sabato, 4 luglio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    centomiglia    sb20    regate    attualità    italiavela    cowes week    470    rimini corfù rimini    altura    melges 24    fincantieri    garda    meteo    vela olimpica    dinghy    fiv   

REGATE

Cattivik - I'm Bad e Poquito protagonisti alla 1ª MetaEnergia Cup

cattivik bad poquito protagonisti alla 170 metaenergia cup
redazione

Si chiude con un record di presenze in mare e a terra la prima edizione della MetaEnergia Cup - Tadmor Challenge, regata d'altura aperta a tutte le classi. E' stata una vera festa del mare "tra la gente" che ha affollato il Tadmor Village, già dal giorno della sua inaugurazione, contando più di ventimila presenze in 3 giorni di manifestazione. Un successo per la città che nella figura del neo Sindaco Giulia Adamo ha dato linfa alle burocrazie che avevano rallentato le "procedure di partenza" di questa regata dai connotati Internazionali. Numerosi gli equipaggi arrivati da lontano, dall'Inghilterra al Principato di Monaco ed ogni parte d'Italia.

La presenza di Francesco de Angelis ha reso ancor più "tecnica" la regata in mare, con preziosi consigli nei briefing mattutini. Le condizioni meteo impegnative del primo giorno hanno fatto capire quanto questo specchio d'acqua è il campo naturale per le grandi sfide, rendendo ancora più interessante questa kermesse siciliana. I ragazzi con le tavole a vela (windsurf) e i "volanti" Kitesurf hanno condito la manifestazione con regate addirittura all'interno del porto .

A conti fatti una prima edizione che ha espresso contenuti tecnici in mare di alto livello, raccogliendo sotto un unica regia diverse tipologie di imbarcazioni, dai più "tirati" regate/crociera agli "amatoriali" gran/crociera che si sono confrontati anche in una splendida regata costiera tra le isole Egadi.

"Sono molto soddisfatto della riuscita di questa manifestazione - sono le parole di Giancarlo Montesano, Presidente di Fareambiente Marsala - voglio ringraziare tutte le autorità che ci hanno supportato con la loro professionalità, il Sindaco di Marsala, Giulia Adamo, vero balsamo della nostra iniziativa. I regatanti si sono divertiti in mare e a terra dandosi battaglia tra le boe e gareggiando con forchetta in mano davanti ad un piatto di pasta, ascoltando la musica di Radio Itac. Stiamo già pensando alla prossima edizione per trasmettere il nostro riconoscimento a chi ci è stato vicino e per coinvolgere coloro che da oggi sanno che non scherzavamo e che siamo in grado di offrire a tutti uno spettacolo interessante.

Voglio ancora una volta ringraziare ringraziare i miei collaboratori, Peppe Fornich esperto velista e titolare di Sails & Sailing, organizzazione che opera nel settore nautico specializzata nel charter a vela, Pietro Di Girolamo dello Studio P&G di Marsala, Giacomo Manzo, l'Architetto Sciacca, lo Yacht Club Marsala e i Fratelli della Costa Tavola di Marsala".

Meta Energia per il sociale: la presenza di Don Fortunato di Noto, ha permesso di approfondire le problematiche sulla pedofilia e di capire come possiamo essere utili in un mondo difficile da interpretare. www.associazionemeter.org/

In regata anche il Presidente della Società Velica di Barcolana e Grignano,Vincenzo Spina, ed un equipaggio di amici ad affermare il sodalizio che porterà un'imbarcazione di Marsalesi (con 1000 litri di Marsala nella stiva) alla 44^ edizione della Barcolana, la seconda domenica di ottobre.

Per la cronaca: il comitato di regata ha portato a termine lo svolgimento delle regate previste da programma, compresa la costiera all'interno dell'arcipelago delle Isole Egadi, una soddisfazione per la giuria e per i regatanti che hanno potuto apprezzare la bellezza di questo campo di regata.


12/06/2012 08:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: Line Honours per Libertine, Durlindana 3 prima nella X2

Il Comet 45 condotto da Marco Paolucci e Lorenzo Zichichi, ha impiegato 42 ore 54 minuti e 22 secondi per percorrere le 251 miglia teoriche del percorso ad una velocità media di circa 5.8 nodi

Venezia: concluso il III Trofeo Principato di Monaco – Special Edition “Vele d’Epoca in Laguna”

La manifestazione velica, alla quale hanno preso parte ben 17 barche ospitate nel Marina di Sant’Elena e suddivise in tre classi, si è svolta in condizioni meteo ottime

La Roma Giraglia si conclude con un Manuel Brinati Superstar

Manuel Brinati, 13 anni, in coppia con il padre Valerio, ha vinto la Roma Giraglia overall in doppio. In equipaggio, successi di Libertine (ORC) e Sir Biss (IRC)

ItaliaVela 110 è su AppStore e Google Play

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 110/111 - Disponibile su iPad e iPhone e su tutti i dispositivi Android a € 0,89 L’App gratuita, può essere scaricata anche da iTunes o da Google Play

Volvo Ocean Race: a Team Brunel l'ultima regata, Abu Dhabi fa la doppietta

Gli olandesi di Team Brunel si sono aggiudicati la vittoria nella regata in-port di Goteborg, atto finale della Volvo Ocean Race 2014/15 ma Abu Dhabi vince anche la classifica generale delle in-port

Rimini-Corfù-Rimini, un gradito ritorno

Ritorna la Rimini-Corfù-Rimini dopo 14 anni e sarà festa insieme alla Notte Rosa

ORCi: Enfant Terrible-Minoan Lines si conferma leader

L' ORCi World Championship 2015 riprenderà domani con la disputa della prova offshore, che impegnerà i team anche nel corso della nottata tra mercoledì e giovedì

Caorle: 50-80-200-500, la vela al metro

A Caorle il CNSM ha moltiplicato le regate: il mare è sempre quello, ma quante miglia percorrerne lo scegliete voi

Sergio Frattaruolo: incontro ravvicinato con una balena in Atlantico

Incontro del 3° tipo di Calaluna con una balena, fortunatamente senza conseguenze nè per il cetaceo nè per la barca

GC32: Sultanate of Oman vince nella sua classe la Round the Island Race

Leigh McMillan, in veste di coach ha supportato l'equipaggio del CG32 Sultanate of Oman a performare al meglio e a vincere nella propria classe la Round the Island Race 2015, una delle più grandi regate di tutto il mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci