sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ocean globe race    barcolana    regate    ilca 4    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

CAMPIONATI INVERNALI

Tutti i vincitori del Campionato Invernale di Marina di Loano

tutti vincitori del campionato invernale di marina di loano
redazione

La 6a edizione del Campionato Invernale di Marina di Loano,  organizzato dal Circolo Nautico Loano in collaborazione con il main partner Marina di Loano e con lo Yacht Club Marina di Loano si è conclusa ieri domenica 18 febbraio dopo 6 fine settimana e 54 regate disputate dai 44 equipaggi iscritti in 7 classi. L’alta pressione ha dominato il Mediterraneo è stata la protagonista indiscussa del weekend con tanto sole, mare calmo, temperature primaverili e assenza di vento.  Le classifiche sono così rimaste invariate e i risultati già consolidati hanno consentito il regolare svolgimento della premiazione  dell’edizione 2023/24 dei Campionato Invernale più partecipato della I Zona FIV e di dare appuntamento a tutti gli equipaggi all’autunno di quest’anno per la settima edizione dell’evento.

La Classifica Finale Overall della categoria ORC vede al primo posto Corto Maltese di Michele Colasante, al secondo Brancaleone di Ciro Casanova e al terzo T2 di Stefano Manara. 

Nel gruppo ORC B successo per Oriente di Giulio Bellotti, seconda posizione per Ziggy di Andrea Nasuti e terza per Emma 3  di Emanuela Verrina.  La classifica del gruppo ORC C riflette quella generale con Corto Maltese di Michele Colasante che sale sul primo gradino del podio, Brancaleone di Ciro Casanova sul secondo e  T2 di Stefano Manara sul terzo.  Nel gruppo ORC D vittoria per Ophé Lie di Lorenzo Novaro, secondo posto per Aile Blance di Simone Eandi e terzo per Pyxis di Matteo Basile pt. 27

 

La Classifica Finale Overall delle classi Libera con Spi vede Peggy di Christian Nadile in prima posizione, Beatrice di Gian Piero Francese in seconda e Grazia di Alessandro Agosta in terza. 

Nella gruppo Libera con Spi 2 primo posto per Beatrice di Gian Piero Francese, seguita al secondo da  Pulce di Andrea Opizzo e al terzo da Kai Zen di Giorgio Possio. Peggy di Christian Nadile è il primo classificato nella gruppo Libera con Spi 3, che vede in seconda posizione  Grazia di Alessandro Agosta e Cristiana di Mariateresa La Ferla in terza.

La Classifica Finale Overall delle classi Libera Vele Bianche vede: Tuara di Alberto Schivo in prima posizione, Strolaga II di Alessandro Savasta Fiore in seconda e Mami dI Mario Boccardo in terza. 

Nel gruppo Libera Vele Bianche 2, Strolaga II di Alessandro Savasta Fiore sale sul primo gradino del podio, seguita al secondo posto da Meltemi di Lorenzo Pamparino e al terzo da Itaca di Edoardo Bodio. Tuara di Alberto Schivo vince nella gruppo Libera Vele Bianche 3, con Mami dI Mario Boccardo in seconda posizione e Bric Paluc di Giovanni Saccomani in terza. 

 

Soddisfazione è stata espressa dal Presidente del Circolo Nautico Loano Gianluigi Soro che, nel corso della premiazione ha dichiarato: “la sesta edizione del Campionato Invernale di Marina di Loano va in archivio confermando il successo delle precedenti, grazie alla consolidata collaborazione tra il nostro Circolo e la Marina di Loano. Questa premiazione è l’occasione per ringraziare tutto il team di Marina di Loano, quello del Circolo Nautico Loano, così come gli armatori e gli equipaggi che ci danno fiducia, contribuendo con la loro presenza a questo successo. Un grazie particolare anche a Fabio Barrasso e a tutto il Comitato di Regata per la professionalità e lo spirito di iniziativa mai domo, anche quando il vento non consente di regatare. Nella giornata di sabato, infatti, in attesa di migliori condizioni meteo, hanno comunque coinvolto gli equipaggi in una serie di partenze di prova che hanno così avuto modo di allenarsi una volta di più”.

 

Da parte sua, Gianluca Mazza, A.D. di Marina di Loano ha sottolineato che: “il Campionato Invernale è da sei anni un asset molto importante del nostro calendario, nell’ambito degli eventi sportivi e culturali con i quali Marina di Loano promuove sé stessa ma in ottica di marketing territoriale, ovvero dando il suo contributo alla promozione del territorio. I nostri eventi e quelli di cui siamo partner, infatti, attirano e coinvolgono pubblico nazionale e internazionale e si svolgono nel corso di tutto l’anno. Il prossimo sarà il Trofeo Ponente in Rosa (5 – 8 marzo), a cui seguirà la Rievocazione della Coppa Milano - Sanremo (14 – 17 marzo con passaggio e sosta allo Yacht Club Marina di Loano il 16 marzo dalle 11:30 alle 15:00), Maremontana (24 – 26 marzo), la Giornata Nazionale del Mare (11 aprile) e a seguire a maggio e a giugno, le selezioni per Miss Italia, soltanto per citare quelli del primo semestre. Nel frattempo, la settima edizione del Campionato Invernale è già in programma sempre in collaborazione con il Circolo Nautico Loano, al quale va il mio ringraziamento per la competenza e la professionalità dimostrata una volta di più nell’organizzazione e nella gestione dell’evento.”

L’organizzazione e la gestione delle regate ha visto operare in mare e a terra il del Comitato di regata e delle proteste composto dal Presidente Fabio Barrasso,  coadiuvato da Stefano Carattino, Giuseppe Terzel, Danilo Fiore, Ernesto Bernardotti, Andrea Olivi e Flavio Pogliano.

 


19/02/2024 19:19:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci