sabato, 23 gennaio 2021

CNSM

Caorle: per "500" e "80" partenza il 5 settembre

caorle per quot 500 quot quot 80 quot partenza il settembre
Roberto Imbastaro

Periodo diverso, stesso percorso per La Cinquecento Trofeo Pellegrini, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle e la Darsena dell’Orologio, che quest’anno partirà il 5 settembre. 

La classica regata offshore, la prima in doppio italiana che si disputa ininterrottamente dal 1975 salperà in direzione delle Isole Tremiti sul Gargano con il supporto del Main Sponsor Pellegrini Gruppo e del Technical Partner Vennvind.

 

La novità dell’edizione riguarda il periodo, inizio settembre, scelto a causa delle limitazioni imposte nei mesi scorsi per far fronte all’emergenza Covid.

Come la più corta La Duecento, disputata a luglio, anche per questa edizione de la Cinquecento bisognerà adottare precauzioni che limiteranno i contatti, ma non mancherà il calore dello staff CNSM e della città di Caorle per far sentire tutti i partecipanti al centro di un evento pensato per loro.

 

Confermata la location del Porto Peschereccio, che ospiterà dal 3 settembre alcune imbarcazioni partecipanti, mentre gli scafi che per pescaggio e dimensione non potranno accedere al pittoresco mandracchio, saranno ospitati presso la Darsena dell’Orologio.

 

L’apertura dell’edizione 2020 sarà affidata sabato 4 settembre alla manifestazione “Gusta La 500” che ha come obiettivo quello di avvicinare il pubblico alla vela.

Confermata con il supporto della Città di Caorle la gara di sardine tra pescatori, turisti e velisti “Sardee in Grea”, il percorso della gara culinaria sarà studiato in modo da evitare assembramenti, ma sarà possibile per il pubblico assaggiare il pesce azzurro cucinato nei modi più fantasiosi.

 

Lo skipper meeting sarà limitato ad un massimo di due persone per barca e si terrà all’aperto, nell’adiacente Piazza Matteotti, anche questa predisposta in modo da garantire il distanziamento sociale, alle ore 18.30 di venerdì 4 settembre.

La Ottanta si unirà alla festa de La Cinquecento e anche i partecipanti alla più corta regata CNSM saranno presenti al briefing in Piazza Matteotti e potranno partecipare all’evento “Gusta La 500”.

 

Sabato 5 settembre nel mare antistante Caorle per la prima volta ci sarà una doppia partenza: alle ore 11.00 i velisti impegnati ne La Ottanta e alle ore 13.00 sarà la volta della quarantaseiesima edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini.

 

Ad una settimana dal via, gli iscritti ad entrambe le regate sono in continuo aumento.

Nella classica La Cinquecento Trofeo Pellegrini gli skipper sembrano prediligere la formula X2, mentre ne La Ottanta la categoria XTutti è la più scelta.

 

Tra gli iscritti alla 500x2 al via tra gli altri Libera con il campione olimpionico di sci Ivica Kostelic in coppia con Ivo Kvestic, Black Angel di Paolo Striuli/Marco Tappetto, i “demoni” Nicola Borgatello/Silvio Sambo vincitori della 200x2 2020 su Demon-X, Gecko di Massimo Juris/Enrico Maccaferri, Tasmania di Antonio Di Chiara/Walter Svetina, Yak2 di Maurizio Gallo/Giulia Biasio e il nuovissimo J99 Tokio di Massimo Minozzi/Andrea Dare che ha debuttato a La Duecento.

Nella XTutti non mancherà Super Atax di Marco Bertozzi, glorioso IOR che mette in palio un Trofeo Challenge per il vincitore ORC, Lotos di Antonio Mescalchin, Giant Turtle dell’austriaco Franz Suttner, Cattiva Compagnia di Ziliotto-Muccignat e Jod C di Sergio Corazza, oltre ad alcuni trimarani, presenza immancabile alle regate di Caorle.

 

Ne La Ottanta XTutti farà da apripista Anywave, Frers 63 del Sistiana Sailing Team capitanato da Alberto Leghissa, seguito da una nutrita schiera di pretendenti tra i quali Athyris, G.S. 48 di Sergio Taccheo, Daphne dello sloveno France Mihelic, Jack Sparrow Stream 40 di Franco Bressan, Harahel G.S. 40 del Vivila Sailing Team e Vega Starkel 41 di Paolo Milan.

Nella X2 al via tra gli altri Sonia di Gianluca Celeprin/Enrico Stievano, Cala Rossa di fabio Tesser/Stefano Messina e per la prima volta la coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan con il nuovo Hauraki, un Millenium 40.

 

Ad attendere i vincitori in tempo reale della 500x2 due prestigiosi Trofei Challenge: il Trofeo Leonardo Bronca, assegnato al miglior risultato della coppia più giovane e il Trofeo delle Vittorie, per il vincitore della 500x2 in tempo reale, categoria monoscafi.

 

La Cinquecento Trofeo Pellegrini 2020 e La Ottanta sono organizzate dal Circolo Nautico Santa Margherita con il sostegno della Città di Caorle, in collaborazione con Darsena dell’Orologio e la partnership di Cantina Colli del Soligo, Birra Paulaner, Dial Bevande, Om Ravenna, Aurora Scs, Marina Sant’Andrea, Antal, Astra Yacht, Auto Davanzo.

Main Sponsor de La Cinquecento è Pellegrini Impresa di Costruzioni, azienda specializzata nel settore dell’edilizia industriale e civile, Technical Partner è Vennvindazienda di abbigliamento tecnico per la vela e il tempo libero.

 

Le premiazioni de La Ottanta e La Cinquecento Trofeo Pellegrini si terranno unitamente a quelle de la Duecento di luglio, sabato 12 settembre alle ore 19.30 in Piazza Matteotti a Caorle, alla presenza delle autorità e degli sponsor.

 


29/08/2020 19:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Trofeo Jules Verne: timone rotto per Gitana 17 che fa rotta verso Cape Town

Non possiamo riparare un danno del genere in mare e non possiamo più usare il nostro timone. Lo abbiamo sollevato e ora stiamo navigando a babordo senza timone. Siamo al sicuro, ma non siamo in grado di andare veloce

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci