giovedí, 28 maggio 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

dinghy    farr 40    j24    regate    circoli velici    press    volvo ocean race    vela oceanica    libri    vela olimpica    italiavela    soling    meteor    minialtura    panerai    aziende    turismo   

LOMBARDINI CUP

200 Lombardini Cup: arrivano solo in nove

200 lombardini cup arrivano solo in nove
redazione

Vela, Duecento Lombardini Cup - La tanto annunciata bora ha fatto il suo ingresso nella notte, con raffiche fino a 50 nodi, trovando una parte della flotta nella fascia centrale dell’alto Adriatico.

Problemi a bordo di Amer Sport Too, Vor60 charterizzato da un gruppo di austriaci e svizzeri, che nelle prime ore della mattina di domenica 13 maggio è risultato ingovernabile a causa di varie avarie. L’equipaggio è stato tratto in salvo dalla vedetta classe 800 della Capitaneria di Porto di Grado.

Horus, Hanse 545 di Stefano Cavallo ha avuto un problema tecnico mentre tentava di riparare a Venezia ed è stato trainato dal mezzo di assistenza di Oracle, che ha ospitato l’equipaggio presso il proprio box all’arsenale.

Infine Endevour, Solaris 36 con a bordo la coppia Gianfranco Berton/Elisa Mattioli ha dovuto abbandonare la barca in avaria arenata sulla spiaggia di Bibione, L’equipaggio è stato assistito dal C.O. e dalla Capitaneria di Porto di Bibione e Caorle, coordinati da Venezia.

Nessun ferito grave a bordo di nessuna imbarcazione.

Nella notte e nella mattinata sono continuati i ritiri, molti skipper hanno fatto rotta sulla costa veneziana, qualcuno verso Ravenna e infine tre imbarcazioni attendono il passare della perturbazione a ridosso della costa istriana.

9 imbarcazioni hanno tagliato la linea di arrivo: Oltrax, X-55 di Eugenio Zanardo (classe In Equipaggio) alle ore 05.15.32, Rebel First 40 diManuel Costantin (In Equipaggio) alle ore 06.48.38, Hikari (Multiscafi) piccolo trimarano di soli 8,66 mt della coppia tedesca Berk Plathner/Umberto Zamuner alle 07.13.15, Super Atax, prototipo di Marco Bertozzi (In Equipaggio) alle07.30.01, Magica Luce First 40.7 di Bianca Volpi (In Equipaggio).

Alle 08.47.41 c’è stato il primo arrivo della classe X2:  Pazzidea, X37 della coppia Guido Longhi con Andrea Fantini, il più giovane skipper italiano ad aver partecipato alla transoceanica Jacques Vabre, seguiti alle 09.13.42 da Piero Boerio e Francesco Conforto su Atame! e alle 10.42.10 da Roberto Mattiuzzo e Tiziano Favaro su Andrebora. Alle 11.28.10 ha tagliato il traguardo l’unica imbarcazione della classe Crociera, il piccolo Elan 333 Quemas di Paolo Bonsignore.

Nella giornata di domani verranno stilate le classifiche provvisorie con i tempi compensati. La regata si concluderà ufficialmente stasera, domenica 13 maggio 2012 alle ore 20.00.


13/05/2012 19.25.00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Round Sardinia Race: Sideral vs Illumia

A Cagliari per l'arrivo, grande kermesse organizzata dal Windsurfing Club Cagliari con SUP, Hobie Cat e Windsurf

Matteo Miceli: bentornata Eco40!

Dopo 25.000 miglia percorse attorno al globo in condizioni estreme è stata recuperata Eco40, alter ego di Matteo, una creatura cresciuta con la passione, la dedizione scientifica e l’amore verso il pianeta

ItaliaVela è su AppStore con lo "Speciale Roma per 2" e un servizio esclusivo sugli uomini della GdF impegnati in mare nel soccorso ai migranti

E’ ON LINE ITALIAVELA N. 108/109 - Disponibile su iPad e iPhone e su tutti i dispositivi Android a € 0,89

Vulcano: pronti per l'Eolian Sailing Week

Cominciano gli arrivi a Vulcano per la Eolian Sailing Week che si svolgerà dal 29 maggio al 1° giugno - ph. Vivienne Nuccio

Niente Vendée Globe per Bernard Stamm

Cheminée Poujolat lo sosterrà invece per il nuovo giro di Francia a vela che si correrà con i nuovi cat Diam 24

Discovery Route: un film per "Il ritorno di Colombo"

Sta per iniziare la traversata di ritorno di Sergio Frattaruolo che seguirà, anche in questo caso, la rotta di Cristoforo Colombo verso le Azzorre e Lisbona. Certificato dal WSSR Council il tempo dell'andata

Volvo Ocean Race: quelle ultime ore verso Lisbona

Le sei barche sono divise in due gruppi con un terzetto di testa composto da Team Brunel, MAPFRE e Dongfeng Race Team che battagliano per la leadership e il trio degli inseguitori, composto da Team Alvimedica, Abu Dhabi Ocean Racing e Team SCA

La Volcano Race 2015 si chiude in bellezza, nel ricordo del Comandante Alberini

Grande Orazio di Massimilano Florio (nella foto di G. Di Fazio) trionfa tra i Maxi. A Fra Diavolo il trofeo Challenge Gianfranco Alberini

Round Sardinia Race: Mura e Zambelli in testa nei Proto

Zambelli e Mura si trovano primi della Categoria Proto, ma sono preceduti da Sideral, Mini di Serie di Andrea Fornaro, che ha scelto un bordo più al largo

Volvo Ocean Race: verso l'Anticiclone, Vestas saluta Bergamo

Le prossime ore saranno fondamentali per la scelta tattica chiave della tappa: come e dove approcciare l'Anticiclone delle Azzorre; intanto oggi Team Vestas Wind ha lasciato il cantiere Persico Marine di Bergamo