venerdí, 7 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    vela olimpica    windsurf    attualità    giancarlo pedote    este 24    pershing    the ocean race    garda    vele d'epoca    sailgp    press    j70   

MELGES 32

Caipirinha vince le Melges 32 World League 2020

caipirinha vince le melges 32 world league 2020
redazione

Si sarebbe dovuta concludere oggi, nelle acque toscane di Cala Galera, l'ultima frazione del circuito internazionale Melges 32 World League; tuttavia, l'attuale situazione globale e l'oggettiva difficoltà per alcuni team non italiani di raggiungere il campo di regata, ha portato gli organizzatori ad annullare la tappa in via precauzionale, a salvaguardia del benessere di tutti i soggetti coinvolti.

Cala così il sipario sulla stagione 2020 delle Melges 32 World League e a salire sul gradino più alto del podio del circuito internazionale è anche quest'anno Caipirinha di Martin Reintjes, che bissa così il successo ottenuto lo scorso anno a Barcellona, al termine di una stagione competitiva, che aveva visto Caipirinha impegnata nel grande salto dalla divisione Corinthian, riservata ai non professionisti, a quella overall. 

Una stagione senza sbavature, quella dell'equipaggio di Reintjes, che ha iniziato subito sotto la migliore stella, vincendo il warm up stagionale a Malcesine, per poi chiudere al secondo posto il Pre-World di Villasimius, vincere il titolo iridato nella stessa location e poi affermarsi anche come King of Tuscany nell'ultimo evento di Scarlino. 

Al secondo posto del podio stagionale, staccato di solo 3 punti,  l'equipaggio di La Pericolosa di Christian Schwoerer, già Campione del Mondo nel 2019, e G-Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio. 

Martin Reintjes, armatore di Caipirinha, ha commentato: "Nonostante la stagione sia stata particolare, con diverse restrizioni legate alla pandemia, sono entusiasta di aver avuto l'opportunità di regatare. Per Caipirinha è stata una stagione eccellente, in cui non siamo mai scesi dal podio: un giusto mix di organizzazione, monitoraggio del nostro coach, bella atmosfera nel team e divertimento ha fatto sì che raggiungessimo risultati  sportivamente importanti. Ringrazio tutto l'equipaggio, a partire da Gabriele, Alberto, Stefano, Francesco, Alessandro S. e Alessandro T., Federico oltre al nostro immancabile chef e supporter Marino. A tutta la flotta, il più sincero augurio di tornare ad incrociare presto!".

A bordo di Caipirinha hanno regatato Martin Reintjes, Francesco Rubagotti, Gabriele Benussi, Alberto Bolzan, Stefano Ciampalini, Alessandro Tonelli, Federico Buscaglia e Alessandro Siviero. L'attività del team è coordinata dal coach Flavio Grassi. 

La stagione del Caipirinha Yachting Squadron è supportata da Montura, Armare Ropes, Ethic Sport e Best Wind.

 









I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Campionato Nazionale Tirreno Minialtura-Sportboat fa tappa a Torre del Greco

Sono quindici le barche attese per le regate di domani, sabato 1 maggio e domenica (quattro sono quelle del Circolo di casa)

J/70 Cup 2021, si inizia con una prova: Aniene Young leader del Day 1

Ha preso il via oggi la prima tappa della J/70 Cup 2021, evento organizzato dalla J/70 Italian Class grazie all'ospitalità dello Yacht Club Nettuno e del Marina di Nettuno

Windsurf: Marta Maggetti stacca un biglietto per Tokio

L'atleta sarda si è rivelata la più continua nella sua classe e ha confermato il suo diritto a rappresentare l'Italia a Tokio anche nel corso dell'ultimo mondiale RS:X di Cadice

Caorle, partenza con nebbia per La Duecento

A pochi minuti dallo start, un’improvvisa fitta nebbia ha investito il mare di Caorle rendendo invisibile per alcuni minuti la linea di partenza, costringendo il Comitato di Regata presieduto da Sandro Fabietti ad issare l’intelligenza

Caorle, "La Duecento": Hagar über alles

Hagar primo al traguardo assoluto e XTutti, Hauraki X2, Nessuno negli Open650

SailGP, i dettagli del progetto Inspire a Taranto

Dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito per lasciare un’eredità positiva alle generazioni future

Gaeta, Trofeo Stendardo: tutti i vincitori

Vincenzo Addessi, presidente dello Yacht Club Gaeta: “Gaeta si fatta desiderare, forse anche lei ha risentito della pandemia, ma i miei amici armatori non ci hanno tradito, sono venuti numerosi e ottimamente preparati"

La vela paralimpica si prepara sul Garda

Terminato il Raduno Classe 2.4mR alla Fraglia Vela Malcesine

Young Azzurra vince il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup

Si è concluso oggi il Grand Prix 1.1 della Persico 69F Cup e Young Azzurra conquista la vittoria della prima tappa del circuito

Concluse sul Garda Trentino la Torbole ILCA Spring Cup e la 29er Easter regatta

Tra pioggia, qualche raggio di sole e vento che è soffiato per periodi molto brevi, concluse sul Garda Trentino le prime regate internazionali delle classi ILCA e 29er che hanno aperto ufficialmente la stagione della grande vela sul lag

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci