lunedí, 15 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    yacht club costa smeralda    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

KITESURF

Kitesurf, Irene Tari da oggi a Ostia per la II Tappa del Circuito Nazionale

kitesurf irene tari da oggi ostia per la ii tappa del circuito nazionale
redazione

Nel weekend in cui nel Lazio si festeggia il natale di Roma, il colorato mondo del kitesurf approda a Ostia in occasione della seconda gare del circuito nazionale TT-R (Twin Tip Racing), formula di competizioni a slalom, da quest'anno annessa fra le classi olimpiche della vela.
In gara anche Irene Tari, 15enne originaria di Terracina ma alfiere del Club Vela Portocivitanova Marche, che nell'ultimo biennio si è distinta in ambito nazionale e internazionale.
Allieva di Mattia Galeazzi, argento al campionato italiano giovanile e quinta al mondiale di Barra Grande di Bahia (Brasile) nel 2017, Irene Tari scende in acqua come testa di serie del ranking nazionale, dopo la vittoria della prima tappa, svoltasi a Crotone il 18 marzo scorso. 
“Per la giovane kiter si tratta di una gara importante in cui dovrà mantenere la concentrazione e gestire la pressione di rivali molto agguerrite, a cominciare dalla campionessa iridata in carica, Sofia Tomasoni”, a sottolinearlo è Cristiana Mazzaferro, presidente del Club Vela Portocivitanova, ricordando che a Buenos Aires, il prossimo ottobre, si svolgeranno le Olimpiadi Giovanili e, dopo aver guadagnato la qualifica per nazione, l’Italia deve stabilire il nome di colei che la rappresenterà nel debutto a cinque cerchi del kitesurf.
"Questa classe è una novità per il movimento velico – continua Mazzaferro - e da quando il TT-R è divenuta specialità olimpica il livello è cresciuto molto in fretta all'estero ma anche in Italia, dove ci sono già alcune figure molto promettenti. La nostra società sta cercando di creare, tra le prime, una vera e propria squadra con un allenatore qualificato e alcuni ragazzi che vedremo in gara anche a Ostia".
La rappresentativa civitanovese vede impegnate nelle acque capitoline le nuove leve Samuel Calbucci e Riccardo Pianosi, nati entrambi nel 2005, mentre il più esperto Filippo Marabini (classe 2003), che sarebbe tornato in questa occasione all'agonismo dopo una pausa durata diversi mesi, sarà assente a causa dell’otite.
 


20/04/2018 20:25:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

"Stenghele" di Pietro Negri vince a Malcesine l'Act4 della RS21 Cup Yamamay

Una tre giorni molto combattuta, con 32 team al via, caratterizzata dalle bizze del meteo, ma con cinque prove spettacolari sfruttando l’Ora, vento pomeridiano da Sud, puntuale a dare una mano ai velisti in regata

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci