lunedí, 4 marzo 2024

VELE D'EPOCA

Termina senza vento la 24a edizione delle Vele d’Epoca di Imperia

Con la premiazione alle 17.30, sul palco della Calata Anselmi, si è conclusa la 24esima edizione delle Vele d’Epoca di Imperia – International Sailing Week 2023. Quattro giorni di grande vela per le 62 meravigliose Regine del Mare che sono arrivate sulle banchine della città ligure da tutto il Mediterraneo e oltre, con la più lontana, Mariella, uno yawl bermudiano del 1938 giunto qui da Antigua.

Questa mattina, dopo il meraviglioso spettacolo pirotecnico musicale nel bacino portuale di Borgo Marina di ieri sera, al Molo Lungo hanno sfilato 43 delle 62 barche, tutte vestite a festa, inclusi gli equipaggi. I team hanno partecipato con grande entusiasmo e creatività, qualcuno anche attrezzato con strumenti musicali e coreografie. Così come la barca più votata dalla giuria, la francese Olympian che con scafo verde e divisa in panne-danne ha attirato particolarmente l’attenzione dei giurati aggiudicandosi il premio Parata di Eleganza.

La città ha partecipato con grande coinvolgimento a tutte le attività in programma, che per il capoluogo di provincia ligure ha rappresentato una vera e propria festa del mare e di chiusura della stagione estiva.

“Un’edizione senz’altro positiva, certamente la migliore del post Covid, che ci fa guardare con ancora più ottimismo al futuro. Il più alto numero di iscritti degli ultimi anni, eventi collaterali che hanno visto un’ampia partecipazione di pubblico in banchina e grande apprezzamento da parte degli oltre 500 uomini e donne degli equipaggi per l’accoglienza ricevuta. Non poteva esserci miglior prologo per i festeggiamenti del Centenario della nostra bella città di Imperia, in programma il prossimo 21 ottobre. Già dalle prossime settimane partirà la macchina organizzativa per l’edizione 2024 delle Vele d’Epoca, che vogliamo aprire sempre di più a tutta la città”, ha dichiarato il sindaco Claudio Scajola.

In mare le condizioni sono state molto diverse, se nel primo giorno il vento era così forte da impedire lo svolgimento delle regate, oggi, nell’ultima giornata, la brezza non si è palesata affatto e quindi rimangono valide le classifiche di ieri.

CLASSIFICHE DEFINITIVE

BIG BOAT
1. Tuiga – Yacht Club de Monaco
2. Mariella – Carlo Falcone
3. Hallowe’en – Inigo Strez

CLASSICI 1
1. Optimist – Juergen Roesch
2. Arcadia – Bruno Ricciardi
3. Palynodie II – Ferbus Henri

CLASSICI 2
1. Argynne III – Yacht Club de Monaco
2. Pilgrim – Emanuele Dalla Vecchia
3. Outlaw – Mike Horsley

EPOCA 4
1. Flicka – Daniela Enrica Gandini
2. Greylag – Paolo Strescino
3. Tirrenia – Alessandra Della Betta

EPOCA AURICI
1. Marga – Alessandra Angelini
2. Olympian – Sylvain Duculty
3. Endrick – Jean De Gaudenzi

EPOCA MARCONI 1
1. Serenade – Peter Townshend
2. Skylark of 1937 – Martin Fox
3. Binker – Thomas Perry

EPOCA MARCONI 2
1. Alcyone – Eugenio Cividini
2. Java – Nathalien Lemieux
3. Barbara – Roberto Olivieri

SPIRIT OF TRADITION
1. Leon Pancaldo – Roberto Carrozzino
2. French Kiss – Yann Delplace
3. Valentina – Luigi Filippo Pavese

CLASSICI IOR
1. Sagittarius – Thierry Lafitte
2. Resolute Salmon - Gina Zaoli
3. Ojala II – Susan Carrol Holland


“Un’edizione di grande successo con ben 62 scafi iscritti, realizzata in tempi record con il supporto di tutti, dall’Amministrazione Comunale che ringrazio personalmente, i numerosi volontari, così come tutti gli Yacht Club organizzatori delle regate: Yacht Club Imperia, Yacht Club Sanremo, Lega Navale di Imperia e Club Nautico San Bartolomeo. Un grazie anche a ‘Go Imperia’ che si è occupata di tutta la gestione in porto, alla ‘Brigata Cambusa’ per aver accolto equipaggi ed ospiti nella lounge. Ultima, ma non per importanza, la Federazione Italiana Vela, il Comitato di Regata con il suo Presidente Maurizio Buscemi e i giudici. Invito personalmente tutti gli armatori ed equipaggi, che ringrazio per la loro partecipazione e lo spirito sportivo dimostrato, a ritornare il prossimo anno sulle banchine della Calata Anselmi per una 25esima edizione che riserverà nuove sorprese”, afferma il presidente Assonautica, ente organizzatore della manifestazione, Biagio Parlatore.

Mentre si chiude il sipario sull’edizione numero 24 delle Vele d’Epoca di Imperia – International Sailing Week già si pensa alla prossima.


11/09/2023 13:27:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: BoatOne di Alinghi Red Bull Racing lascia la Svizzera diretto in Spagna

L'AC75 di Alinghi Red Bull Racing, che quest'estate parteciperà alla 37esima Louis Vuitton America's Cup, è partito dal cantiere di Ecublens, in Svizzera, alla volta della Spagna

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Sul Trasimeno il 51° Campionato Italiano classe Meteor

Sarà organizzato dal Club Velico Castiglionese e si prevede un'ampia partecipazione di imbarcazioni provenienti da tutta Italia

Bari: all'Invernale una giornata decisamente bagnata

La pioggia, come previsto, ha accompagnato le regate rendendo come di consueto più difficile la lettura del campo di regata per i partecipanti che hanno dovuto sfoderare tutte le loro abilità per portarle a termine nel migliore dei modi

Charles Caudrelier vince l'Arkea Ultim Challenge

Il solitario francese Charles Caudrelier, skipper del Maxi Edmond de Rothschild, ha attraversato la linea di arrivo al largo della costa di Brest, questo martedì mattina alle 8h 37mn 42s ora locale (UTC+1)

Global Solo Challenge: per Andrea Mura 376 miglia in 24 ore

È nuovamente record per Andrea Mura che venerdì 23 febbraio ha percorso 376 miglia in 24 ore a bordo di Vento di Sardegna

Arkea Ultim Challenge: secondo posto per Thomas Coville

Acclamato come un eroe a Brest, Thomas parla della corsa e dei suoi concorrenti. Un'impresa eccezionale per velisti eccezionali

Per domare un AC 40 servono campioni di Rally

Dalle dune di sabbia alle onde del mare, Alinghi Red Bull Racing accoglie i campioni del Rally Dakar Carlos Sainz Sr. e Cristina Gutierrez a Jeddah

Bologna: Slow Wine Fair 2024 chiude con 12 mila ingressi

Più del 25% di espositori rispetto al 2023 alla terza edizione della fiera dedicata al vino buono, pulito e giusto

Al via le iscrizioni alla Maxi Yacht Rolex Cup 2024

Si aprono ufficialmente oggi le iscrizioni della Maxi Yacht Rolex Cup 2024, evento organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda con la collaborazione dell’International Maxi Association (IMA) e il supporto dello storico partner Rolex

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci