domenica, 24 marzo 2019

BARCOLANA

Barcolana: iniziano gli allenamenti di A2A Pendragon

Fervono i preparativi a bordo di A2A Pendragon in vista di uno degli appuntamenti clou della stagione 2018, la Barcolana che, vive un’attesa particolare per il suo cinquantesimo anniversario per il quale si prepara a segnare numeri da record, avendo a oggi superato la quota di 1100 iscritti.

La prima fase di allenamento del Maxi di 70 piedi A2A Pendragon coinciderà con la Portopiccolo Maxi Race, in programma nel weekend entrante e culminerà domenica 7 ottobre con il Trofeo Bernetti, regata organizzata dalla Società Nautica Pietas Julia e giunta quest’anno alla 47^ edizione. Si svolge su un percorso costiero tra Trieste e Sistiana, ed è considerata una prova generale in vista della Barcolana per i team con ambizioni agonistiche.
Come negli anni scorsi lo skipper sarà Lorenzo Bodini, recente vincitore a Porto Cervo della Maxi Yacht Rolex Cup come tattico di H2O. Lorenzo è stato atleta olimpico sul cat Tornado a Sydney 2000 assieme al fratello Marco, anch’egli a bordo con il ruolo di trimmer. Un equipaggio già rodato nel corso delle passate edizioni della Barcolana, che quest’anno potrà contare sull’esperienza di Alessandro Alberti nel ruolo di tattico e navigatore, oltre come sempre, allo storico comandante di Pendragon VI, Francesco Agostini.

Lorenzo Bodini, skipper: “Per un velista triestino, partecipare alla Barcolana è sempre la più entusiasmante delle esperienze, un piacevole ritorno alle origini. Desidero ringraziare i partner che ci affiancano in questa bellissima avventura, in particolare A2A, Gabetti, Alfa Romeo e Alilaguna. Il 70 piedi A2A Pendragon, un maxi oceanico molto versatile, ci ha sempre regalato grandi soddisfazioni in Barcolana, anche se ogni anno la competizione si fa più agguerrita. Questo weekend inizieremo gli allenamenti, sfruttando una giornata della Portopiccolo Maxi Race e partecipando domenica al Trofeo Bernetti. Conosciamo ormai bene la barca, ma i dettagli da mettere a punto sono sempre innumerevoli.”.

Pendragon è un maxi yacht di 70 piedi varato nel 2010 su progetto del neozelandese Laurie Davidson, designer di molti maxi e America’s Cup Class, per partecipare alla Transpacific Yacht Race da Los Angeles a Honolulu.

Il team A2A PENDRAGON aderisce a CLEAN SEA LIFE, un progetto di sensibilizzazione sui rifiuti marini co-finanziato dalla Commissione Europea che coinvolge migliaia di amanti del mare in una campagna straordinaria di pulizia di coste e fondali d’Italia. Tutti i velisti presenti alla Barcolana sono invitati a far propria la regola osservata a bordo di Pendragon, #NothingOverboard, un hasthag sottolineando l’importanza di non gettare nulla fuoribordo, in particolare i filtri della sigarette. Per chi volesse conoscere maggiori dettagli circa il progetto la pagina dedicata ai diportisti è http://cleansealife.it/index.php/diportisti/

A bordo di A2A PENDRAGON regatano: Lorenzo Bodini, Marco Bodini, Luca Giacomini, Alessandro Alberti, Mauro Marchesan, Nicola Cimbro, Giovanni Boem, Francesco Agostini, Edoardo Mazzucco, Fabio Sacco, Franco Sartori, Gianluca Coltro, Filippo Tornetta, Santino Brizzi, Michele Valentinuzzi, Paolo Stefani, Nicola Paoleschi.


05/10/2018 21:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci