sabato, 22 gennaio 2022

29ER

29er European Championship: al comando la coppia Marchesini-Vittoli

29er european championship al comando la coppia marchesini vittoli
Redazione

Lo svolgimento delle prime quattro prove valide per la Gold Fleet hanno portato un nuovo scossone nella classifica del 2021 Zhik 29er European Championship, evento organizzato dalla Fraglia Vela Riva in collaborazione con l'International 29er Class Association. Quando mancano tre regate al termine della manifestazione, al comando della classifica provvisoria si sono portati Zeno Valerio Marchesini e Carlo Vittoli (6-3-5-8).

Entrato in Gold Fleet come ventunesima forza del ranking, il binomio italiano ha tratto frutto dalla notevole regolarità dimostrata nel corso di una giornata caratterizzata da un'Ora poco incisiva, sopravanzando tutti gli avversari, inclusi gli ungheresi Attila Toth e Levente Borda (25-5-22-1) che, andati a letto come secondi, si erano svegliati da leader in seguito alla squalifica rimediata in una delle ultime prove di qualificazione da parte degli irlandesi Norwood-van Steenberge (35-33-2-2), attualmente attestati al settimo posto della graduatoria.

A completare il podio provvisorio alle spalle di italiani e ungheresi sono i francesi Keo Devaux e Enael Rio (7-2-27-5), riusciti anche loro nell'impresa di risalire in un solo giorno dal diciannovesimo al terzo posto, seppur alla pari con i danesi Gustav e Clement Ascoli-Bradley (5-11-24-6).

Danese è anche il primo degli equipaggi femminili: Rebekka Johannesen e Silje Cerup-Simonsen (13-16-4-19) sono none assolute e vantano un margine importante su Agata Scalmazzi e Giulia Vezzoli (8-10-40-30), diciannovesime overall e seconde delle "quote rosa".

Tra i binomi misti, invece, dal quattordicesimo posto assoluto guidano gli olandesi Yanne Broers e Michiel Dam (12-13-44-15): anche in questo caso il vantaggio sui secondi, Emma Mahnke e Theodor Schwanebeck (11-40-47-14), è importante.

Il 2021 Zhik 29er European Championship si concluderà domani mattina - preparatorio previsto per le 9.00 - con lo svolgimento di altre tre prove e il determinante conteggio di uno scarto, previsto dopo il completamento della quinta prova.

 


26/10/2021 21:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci