lunedí, 6 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

trasporti    attualità    pirateria    press    regate    vendee globe    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    traghetti    j24    giancarlo pedote   

LEGA NAVALE ITALIANA

Affidato alla Lega Navale Italiana un natante sequestrato dalla Guardia di Finanza per contrabbando di tabacchi

Si terrà domani presso il Polo Nautico LNI “Oltre le Barriere”, la cerimonia di consegna del natante Espadon 625 sequestrato nel maggio del 2016 nell’ambito di un’operazione della Guardia di Finanza – Reparto Operativo Aereonavale di Palermo - ed affidato in custodia, con facoltà d’uso, dalla Procura della Repubblica di Marsala alla Lega Navale Italiana Sezione di Palermo Centro.
Il natante, attrezzato con un potente motore fuoribordo di 150 cavalli a quattro tempi, è stato intercettato in alto mare a circa 40 miglia dal territorio dello Stato da un velivolo francese operante sotto l’egida Frontex che si era insospettito per la forte velocità. Allertata la Sala Operativa della Guardia di Finanza, gli uomini della Sezione Operativa Navale di Trapani hanno dapprima effettuato un costante monitoraggio a mare dell’unità sospetta e, successivamente, proceduto nei pressi del porto di Marsala al fermo di tre soggetti di origine nord africana sorpresi a bordo in possesso di un grosso quantitativo di Tabacchi Lavorati Esteri.
Nell’ambito della sinergia tra Guardia di Finanza e Lega Navale Italiana che, per la propria natura giuridica di Ente Pubblico non economico, rientra nelle previsioni di legge per l’affidamento di beni sequestrati nel corso di operazioni di polizia finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati, si è proceduto ad attivare i necessari contatti per l’affidamento del mezzo sottoposto a sequestro anche al fine di evitare alla collettività le probabili spese dell’onerosa probabile demolizione.
Nel mese di novembre 2016 con provvedimento a firma del Sost. Proc. Dott.ssa Sessa della Procura di Marsala il natante Espadon 625 è stato formalmente affidato alla Sezione di Palermo Centro.
Dopo alcuni interventi straordinari di manutenzione effettuati dai soci-volontari della L.N.I., necessari per rendere il natante nuovamente idoneo alla navigazione in sicurezza, lo stesso sarà utilizzato per i fini istituzionali, in particolare per attività volte alla tutela dell'ambiente marino, per la scuola vela e per le attività sociali “oltre le barriere”.
Alla cerimonia saranno presenti il Delegato LNI Regionale Dott. Carlo Bruno, il Sindaco di Palermo Prof. Leoluca Orlando, il Presidente della V commissione consiliare del comune di Palermo, Dott. Fausto Torta, i massimi vertici regionali della Guardia di Finanza, nonché alcuni militari della Sezione Operativa Navale di Trapani che hanno partecipato alla brillante operazione.
La mattinata di festeggiamenti continuerà davanti le Club House dei Circoli alla Cala dove, alle 11.00, si terrà la premiazione della regata di solidarietà sociale Cento vele per Telethon organizzata dal Centro Velico Siciliano in collaborazione con i Circoli Velici Riuniti di cui la Lega Navale Italiana, Sez. Palermo Centro fa parte. La veleggiata si era tenuta l’11 Dicembre scorso ed il ricavato è stato devoluto in beneficienza.(RT)


16/12/2016 19:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto

E’ il vicesindaco di Civitavecchia, Massimiliano Grasso, a lanciare un appello per il futuro del porto della città laziale chiedendo al Governo un "Decreto Civitavecchia"

Viareggio: rinviato il Trofeo Ammiraglio Francese

Rinviato il XXV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese, manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. Il Club Nautico Versilia comunicherà la nuova data.

Esercitazione anti-pirateria nel Golfo di Guinea

Esercitazione anti-pirateria con la motonave “Grande Dakar”, del Gruppo Grimaldi, la Confitarma, la Marina Militare, la Guardia Costiera e la fregata “Luigi Rizzo”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci