sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ilca 4    optimist    ocean globe race    barcolana    regate    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

THE OCEAN RACE - GENOVA GRAND FINALE

The Ocean Race: Genova in vetrina ad Itajaì

the ocean race genova in vetrina ad itaja 236
redazione

L’Ocean Live Park di Itajaì viaggia verso il record di presenze. Già oltre 300 mila nei primi venti giorni. E’ un mix di calore e colori. Le barche di The Ocean Race sono le regine ammirate, ma attorno a loro lo Stato di Santa Catarina ha allestito una “Expo” ricca di fascino ed eventi. Genova è ancora una volta nel cuore del villaggio. Punto di riferimento per i team, ma anche per le numerose scolaresche e le aziende che sono state invitate per una serie di incontri dall'Associazione imprenditoriale di Itajaí (ACII).

 

Il denominatore comune è quello della sostenibilità. Gli studenti della Scuola Valley hanno presentato le loro conferenze nel padiglione di Genova. Quattro i progetti illustrati, dal biogas al riutilizzo dei rifiuti. Non hanno resistito a una foto negli scorsi ammirati di Boccadasse e delle Cinque Terre i protagonisti della tradizionale festa di Brusque “femarreco”. La regina e le principesse sono le protagoniste della Festa annuale che richiama decine di migliaia di persone da tutto lo stato.

 

Al Pavilion di Genova sono arrivate anche le massime istituzioni locali e nazionali. Dalla Console italiana di Curitiba, Maria Salamandra, al Governatore dello Stato di Santa Catarina, Jorginho Mello. E ancora il Sindaco di Itajaì, Volnei Morastoni. Il padiglione di Genova è totalmente accessibile e ha accolto numerosi visitatori in carrozzina e Camila, una delle persone del team di accoglienza, ha saputo raccontare le bellezze di Genova e della Liguria nella lingua dei segni. Nell’ultima domenica c’è stato il picco di visitatori: ben 6.000 nel Pavilion in un giorno solo.

 

Nei prossimi giorni la delegazione genovese incontrerà i rappresentanti del tessuto economico locale, con i quali si instaurerà un dialogo nel corso dei vari eventi. Grazie a The Ocean Race, Genova ha potuto portare questa mattina l’eccellenza della sua Università a contatto con l’istituzione brasiliana. Nell’auditorium dell’Ateneo di Itajaí si è tenuto l’incontro tra i professori Marco Gotelli e Anthony Lee e i responsabili locali, alla presenza di numerosi studenti. In collegamento da Genova la prof. Paola Dameri. Occasione preziosa per descrivere le prospettive internazionali di Unige, dai programmi di studio internazionali alle opportunità di dottorato.

 

Fondata nel 1481, l’Università di Genova conta oggi 1260 docenti con quattro sedi (Genova, La Spezia, Savona e Imperia) e cinque Scuole (scienze naturali, scienze mediche, ingegneria e architettura, scienze sociali, scienze umane) organizzate in 22 Dipartimenti. Sono 128 i corsi di laurea e master (di cui 16 magistrali in lingua inglese), 28 i corsi di dottorato e 80 i corsi di specializzazione (master professionali e scuole di specializzazione). Dei 34.500 studenti iscritti, quasi 3.000 sono studenti internazionali. Più di 1.100 sono gli scambi di studenti ogni anno (600 in uscita e 500 in entrata). Oltre 160 gli accordi di cooperazione accademica in più di 60 paesi e 10 i corsi di doppia laurea che consentono a due o più università di paesi diversi di condividere un percorso di studi integrato che termina con un congiunto/doppio titolo di laurea o laurea magistrale, valido nei rispettivi paesi. Tra gli obiettivi dell’incontro di oggi c’è proprio l’apertura della “doppia laurea” anche con l’Università Do Vale do Itajaí.

 

Venerdì sarà giornata di gara con la “In Port Race”. Sabato occhi puntati sulla tappa del Campionato Mondiale del Pesco e domenica la partenza della 4° tappa verso Newport


20/04/2023 20:51:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci