venerdí, 24 settembre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

melges 20    cico 2021    manifestazioni    veleziana    rounditaly    windsurf    circoli velici    vele d'epoca    ufo22    fiamme gialle    attualità    regate    mini transat    ambiente    salone nautico di genova   

METEOR

Campionato Nazionale Meteor: Serbidiola al comando della classifica generale provvisoria

campionato nazionale meteor serbidiola al comando della classifica generale provvisoria
redazione

Continuano le regate del 46° Campionato Nazionale Meteor, in corso nelle acque di Torre del Greco fino a sabato 4 maggio.

L’evento, organizzato dal Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e Lega Navale Italiana sez. di Napoli, rientra nel più ampio programma del Maggio della Vela e del Mare.  “Le regate ormai mettono in moto una vera e propria macchina, risorse e mezzi. La Zona è vicina e stimola l’organizzazione di questi eventi ed è felice del’avvicendarsi dei Circoli che si fanno. Lo scorso anno la concentrazione delle manifestazioni veliche è stato Forio d’Ischia, quest’anno è la volta di Torre del Greco, che ha aperto con il Nazionale Meteor, per la terza volta a Napoli.”

Vento da Libeccio, 8 nodi, tre prove a termine anche oggi, sei in totale, gli equipaggi si sono avvalsi dello scarto.

Cominciano a scaldarsi i team che, agguerriti, hanno reso difficile la partenza della 6 prova, costringendo il Comitato di Regata, presieduto da Domenico Guidotti, a dare il via dopo due richiami generali, con Black Flag.

Rivoluzione nella classifica generale provvisoria che vede oggi al comando Serbidiola, di Enrico Pucci, che oggi ha realizzato due primi ed un secondo.

Non molla Amarcord,  di Lorenzo Carloia, defender del titolo dal 2017, scarta una nona posizione.

Sale sul terzo gradino del podio Engy, di Silvio Sambo, che oggi ha realizzato un primo piazzamento nell’ultima prova.

Appena fuori dal podio Scirocco System Plus, di Pietro Corbucci, ieri in testa alla classifica; oggi è stato costretto a scartare un  BDF

Due prove buone per Zizze pacchian, di Sergio Giusti, della flotta di Napoli,  che chiude la giornata con un ottavo, un secondo, ed un terzo piazzamento, scalando la classifica generale, ieri inficiata da una rottura alle attrezzature che l’ha costretto al ritiro.  Il dodicesimo piazzamento in classifica generale di Giusti, è il miglior risultato tra gli equipaggi napoletani.

Da segnalare gli ottimi risultati odierni di Avance de Galera, di Michele Marin, argento e bronzo rispettivamente nella 4 e quinta prova.

A metà classifica Senza Paura, Timonato da Stefano Delbello, alle scotte Giuseppina Ferrari  entrambi con disabilità motoria.

Segnale di avviso  domani alle 12.00


02/05/2019 20:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci