mercoledí, 15 luglio 2020

CAMBUSA

Cambusa - La ricetta di Giuseppe Iannotti: tonnato sbagliato

cambusa la ricetta di giuseppe iannotti tonnato sbagliato
redazione

Il tonnato sbagliato è una delle 35 portate del menù che Iannotti cadenza nell’arco di due ore e trenta a chi si siede ai suoi tavoli, attestando un modernismo che si basa su innovazione e tecnologia mutuate dai suoi viaggi internazionali, ma anche sul recupero della tradizione. Nella fattispecie lo chef si trasforma in un illusionista, crea una preparazione che ha il gusto del vitello tonnato senza che il vitello ci sia.

----------------------

Ama sorprendere lo Chef Giuseppe Iannotti, una stella Michelin, del ristorante gourmet Kresios di Telese Terme. Per lui la cucina deve essere provocazione, sorpresa, gioco, per poi concentrarsi sul grande valore che il territorio e la natura possono offrire a chi voglia ascoltarli.  Il suo tonnato sbagliato è una delle 35 portate del menù che Iannotti cadenza nell’arco di due ore e trenta a chi si siede ai suoi tavoli, attestando un modernismo che si basa su innovazione e tecnologia mutuate dai suoi viaggi internazionali, ma anche sul recupero della tradizione. Nella fattispecie lo chef si trasforma in un illusionista, crea una preparazione che ha il gusto del vitello tonnato senza che il vitello ci sia, un modo per avere un sapore noto con una tecnica diversa. Ed è una tecnica che sorprende per la sua inventiva

ingredienti per 4 persone:

8 uova

40 gr. olio di semi

40 gr. olio di tonno

8 capperi liofilizzati

20 gr. di limone

8 gr. di aceto di vino bianco

400 gr. sale

400 gr. zucchero

Procedimento:

Mescolare sale e zucchero, dividere il tuorlo dal bianco, stendere uno strato del mix sale e zucchero, e mettervi il tuorlo e marinare per 25 minuti.

Nel frattempo preparare una maionese con l’olio di semi, succo di limone, l’olio di tonno un tuorlo, e l’aceto montando aggiungendo a filo l’olio

Dopo 25 minuti lavare i tuorli dal “sale” e collocarli in un piatto da portata, adagiarvi sopra una quenelle di mayonnaise, rompere il cappero liofilizzato e sbriciolarlo in fiocchi sulla composizione.

 

by Giuliano De Risi First&Food LINK ARTICOLO https://food.firstonline.info/la-ricetta-di-giuseppe-iannotti-tonnato-sbagliato/


31/05/2020 20:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée-Arctique: Giancarlo Pedote studia per il Vendée Globe

Un'intervista rilasciata questa mattina mentre si avvia verso il waypoint Gallimard guadagnando posizioni. Ora è 10°

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro attività, e nonostante il periodo particolare e una stagione annunciata come difficile, i primi numeri che arrivano dai Circoli Velici in tutta Italia sono positivi

Caorle, La Duecento: Line Honours per Hagar V

La prima imbarcazione assoluta e della categoria XTutti al traguardo è stata Hagar V, Scuderia 65 nuovissimo, dell’armatore alto-atesino Gregor Stimpfl con Sergio Blosi, Lorenzo Tonini, Silvio Santoni, Samuele Nicolettis e Nevio Sabadin

Tre Ultim alla Drheam Cup

A prendere il via saranno in tre, il Team Actual Leader, Maxi Edmond de Rothschild e Sodebo Ultim 3. Giovanissimi a bordo con Yves Le Blevec

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci