martedí, 31 marzo 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

trofeo princesa sofia    vela olimpica    volvo ocean race    vela oceanica    crociere    protagonist    j24    este 24    regate    rc44    scuola vela    figaro    nacra 17    ufo22    campionati invernali    2.4mr    vele d'epoca    match race    classe europe    derive    meteo   

LOMBARDINI CUP

200 Lombardini Cup: partenza entusiasmante da Caorle

200 lombardini cup partenza entusiasmante da caorle
Redazione

Vela, 200 Lombardini Cup - Spettacolare partenza oggi venerdì 11 maggio dallo specchio acqueo antistante la passeggiata a mare di Caorle. La XVIII edizione della 200 Duecento Lombardini Cup, organizzata dal Circolo Nautico Porto Santa Margherita in collaborazione con Marina 4, Paulaner, Techimpex, Darsena dell’Orologio, Marina di Sant’Andrea e con il patrocinio di Comune di Caorle, Provincia di Venezia e Regione Veneto, è partita alle ore 11.10.

Rispettate le previsioni meteo a cura di Andrea Boscolo di Meteo Sport, che davano venti leggeri alla partenza, sole estivo e cielo terso. La situazione meteo è in rapida evoluzione e potrebbe dare accentuazioni anche importanti per il passaggio di una perturbazione, prevista nel pomeriggio di sabato lungo l’alto Adriatico.

Malgrado il vento leggero tra i 4 e i 6 nodi, partenza tesa per le imbarcazioni partecipanti, che hanno dato vita ad ingaggi sulla linea di partenza e a tre OCS, comminati dal Presidente di Giuria Antonio Campagnol a Shear Terror, Farr 40 della coppia Setti/Salotti, Alterego di Alberto Illotti e Maya di Federico Tognetti, che avranno una penalizzazione del 5% sul tempo reale.

La flotta si è diretta compatta al cancello posto di fronte alla Chiesa della Madonna dell’Angelo e le imbarcazioni hanno fatto quindi rotta verso la boa foranea di Grado con bordi differenti.
Spettacolo e curiosità per l’M32 Hagar III di Gregor Stimpfl, che dopo aver tagliato primo assoluto il disimpegno, si è allungato con passo veloce e ha subito distanziato la flotta. Il catamarano, che gareggia fuori classifica per battere il record di percorrenza di 26h 31’ 54” del Vo70 E1, viaggia a circa 15 e si trova già all’altezza della costa istriana.

Primi a passare il cancello per la categoria In Equipaggio il Vismara 45 Margherita Team Carive di Maurizio Bentello, con il minista Luca Tosi alla tattica, seguito da Luna per te, Millenium 40 dello Sporting Club Duevele e da Give me Five, Arya 415 di Marineria Veneziana. Buona partenza anche della barca portacolori del CNSM, Black Angel MTS, passata tra le prime dieci, con un equipaggio di atleti provenienti dalle derive, timonata da Antonio Montagner.

Nella categoria X2 si impongono i giovani cesenaticesi Guido Longhi-Andrea Fantini sull’X37 Pazza Idea, seguiti dai triestini Cristiano Gomiselli- Marco Iannotti su Silver Age e dai vetarani Carlo Ravetta-Andrea Scarpa sull’Elan 40 Ca Va.
Il primo passaggio della categoria Crociera è quello di Spriznaker, First 40.7 del team Velextutti timonato da Andrea Groppo, mentre nei Multiscafi prevale l’esperienza del veterano Silver Chiller, trimarano Corsair 37.
Per seguire la traccia delle imbarcazioni e per ulteriori informazioni: 
www.lacinquecento.com sezione Tracking.


11/05/2012 16.07.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup, AC 45 o AC 62: le dimensioni contano

Via gli AC 62 e dentro gli AC 45: la Coppa America riduce le dimensioni degli scafi

Volvo Ocean Race: notte di paura in oceano

Abu Dhabi Ocean Racing ha perso il controllo della barca due volte mentre MAPFRE, Team SCA e Dongfeng Race Team sono stati vittime di “Chinese gybe” ossia strambate involontarie rese ancora più pericolose dalla posizione della chiglia basculante

Il VOR 70 SFS II (ex Puma) vince a Saint Tropez la 900 Nautiques

Alle 5:16 di questa mattina il VOR 70 SFS II di Lionel Péan ha tagliato per primo il traguardo posto davanti alla torre del Portalet a Saint Tropez, vincendo in tempo reale la 6a edizione della 900 Nautiques de St. Tropez

La solidarietà è un "vizio" per i solitari. Gaetano Mura sul naufragio di Stephanie Alrane

Gaetano Mura: "Quando ho avuto dei problemi in Spagna l'amica e velista Anna Corbella ha fatto di tutto per aiutarmi, si è fatta in quattro e quando l'ho rigraziata mi ha detto che era normale, perché i Mini sono la sua famiglia"

Roma, riapre lo storico Ostello della Gioventù del Foro Italico?

Roma Capitale, finalmente accoglie l’appello dell'AIG che plaude alle dichiarazioni dell'Assessore ai Servizi Sociali, Francesca Danese. Dipendenti in cassa integrazione da gennaio 2011

Carla Demaria nuovo Presidente Ucina

Carla Demaria è il nuovo Presidente dell’Associazione che riunisce le aziende dedicate alla nautica da diporto. Eletta con un ampio quorum ha presentato un innovativo programma di lavoro dal titolo “Etica, Solidarietà, Rinnovamento”

Enrico Passoni domina la prima tappa della Coppa Italia Finn ad Anzio

36 Finn si sono affrontati in due belle giornate ed il campo di regata di Anzio si è dimostrato ancora una volta ideale, con bel vento, onda impegnativa e oscillazioni del vento che hanno reso le varie prove difficili tatticamente

Volvo Ocean Race: sulla linea dei ghiacci

I sei team impegnati nella quinta tappa della Volvo Ocean Race, manovrano al limite della linea dei ghiacci, con un vento leggero che non ci si aspetterebbe a queste latitudini.

FLASH - Barcelona World Race: Stamm e Le Cam tagliano il traguardo

La foto dell'arrivo a Barcellona dopo 84 giorno 5 ore e 50 minuti di mare

Alinghi: rivoluzione 2015

Dopo aver vinto lo scorso anno sia il circuito del Vulcain Trophy con il Decision 35 sia il circuito mondiale delle Extreme Sailing Series, quest'anno il team svizzero regaterà nel CG 32 Bullitt Racing Tour