martedí, 7 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

crociere    porti    regate    finn    smeralda 888    melges 20    vendée artique    circoli velici    altura    guardia costiera    trasporti    fincantieri    garda    cambusa    roma x due   

SYDNEY HOBART

L'altra Sydney-Hobart: i 9 metri di Gun Runner con l'Esercito australiano

altra sydney hobart metri di gun runner con esercito australiano
Roberto Imbastaro

Gun Runner è un Jarkan 925 di 9,2 metri con un equipaggio di sei persone e un budget annuale di 4.000 dollari. È lo yacht più piccolo della regata di quest'anno, ed ha una particolarità: durante l'anno fa da nave scuola per circa 200 soldati. Insomma è molto utilizzata dall'Esercito australiano ed è ovviamente molto amata dal suo skipper e dalle tante persone che la usano.

“E’ un’esperienza interessante – ci dice lo skipper Young – quella di far navigare dei militari per far conoscere loro la vela d’altura. E’ evidente che anche l’esercito la considera un’esperienza formativa per insegnare i valori di coraggio, iniziativa, rispetto e lavoro di squadra”.

I loro 4000 dollari sono molto lontani dai budget di tutta la flotta e, a maggior ragione, da quelli dei maxi che si contenderanno la vittoria. Con 4.000 dollari non si compra neanche un pezzetto delle loro vele.

"In circostanze normali la Sydney Hobart può essere difficile – prosegue Young che è l’unico dell’equipaggio di quest'anno ad averla già corsa -  e a bordo serve fare squadra e lavorare come una squadra. Queste caratteristiche sono già presenti nei soldati: lavorare sotto costrizione, rispondere alle indicazioni e accettare i suggerimenti. Si lavora insieme per assicurarsi che la squadra arrivi in fondo. Non ci sono superstar”.

"Ci vogliono cinque giorni per arrivare a Hobart con una barca così piccola  -  prosegue Young -  e in 30 piedi si sta tutti vicini e molto scomodi e questa convivenza è la vera sfida. Chi va su Gun Runner, sa cosa significhi mancanza di sonno e di comfort. Ma se non fosse stato così, non lo avremmo fatto. E nemmeno l'esercito. La Sydney Hobart non si limita ai super maxi, ai multimilionari. Chiunque può farla, anche noi con la nostra piccola Gun Runner".

 


25/12/2018 10:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Partita la Vendée-Artique: in testa è già bagarre

I commenti di Giancarlo Pedote prima della partenza

Al Circolo Velico Ravennate si riparte dai raduni federali Optimist e 29er

Carlo Mazzini, consigliere del Circolo Velico Ravennate:"Siamo molto contenti di ospitare questo doppio raduno e di poter contare sulle capacità di coach navigati"

Riva di Traiano: la grande altura riparte a fine settembre con una regata "doppia"

Partiranno insieme il 20 settembre 2020 la Garmin Marine Roma per 2 e la Roma-Giraglia

La Maxi Yacht Rolex Cup e la Rolex Swan Cup sono confermate

Lo YC Costa Smeralda d'accordo con il cantiere Nautor's Swan, l'Associazione Internazionale dei Maxi e con l'approvazione del partner istituzionale Rolex, conferma lo svolgimento delle regate di settembre, la Maxi Yacht Rolex Cup e Rolex Swan Cup

90 anni di Galeotto, 70 anni di Centomiglia, le leggende del Garda continuano

Come anteprima sullo scenario lacustre, gare e test del Persico69F volante. Poi il 5-6 settembre la Regata a tutto Lago. Appuntamento dal 18 luglio tra Bogliaco e il porticciolo di Tignale

Guardia Costiera: 30 anni di "Mare Sicuro"

Con l'arrivo delle vacanze estive torna anche "Mare Sicuro", l'operazione della Guardia costiera che fino al 13 settembre impegnerà circa 3.000 uomini e donne, 300 mezzi navali e 15 mezzi aerei a tutela di bagnanti e diportisti

Cambusa: triglia con patate, lattuga romana e ravanelli

Domenico Iavarone chef una stella Michelin del José Restaurant di Torre del Greco propone un piatto in cui la sapidità marina del pesce viene sposata con prodotti poveri della terra impreziositi da maionese di zafferano e spuma di pepe bianco

Optimisti: nel week end il VI Trofeo Ezio Astorri

Saranno le acque del lago di Massaciuccoli ad ospitare l’edizione 2020 del Memorial organizzato in collaborazione dal Circolo Velico Torre del Lago Puccini, dal Club Nautico Versilia e dalla Società Velica Viareggina

Trieste: torna "La Romantica" della Barcola e Grignano

Un “grande classico”: la Società Velica di Barcola e Grignano torna a organizzare regate dopo il lockdown, e lo fa con la Romantica - la regata open dedicata a equipaggi misti di tutti i circoli velici composti da due persone

Ancona: domani la “Conerissimo”, prima manifestazione velica della fase 3

Soddisfatti gli organizzatori: grazie alla collaborazione con Guardia Costiera, Capitaneria di Porto e FIV Marche, grande rigore nell’applicazione dei protocolli di sicurezza per tornare a veleggiare senza rischi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci