domenica, 16 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

argentario sailing week    j24    solidarietà    ambiente    circoli velici    windsurf    giraglia    hansa    confindustria nautica    la lunga bolina    veleggiata    meteor    ilca   

REGATE

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

parte sabato la fiumicino giannutri fiumicino
redazione

È tutto pronto a Fiumicino per la regata costiera “Fiumicino-Giannutri-Fiumicino”, la manifestazione velica su un percorso di circa 130 miglia che partirà dalla costa laziale per raggiungere l'arcipelago toscano e far ritorno al punto di partenza. La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino e impiegherà le circa venti imbarcazioni partecipanti in una navigazione di circa 24 ore consecutive. L'edizione 2024 si presenta con un nuovo percorso che prevede una boa virtuale di disimpegno posizionata cinque miglia a sud est di Porto Ercole e proseguirà con la circumnavigazione dell'isola di Giannutri, per fare di nuovo rotta verso il punto di partenza, dove sarà posizionato il traguardo. “Le imbarcazioni – precisano gli organizzatori - hanno il divieto assoluto di passaggio nelle Zone 1 dell’Area Marina protetta”. La regata è classificata per la Federvela in categoria 3, pertanto l'equipaggio dovrà essere munito di apposito certificato di frequentazione di un corso sulla sicurezza e dovranno essere previste determinate dotazioni a bordo. “Seppure non vi siano particolari rischi per gli equipaggi partecipanti, quando si partecipa ad una regata che prevede una navigazione notturna – afferma il direttore sportivo del club, Massimo Pettirossi – è opportuno attuare tutte le precauzioni possibili. "Per agevolare la partecipazione alla regata il circolo ha organizzato anche un training formativo per gli equipaggi che fossero sprovvisti della certificazione Offshore Special Regulation della Federazione Internazionale: due membri dell'equipaggio, uno dei quali dovrà essere obbligatoriamente il comandante dell'imbarcazione, potranno partecipare alla formazione che si terrà venerdì pomeriggio alle 15.00” ha commentato il relatore Vincenzo Pulcini. Sulla linea di partenza, fra i favoriti c'è “Gastone”, il Bavaria 36 di Sandro Spallotta che ha chiuso la precedente edizione al secondo posto dietro a Foxy Lady, ma dovrà navigare controllando Anemos del Centro Roma Vela che si presenta con una gran voglia di riscatto, dopo il terzo posto della scorsa edizione. Occhi puntati anche sull'Este 39 “Pestifera” di Claudio De Bellis e sull'X-Yacht IMX-38 “Armundia Group" del Circolo Velico Fiumicino. Seppure il tempo limite di arrivo è fissato per le 20.00 di domenica 26 maggio, le prime imbarcazioni dovrebbero tagliare il traguardo davanti al porto canale di Fiumicino nella mattinata di domenica. 

 


23/05/2024 08:46:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giraglia, primo giorno di regate a Saint Tropez

Primo giorno di regate della Loro Piana Giraglia 2024: il primo atto è iniziato oggi con le regate nel Golfo di Saint-Tropez: 2 prove per i Maxi nel Golfo di Pampelonne e una costiera di 22 miglia per tutti gli altri

Rs21: a Riva del Garda vince "Fremito d'Arja"

Dario Levi, con il suo “Fremito d’Arja” (per i colori del Circolo Velico Torbole), si è aggiudicato a Riva del Garda un combattutissimo Act 3 della RS21 Cup Yamamay di vela Fiv con numeri da record

Giraglia: Jethou a Jolt danno spettacolo tra i Maxi

Terza Giornata di Regate: condizioni spettacolari in mare e grande successo per il nuovo Crew Village. La Loro Piana Giraglia si conferma un appuntamento imperdibile!

Saint Tropez: un bel vento per le regate della Giraglia 2024

La seconda giornata di regate della Loro Piana Giraglia 2024 ha offerto un altro grande spettacolo sportivo nelle acque cristalline di Saint-Tropez

Maddalena Spanu è Campionessa Mondiale di Marathon WingFoil Racing

Maddalena conquista il titolo affrontando una gara conclusiva di 80 km della durata di 2 ore e 40 minuti in cui ha staccato il resto delle concorrenti di 9.6 km

Optimist: il Team Happy dagli Usa vince di nuovo il Trofeo Rizzotti

È Il Team Happy dagli Usa ad aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo il Trofeo Marco Rizzotti - International Optimist Class Team Race Venezia, evento giunto alla 36esima edizione, organizzato dalla Compagnia della Vela e dal Diporto Velico Veneziano

J24, parte a Porto Cervo il Campionato Europeo

Tutto pronto allo Yacht Club Costa Smeralda per accogliere armatori ed equipaggi del monotipo J/24, il cui Campionato Europeo si svolgerà nelle acque antistanti Porto Cervo a partire dal 12 giugno, con la practice race

Sails of Change 8 vince la 60ª edizione della Genève-Rolle-Genève

"L'intera regata è stata un costante gioco di contatto, dove fai tre buone mosse e poi una cattiva e perdi tutto di nuovo," ha detto il tattico Delpech. "Il gioco è fantastico e ci siamo divertiti un mondo in questa battaglia super tattica tra le barche."

Al via da domani le regate 23ma edizione dell’Argentario Sailing Week

Un evento strategico, capace di generare un importante impatto economico sul territorio con 50 imbarcazioni d’epoca e classiche iscritte, provenienti da 9 nazioni

Vele d'epoca: i vincitori del 4° Capraia Sail Rally

Grande successo per la 4a edizione del Capraia Sail Rally, con una ventina di barche d’epoca, classiche e storiche partecipanti, che hanno dato vita a un vero e proprio Museo Galleggiante ormeggiato lungo le banchine del porto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci