giovedí, 2 febbraio 2023

TECHNO293

Cagliari, Europeo Techno 293: oggi il gran finale

cagliari europeo techno 293 oggi il gran finale
redazione

Un nuovo braccio di ferro, tra i regatanti del Campionato Europeo di windsurf Techno 293 e la pazza primavera cagliaritana. Anche oggi, la vittoria è stata dei giovanissimi partecipanti alla competizione curata dal Windsurfing Club Cagliari. Fiduciosi, di fronte alla furia del maestrale che ha soffiato fino a 30 nodi per ridimensionarsi nel pomeriggio. Pazienti, nell’attendere il proprio turno ed essere chiamati in acqua. Tenaci, infine, per la resistenza dimostrare nel stare in mare, e regatare, fin quasi al tramonto.

Tanto, è durata la terza e penultima giornata del campionato che – in condizioni nuovamente di grande variabilità – ha concesso ai regatanti delle categorie Under 17 femminile e Under 15 maschile e femminile di recuperare in parte le regate perse i giorni scorsi per il maltempo.

UNDER 17 FEMMINILE. La priorità, venerdì mattina, è stata data proprio alle ragazze dell’Under 17, che con la loro forza fisica ed esperienza hanno saputo tener testa alle raffiche di maestrale. Tre regate di grande equilibrio, per loro, con vincitrici sempre diverse: rispettivamente la ceca Nela Sadìlkova, l’italiana della Lega Navale Civitavecchia Giulia Vitali e la turca Naz Enis. 

Con una condotta di grande regolarità (4-2-8 scartato, i risultati messi a segno oggi), è ancora la local Teresa Medde (Windsurfing Club Cagliari) a mantenere saldamente il comando con 9 punti al netto di sei prove con uno scarto. Sul podio provvisorio, anche Giulia Vitali (15) e la turca Enis (21,4).

UNDER 15 MASCHILE. Una sola, invece, la prova per l’Under 15 maschile che fa salire a cinque le regate disputate finora. Primo al traguardo, un terzetto tutto israeliano: Omer Shemesh, Adam Koussevitzky e Nir Mekel. Ma, nella classifica generale dopo cinque prove, è il cagliaritano Pierluigi Caproni a occupare la terza piazza provvisoria con 18 punti, dietro Shemesh (4) e Koussevitzky (8).

UNDER 15 FEMMINILE. Lievitano anche le regate compiute dall’Under 15 femminile, grazie alle due regate messe a segno oggi. La prima vittoria va alla turca Ada Tan, la seconda ad Alice Evangelisti (LNI Civitavecchia) che poi sconta un decimo posto con lo scarto. Se la Tan resta al comando con 5 punti e progetta un’ultima giornata di controllo, il distacco tra la spagnola Andrea Sira Martinez Mira (10) e la Evangelisti (14) tiene aperto il duello per il secondo e terzo posto. 

Nulla di fatto invece per Under 13, Under 17 maschile e Plus maschile e femminile, dove sono in testa rispettivamente il tedesco Moritz Schleicher, il greco Petros Kontarinis e i portacolori di casa Giorgio Falqui Cao e Angelina Medde.

Oggi, ultima giornata del campionato europeo, il primo segnale di partenza è stato anticipato alle ore 10 per consentire ai regatanti di sfruttare al massimo l’ultima uscita della competizione. In accordi con il bando di regata, non sarà dato segnale dopo le ore 16. 

Le premiazioni e la cerimonia di chiusura si svolgeranno alle ore 19, nell’anfiteatro di Marina Piccola.

 


23/04/2022 09:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci