª MetaEnergia Cup

cattivik bad poquito protagonisti alla 170 metaenergia cup
redazione

Si chiude con un record di presenze in mare e a terra la prima edizione della MetaEnergia Cup - Tadmor Challenge, regata d'altura aperta a tutte le classi. E' stata una vera festa del mare "tra la gente" che ha affollato il Tadmor Village, già dal giorno della sua inaugurazione, contando più di ventimila presenze in 3 giorni di manifestazione. Un successo per la città che nella figura del neo Sindaco Giulia Adamo ha dato linfa alle burocrazie che avevano rallentato le "procedure di partenza" di questa regata dai connotati Internazionali. Numerosi gli equipaggi arrivati da lontano, dall'Inghilterra al Principato di Monaco ed ogni parte d'Italia.

La presenza di Francesco de Angelis ha reso ancor più "tecnica" la regata in mare, con preziosi consigli nei briefing mattutini. Le condizioni meteo impegnative del primo giorno hanno fatto capire quanto questo specchio d'acqua è il campo naturale per le grandi sfide, rendendo ancora più interessante questa kermesse siciliana. I ragazzi con le tavole a vela (windsurf) e i "volanti" Kitesurf hanno condito la manifestazione con regate addirittura all'interno del porto .

A conti fatti una prima edizione che ha espresso contenuti tecnici in mare di alto livello, raccogliendo sotto un unica regia diverse tipologie di imbarcazioni, dai più "tirati" regate/crociera agli "amatoriali" gran/crociera che si sono confrontati anche in una splendida regata costiera tra le isole Egadi.

"Sono molto soddisfatto della riuscita di questa manifestazione - sono le parole di Giancarlo Montesano, Presidente di Fareambiente Marsala - voglio ringraziare tutte le autorità che ci hanno supportato con la loro professionalità, il Sindaco di Marsala, Giulia Adamo, vero balsamo della nostra iniziativa. I regatanti si sono divertiti in mare e a terra dandosi battaglia tra le boe e gareggiando con forchetta in mano davanti ad un piatto di pasta, ascoltando la musica di Radio Itac. Stiamo già pensando alla prossima edizione per trasmettere il nostro riconoscimento a chi ci è stato vicino e per coinvolgere coloro che da oggi sanno che non scherzavamo e che siamo in grado di offrire a tutti uno spettacolo interessante.

Voglio ancora una volta ringraziare ringraziare i miei collaboratori, Peppe Fornich esperto velista e titolare di Sails & Sailing, organizzazione che opera nel settore nautico specializzata nel charter a vela, Pietro Di Girolamo dello Studio P&G di Marsala, Giacomo Manzo, l'Architetto Sciacca, lo Yacht Club Marsala e i Fratelli della Costa Tavola di Marsala".

Meta Energia per il sociale: la presenza di Don Fortunato di Noto, ha permesso di approfondire le problematiche sulla pedofilia e di capire come possiamo essere utili in un mondo difficile da interpretare. www.associazionemeter.org/

In regata anche il Presidente della Società Velica di Barcolana e Grignano,Vincenzo Spina, ed un equipaggio di amici ad affermare il sodalizio che porterà un'imbarcazione di Marsalesi (con 1000 litri di Marsala nella stiva) alla 44^ edizione della Barcolana, la seconda domenica di ottobre.

Per la cronaca: il comitato di regata ha portato a termine lo svolgimento delle regate previste da programma, compresa la costiera all'interno dell'arcipelago delle Isole Egadi, una soddisfazione per la giuria e per i regatanti che hanno potuto apprezzare la bellezza di questo campo di regata.


12/06/2012 8.18.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Les Sables Les Açores: Pedote e Prysmian vincono la prima tappa

Ore 11.55' e 30'' Giancarlo taglia la linea di arrivo della prima tappa di Les Sables Les Ašores a bordo del suo proto Prysmian ITA 747 - ph. Breschi

Optimist: continua il Trofeo Kinder a Marina di Grosseto

Domani conclusione della Coppa AICO e Coppa Touring-IV Tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder + Sport - ph. Elena Giolai

3a puntata di Sea You con Giancarlo Pedote: "Come preparare la barca per la Mini Transat"

Da oggi, lunedý 28 luglio, Ŕ online sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it) sezione Video Vela, la terza puntata di SeaYou

Parte il mondiale Vaurien a Marina di Grosseto

Si regata da oggi con le prime prove valide per il mondiale: il comitato di regata cercherÓ di dare il via a tre prove, con la prima partenza fissata, meteo permettendo, per le ore 13

VOR: a Team Brunel la prima battaglia dei Volvo Ocean 65

E' stato Team Brunel ad ottenere la vittoria nel primo evento competitivo con i nuovi monotipo Volvo Ocean 65, l'edizione di debutto della Marina Rubicˇn Round Canary Islands race - ph.Kurt Arrigo

Optimist: i risultati del Trofeo Kinder + Sport

Vince la Coppa AICO nella categoria Juniores Niccol˛ Tognoni; Gaja PelÓ vince la Coppa Touring nella categoria cadetti

Perseus^3: prende forma il nuovo gioiello della Perini Navi

Perini Navi ha completato le operazioni di alberatura di Perseus^3, lo sloop di 60m che monta uno degli alberi in carbonio pi¨ alti del mondo e la vela pi¨ grande mai realizzata

Les Sables-Les Açores: Pedote/Zambelli, due italiani al comando

Apprensione per Davy Beaudart (Cultisol) che sta andando alla deriva e ha lanciato per tre volte il segnale di soccorso

J70: a Riva del Garda comanda Calvi Network

Sul Garda Trentino, con tempo quasi autunnale, un bel vento da nord permette di disputare tre prove. In testa il capoclassifica del Circuito Nazionale "Calvi Netowork" di Carlo Alberini - ph. Fabio Taccola

Sirolo: chiusura anticipata per il Summer on the rocks festival

I biglietti precedentemente pagati verranno rimborsati nei punti di prevendita dove sono stati acquistati